Sei sulla pagina 1di 4

WWW.ORTODI CARTA La prima un motore.

. Non nel senso classico del termine per quanto possa avere a che fare con la termodinamica sapessi cos!. "! un centro di produ#ione ener$etica. %na &atteria. %na cellula. La cosa mi$liore che si pu' tenere sotto il lavandino della cucina sen#a nessuna controindica#ione. La cosa mi$liore che si pu' tenere in appartamento in citt() anche se il sistema fun#iona altrettanto &ene nei &oschi incontaminati *ma mi sfu$$e un po! il motivo per cui si potre&&e voler montare una cosa del $enere nel me##o di un &osco+. La cosa mi$liore che ne ho parlato a ,ene#ia con i ra$a##i di -pia##i e con "lena i quali si aspettano una descri#ione un po! pi. precisa di uno dei /motori0 delle mie pro$etta#ioni ur&ane) "t voil(1 -copia##ando &eceramente da almeno una do##ina di fonti internet diverse. ,i$liaccamente &2passando e /piratando0 $li "3. -u&dolamente sacche$$iando i &idoni dell!immondi#ia di e45colle$hi. Il 6o7ashi1 -i. O7. Capisco. 8a un nome $iapponese e quindi sa immediatamente di vaccata) ma mica e colpa mia se un sistema tradi#ionale $iapponese *che poi) lo fanno da millenni in tutto il sud5est asiatico)+. Noemi apre la dispensa della cucina e &estemmia. Le spie$o che ro&a mia. Che mi serve per un esperimento) Noemi &estemmia e chiude la dispensa. Dicevo) ,i hanno sempre raccontato che il compost va areato che i processi anaero&ici non vanno &ene portano pato$eni marciumi maleodoranti ecc) ecc) " vi hanno sempre detto che ci vuole spa#io. O7. 9ate finta che nessuno vi a&&ia mai detto niente o se a&itate in appartamento fre$atevene. Tra parentesi: se a&itate in appartamento ma non avete un &alcone o delle piante vi chiederete perch; fare il compost. -emplice perch; sare&&e &ello che la $ente cominciasse ad assumersi la responsa&ilit( della propria immondi#ia e non si limitasse ad a&&andonarla nel sacchettino di mater&ie. Cosa farvene del compost< Re$alatelo ad un amico disperdetelo nel parco concimateci l!ailanto che sta facendo saltare i ta&elloni del marciapiede davanti a casa) quello che vi pare. =otete persino portarlo ai $iardinetti per concimare qualche asfittica piantina ur&ana. Tornando a &om&a. Il Bokashi dellOrto di Carta. Puntata n1 dove il cialtrone sforacchia secchi. Cos! il 6o7ashi< 9ondamentalmente un compost prodotto in assen#a di ossi$eno $ra#ie al lacto&acillus serum o se volete spendere soldi $ra#ie ad un coc7tail di lieviti e lacto&acillus serum denominato /"30. La tradu#ione letterale dovre&&e essere /fermentato di scarti or$anici0. >uali sono i vanta$$i< Non ha odore *non pi. di un &arattolo di crauti se ci infilate il naso dentro+ ed fatti&ile in pochissimo spa#io. >uindi adatto al composta$$io domestico in citt(. =er reali##are la mia compostiera ho recuperato un paio di &arattoli in plastica di quelli per le olive o come in questo caso per le macedonie da ristora#ione collettiva. -ono da ?@ litri e si recuperano facile dalle mense scolastiche o dai ristornati.

Di uno ho sforacchiato il fondo con il trapano.

Il &uco nel secondo secchio *nella foto con tappo d!ordinan#a+ serve per racco$liere i liquidi di scolo sen#a dover aprire il coperchio ed evitando quindi di far entrare troppa aria nel composto.

