Sei sulla pagina 1di 4

Lineamenti di filosofia del diritto

Interesse Hegel alla politica fin da giovane ( commentario a Economia politica di Stuart, a noi non pervenuto). Costituzione della Germania ( interesse a prospettiva propria nazione) Appassionata difesa di Hegel verso ac!iavelli, c!e aveva compreso necessit" di riunire le disjecta membra italiane ( in Germania situazione simile) c!iave discorso. #ecessit" riunire popolo tedesco anc!e con la forza. $ivisione uguale %azzia (pazzia& separazione singolo dalla sua stirpe). (anarc!ia& criminali peggiori) Similitudine della situazione tedesca' mucc!io di pietre tonde unite a piramide c!e non regge al minimo urto. ( la sanit" di uno stato si manifesta non tanto nella )uiete della pace )uanto nel movimento della guerra* Guerra & mostrare la forza del vincolo c!e unisce tutti all+intero & Stato. Concezione ,-GA#ICIS.ICA e non individualistica vs a tutti gli scrittori Li/erali come Constant, Smit!, Loc0e, 1 (visti come atomisti) ill

Hegel critica visione dello Stato c!e sia come (una macc!ina con una sola molla, c!e comunica movimento a tutto il resto del meccanismo*. 2uole monarc!ia con un largo decentramento amministrativo. Analisi societ civile $enominazione Societ" civile nata da opera di 3erguson ( An Essa4 on t!e !istor4 of civil Societ4* (Stato c!e si sovrappone a rapporti sociali preesistenti. Concorrenza& caratteristica strutturale della societ" civile sin dall+origine& #egativa (diverso da li/eralismi prima di lui) Scopo no unit" assoluta ma particolare (atomistica, 5 678 Enciclopedia) (parole come ar/itrio, opinione, scissione1) %rincipio universalit"' (ogni persona si fa valere e si appaga mediante l+altra). Credendo di lavorare per s9 lavora per tutti.. ( Le fonti dell+insocievolezza donde nascono tanti mali spingono a un maggior sviluppo delle disposizioni naturali*. ( legoismo soggettivo si converte nel contributo allappagamento dei bisogni di tutti gli altri (FD 199) tutto ci: solo in intelletto societ" civile stato del /isogno e dell+intelletto. (fine particolare interesse e non mirano a )ualcosa di superiore* (3$ 5 ;<8). Critica a capitalismo (condiviso da !ar") (3$ 57=8) crescita ricc!ezze singolarizzazione del lavoro e dipendenza della classe legata a )uel lavoro. -icc!ezze in poc!e mani e lavoro sempre pi> limitato e ottuso & pauperismo, decadere di una gran parte della soglia di sussistenza & formazione della ple/e (3$ 5 7=8?7==). #o (patrimoniale*, no nuove occasioni di lavoro (nella sovra//ondanza di ricc!ezza la societ" non @ ricca a sufficienza* Anica soluzione& colonialismo (legittimazione periodo coloniale).

