Sei sulla pagina 1di 1

STORIA CON TRE SUBORDINATE TEMPORALI AL TEMPO PASSATO CONTENENTE LE

PAROLE :BALENA, ARINGA, LEGNO, CARTA, FUNGO, CHIUNQUE


Script.
Cera una volta in un bosco una grande e vecchissima quercia che governava tutti gli alberi e
nutriva generosamente moltissimi funghi. Sentendosi stanca per let, un giorno decise di nominare
il suo successore e convoc un assemblea di tutti gli alberi del bosco. Era molto amata e nessun
albero del bosco avrebbe voluto che se ne andasse. Quando venne il tempo di decidere chi sarebbe
dovuto essere il nuovo re del bosco ci fu una grande indecisione tra gli alberi, perch tutti
pensavano di possedere le migliori qualit. Allora venne chiamata a decidere la balena, vecchia
amica della quercia, accompagnata dalla sua fedele serva aringa. La balena, dopo aver ascoltato le
vanterie di tutti gli alberi si accorse che il cipresso, che non amava il chiasso e le chiacchiere inutili,
se ne stava in disparte. Chiunque avesse pensato al cipresso come re si sarebbe messo a ridere: era
lalbero pi timido del bosco, come avrebbe potuto governare tutti gli alberi? Ma la balena, che
conosceva le qualit necessarie di un re proclam sovrano il cipresso. La quercia, allora, decise di
condividere la sua conoscenza prima di andarsene e insegn la scrittura agli alberi del bosco e
mostr loro la sua preziosissima carta, su cui gli alberi potevano scrivere e, affinch avessero carta a
sufficienza per moltissimi anni, decise di usare il suo legno per produrre carta in grande quantit.