Il liquido inodore ed la vera manna di tutto il processo: diluito ?: AB praticamente una solu#ione nutritiva /attiva0 viva. In pratica: uno 2o$urt per piante fermenti lattici per il suolo) Puntata n2 dove il cialtrone si autoproduce lacto&acillus serum e poi pensa che in effetti poteva evitarselo. Nel secchio del &o7ashi si pu' mettere qualsiasi scarto or$anico *carne e ci&i cotti compresi a differen#a del compost+. Il tutto fun#iona $ra#ie al lacto&acillus serum che in situa#ione anaero&ica ela&ora la materia or$anica occupandola completamente ed impedendo lo svilupparsi di muffe e marciumi *vera causa di fastidiose pu##e ed invasioni di noiosi moscerini+. Come procurarsi il lacto&acillus serum< 9acile. -e vi fate lo 2o$urt in casa sar( sufficiente scolarlo racco$liendo l!acqua in un contenitore. >uello lui. 3a io che sono un cialtrone e a queste cose penso sempre una settimana dopo ho se$uito il procedimento lun$o) 9ase ? =rendere me##a ta##a di riso e metterla in una terrina con ? ta##a di acqua. A$itare molto &ene e scolare l!acqua della sciacquatura di riso in un &arattolo accertandosi che sia riempito solo per ?CD. Coprire il &arattolo sen#a chiuderlo *deve passare aria+ e lasciarlo riposare lontano dalla luce e dal calore per @5E $iorni.

=re$o notare sullo sfondo una delle do##ine di cestinate di Achocha di quest!anno) uno dei raccolti mi$liori insieme all!alloctono Topina&ur) 9ase A Dopo i @5E $iorni l!acqua avr( un le$$ero odore acidulo. 9iltrate o$ni residuo ed a$$iun$ete ?B volte il suo volume di latte e rimettete tutto a riposare per altri ?F $iorni.

=assati questi il latte si sar( separato. 9iltrate la parte solida il liquido che vi rimane Lacto&acillus -erum.

"t voil(1 Non pi. difficile del fare il pane o appunto lo 2o$urt) )qualcuno usa anche il 7om&ucha ma non saprei dire. L!ultima volta che ne vidi uno eravamo ancora in preda ad Adam Ant. Puntata n3 dove il cialtrone usa il suo secchiello &o7ashi. O7. 8o il secchio ho il lacto&acillus) e ora< 6ene) nel &o7ashi fi$hetto quello acquistato via internet quello in cui mi faccio spedire $li inoculi di "3 in un &el su&strato di crusca d!avena tutto molto semplice e costoso) Io ho preferito se$uire le istru#ioni di altri cialtroni a cui mi sento pi. affine. A questo punto si prendono dei $ran &ei fo$li di $iornale e $li si fa un &a$no nel lacto&acillus avendo l!accorte##a di non strapparli o accartocciarli. *Io ho usato una &acinella &assa rettan$olare+. 9atto questo li si stende ad asciu$are. In questo modo avremo sempre una scorta di inoculi ad alto contenuto di car&onio da a$$iun$ere nel nostro secchiello. Istru#ioni per l!uso: =rendere uno dei fo$li di $iornale inoculati e disporlo sul fondo del secchiello. 3ettere all!interno i rifiuti or$anici pressandoli molto &ene fino ad ottenere uno spessore di circa A5 D dita *pressateli molto &ene in modo da far uscire tutta l!aria+. Coprire il tutto con un altro fo$lio di $iornale inoculato. Chiudere &ene ermeticamente il coperchio.

=rocedere cosG fino a completo riempimento del secchio. A questo punto mettere il tutto da parte per ?B $iorni circa. "t voil( il &o7ashi pronto1 ATTENZIONE "! estremamente importante che non entri troppa aria nel secchio quindi conviene riempirlo solo quando si sicuri di avere sufficienti rifiuti. Alcuni li ten$ono in fri$o fino a quando non ne hanno a sufficien#a per evitare di aprire e chiudere in continua#ione il coperchio Conviene inoltre farsi un paio di secchi in modo da averne sempre uno vuoto mentre l!altro /matura0 Il risultato non sem&rer( affatto compost. Non avr( il classico aspetto da terriccio ed odore di sotto&osco. Il &o7ashi sem&ra quello che : immondi#ia /7rauti##ata0. 3a uno dei mi$liori modi per riciclare i rifiuti or$anici in am&iente ur&ano oltre che il modo pi. semplice per produrre $randi quantit( di solu#ioni nutrienti per le piante. =rossima puntata: le applica#ioni del &o7ashi nell!idroponia semplificata) e che 9u7uo7a mi perdoni.