(allontanamento da arB) %rincipio fondamentale della propriet privata . (AGAAGLIA#CA & astrazione dell+intelletto) diversi per attitudini e talenti e per formazioni intellettuale e morale. #ella propriet" privata non solo soddisfamento dei /isogni, ma anc!e realizzazione della persona in )uanto ragione. 3erma contrariet" a )ualsiasi ideale comunistico ( (l+idea dello stato %latonico contiene, come principio generale, l+ingiustizia verso la persona, per cui essa @ incapace di propriet" privata* (3$ 5=D). Divisione societ in # classi (sostan$iale% ri&lessa e generale)' (mportanti per aggrega$ione societ' (!ar" ad antipodi)' A I#IS.-ACI,#E GIAS.ICIA CA#CELLA.A ,33ESA A %E-S,#A E %-,%-IE.A+. (3$ 5 7E< E 78E) ELEMENTO FONDAMENTALE DELLA POLIZIA E DELLE CORPORAZIONI. Hegel deve garantire sta/ilit" e sicurezza della vita dei cittadini, non solo violazioni propriet". #o A- ,#IA $ELLA S3E-A S,CI,FEC,#, ICA (#, (!A)* ()+(,(-(./ S I.H). & interventi del potere pu//lico (3$ 5 78D) . 0ema &ondamentale C*12*1A3(*)/ (organi$$a$ione volontaria su mestiere)' 2rovvede a interessi% cura educa$ione personale 0/!A ,/C*)DA FA!(4.(A (FD 565)' Corpora$ione7 insieme a &amiglia ,/C*)DA 1AD(C/ /0(CA D/..* ,0A0*)' (FD 566)' Ci8 c9e permette sintesi verso lo ,tato% universalit a$ione trova coscien$a nella corpora$ione (FD 566)' LO STATO $a non -iportare come fine ultimo verso l+interesse degli individui (3$ 5 76<). Stato @ una sorta di $io .erreno c!e svaluta fortemente ruolo degli individui, viste come accidentali. (3$ 5 ;=6). In Hegel specie di Divini$$a$ione dello stato : ;.incedere di Dio ( assoluto) nel mondo < lo ,tato= il suo &ondamentale < la poten$a della ragione c9e si reali$$a come volont' /spressione ,tato )* individui% ma ,2(1(0* D/. 2*2*.*' anifestazione pi> alta di un popolo @ la sua costituzione politica, intesa come processo della vita organica. (3$ 5 7G;) Individuo !a massima li/ert" S,L, nell+o//edienza delle leggi. ,rganizzazione Stato in 8 poteri' legislativo, governativo e del sovrano. C, %LE.A E#.E $I2E-S, $A ,#.ESHAIEA ( lI paura tra medesimi per distruzione stato) (3$ 5 7G7 ) >/4/. C*)01* ,*+1A)(0A 2*2*.A1/ (ci8 priva di contenuti incisivi e rende troppo &ormale suo costitu$ionalismo critica !ar") -uolo monarca pu: essere riportato a mero sim/olo dello Stato. Anc!e se in Hegel mancano dei limiti precisi alla sua figura. In potere governativo ceto medio c!e rappresenta parte educazione educata, perci: adatta a ricoprire )uel lavoro (divisione del lavoro ripresa ampiamente da aB Je/er) (vs arB).

%otere legislativo. 1appresentan$a pilastro dello stato moderno% sen$a di essa non saprebbe soddis&are la societ civile e sarebbe ?ualcosa di separato dai cittadini stessi' !A C(* )*) +@*. D(1/ ,*+1A)(0A 2*2*.A1/ ; 2opolo non sa ?uello c9e vuole (FD #A1) solo gli alti &un$ionari 9anno una penetra$ione piB pro&onda delle istitu$ioni e dei bisogni dello ,tato' 5 camere : Alta aristocra$ia per successione dinastica' -assa deputati di corpora$ioni' Hegel contrario ad elezione . Elezione (vile gioco di opinione e ar/itrio* (3$ 5 8;;) e contro atomismo. Camera /assa non decisa da elezione periodica, ma da atto di fiducia interno alle corporazioni. ,( /+(0A 2*,,(-(./ 1(,C>(* C>/ C 21/,/)0/ )/../ D/!*C1A3(/ !*D/1)/% C>/ ././00*1/ ,(A ,F(D@C(A0* 2/1C>D (. ,@* +*0* +A./ 01*22* 2*C* )/..A !*.0(0@D()/ / C(E .* 2@E 2*10A1/ A D(,()0/1/,,A1,( D/..A 2*.(0(CA' (FD #11)' Diritto e politica $ivisione netta tra diritto privato (personale) ( da ricordare la caratterizzazione negativa fatta da Hegel in relazione al diritto astratto) e pu//lico ( un diritto non pi> astratto, ma realizzato attraverso organi pu//lici come giudice e polizia). Critica a giusnaturalismo e contrattualismo. $iversa concezione dello Stato di #atura, per Hegel natura dell+uomo @ spiritualit" e razionalit", mentre nello stato di natura agisce secondo le sue /rame e inclinazioni. %er Loc0e stato di natura prefigura lo stato civile e diritto naturale deve essere garantito dallo stesso. %er Hegel diritto della natura (@ l+esistenza della forza e della violenza1 societ" @ la condizione in cui soltanto il diritto !a la sua realt", l+ar/itrio e la violenza sono da evitare* (enciclopedia 5 6E7) (simpatia verso Ho//es) In Hegel no prima societ" civile e poi stato come in contrattualismo, ma poic!9 da sempre @ Assoluto, da sempre vi @ l+individuo #ELL, stato. Concezione del diritto internazionale ' tra due stati, essi stanno di fronte in indipendenza sovrana . primo diritto assoluto @ essere riconosciuto in )uanto tale* ( 3$ 5 88;). Inoltre 2S %ace %erpetua di Kant, in caso di dispute non si pu: /asare solamente su diritto interstatuale, ma spesso si finisce in guerra. (c!e @ inoltre alla /ase dello spirito dei popoli).

Potrebbero piacerti anche