Sei sulla pagina 1di 3

SUONO

NATURA DEL SUONO


CORRELAZIONE CON LA VOCE UMANA
NEUROFISIOLOGIA ACUSTICA
PROCESSO DI TRASFORMAZIONE DEL PENSIERO IN SUONO
COMUNICAZIONE VERBALE TRAMITE LINGUE MODERNE E PRIMITIVE
SUONO UDIBILE (AHATA) E INUDIBILE (ANAHATA)
I CANALI DI ENERGIA SOTTILE (NADI) NEL CORPO UMANO
LOCALIZZAZIONE DEI 22 PUNTI DI ENERGIA EMOTIVA (SHRUTIS) NEL CORPO E
LORO DIVISIONE IN OTTAVE
CONVERSIONE DELL'ENERGIA BLOCCATA IN POSITIVITA'
MUSICA
L'ORGANIZAZIONE DEL SUONO IN DISCIPLINA SU BASI MATEMATICHE
CLASSIFICAZIONE DEI DIVERSI GENERI DI MUSICA
IL SISTEMA MUSICALE MODALE-MONODICO
LA CONCEZIONE DI NOTA (SWARA) NEL SISTEMA MUSICALE MODALE-MONODICO
I MICROTONI (SHRUTIS)
LE NOTE MANTRICHE
IL CERVELLO, IL SUONO E LA MUSICA
LE SCALE MUSICALI E LE EMOZIONI
MENTE CONDIZIONATA E INCONDIZIONATA
NEUROFISIOLOGIA ACUSTICA
ANALISI DELLE 72 SCALE (MELAKARTHA) DEL SUD INDIA
LORO EFFETTI SULLA SFERA FISICA E MENTALE
LE PRINCIPALI SCALE MODALI: LORO SIGNIFICATO E APPLICAZIONE
I BLOCCHI ENERGETICI
MUSICA, RESPIRAZIONE E PRANA
IL "RAGA" INDIANO
APPLICAZIONI TERAPEUTICHE (uso di particolari scale nella cura
dei disturbi fisici e mentali)
IL RITMO
IL RITMO E I CICLI NATURALI
IL RITMO PERSONALE E IL RITMO MUSICALE
EFFETTI PSICOSOMATICI DEL RITMO
IL SISTEMA RITMOFONETICO "TAKADIMI"
LA COORDINAZIONE PSICOMOTORIA
ATTENZIONE CONCENTRAZIONE MEMORIA
POTENZIAMENTO DELLE SINAPSI CEREBRALI
MUSICA E LOGOPEDIA
EFFETTI TRASCENDENTALI DEL RITMO
IL MANTRA
VIBRAZIONE SONORA E DIREZIONE
SUONI MANTRICI
SIGNIFICATO E CORRETTA INTONAZIONE DEL MANTRA "OM"
I VARI TIPI DI MANTRA
PULIZIA MENTALE ATTRAVERSO IL SUONO
INFLUENZA DEI MANTRA SULLA MENTE INCONDIZIONATA
I MOVIMENTI DEI DIECI TIPI DI PRANA
IL SUONO SOTTILE (OVERTONES SINGING)
I CENTRI SOTTILI (CHAKRA)
CENTRATURA E APERTURA DEI CHAKRA COL SUONO

I SUONI VOCALICI
LEGGI ARMONICHE
I VARI TIPI DI OVERTONES (canto armonico)
ARMONICI E CAMPI MORFICI
12 LIVELLI DEL CANTO ARMONICO
EFFETTI MENTALI E PSICOETERICI
LA MEDITAZIONE DEL SUONO
LE ONDE CEREBRALI
LA TONICA PERSONALE
MORFOLOGIA DELLA VOCE UMANA
IL CONCETTO DI TONICA: SUA INDIVIDUAZIONE NELLA VOCE
METODOLOGIA DEL RILEVAMENTO
ESERCITAZIONI PRATICHE DI RILEVAMENTO
CARATTERISTICHE DELLE TONICHE PERSONALI
TONICA GEOGRAFICA, INDUSTRIALE E CULTURALE
RAPPORTI E CONFLITTI FRA TONICHE
CENTRATURA E MODIFICAZIONE DELLA TONICA
APPLICAZIONI TERAPEUTICHE
COSCIENZA (CONSAPEVOLEZZA DEL CORPO)
TECNICHE MENTALI
CONTROLLO CONSAPEVOLE DELLA COSCIENZA
USO DELLA CONSAPEVOLEZZA PER LA CONCENTRAZIONE E LA DISTRIBUZIONE
DI ENERGIA
VISIONE, VISUALIZZAZIONE E IMMAGINAZIONE
SIGNIFICATO E USO DEGLI YANTRA
ALLINEAMENTO E POTENZIAMENTO DEI CAMPI ELETTROMAGNETICI
PROTEZIONE DEI CAMPI IONICI
MEDITAZIONE
PRINCIPI GENERALI
LA MEDITAZIONE DEL SUONO
TECNICHE DI CANTO ARMONICO
LA MEDITAZIONE ATTRAVERSO LE IMMAGINI
CIMATICA E GEOMETRIA SACRA
SIMBOLI E CONNESSIONI MUSICALI
ENNEAGRAMMA E LEGGI MUSICALI nella Scuola di Gurdjeff
CIMATICA (SUONO E FORME)
SHRI YANTRA
MANDALA SONORI
YOGA SUTRA di PATANJALI: analisi e interpretazione in riferimento al Nada Yoga e al Canto
Armonico
LABORATORI
PROGRAMMAZIONE E ATTUAZIONE DELLE SEDUTE DI MT NEI DIVERSI AMBITI
PROFESSIONALI,con illustrazione e pratica di tecniche musicoterapeutiche di indirizzi
LINGUAGGIO ROVESCIATO
Verranno forniti i mezzi tecnici indispensabili per effettuare lanalisi computerizzata e digitale delle
tracce sonoro-vocali (metodologia digitale).
Trasformazione di files video in audio.
Un repertorio guida delle pi comuni e ricorrenti metafore verbali e visive dellinconscio.
Un sistema di interpretazione del significato nascosto delle frasi rovesciate rilevate.

Un programma di destrutturazione e riprogrammazione della mente inconscia.


Un database (files audio) con esempi e riferimenti storici relativi alla materia.
Lo studente conseguir tutte le conoscenze teorico-pratiche necessarie e sar quindi in grado di
registrare, rilevare e interpretare i messaggi nascosti grazie alla tecnica del linguaggio rovesciato;
di predisporre una tecnica di correzione e riprogrammazione della mente inconscia per
leliminazione di meccanismi psicologici coatti emersi dallanalisi.
CIOTOLE TIBETANE E DI CRISTALLO
Argomenti Generali:
1. Luomo tra la terra e il cielo
2. Le tre casse di risonanza nelluomo
3. Limportanza della rilevazione della nota tonica e la sua
applicazione con le campane Tibetane
4. La natura delle campane tibetane e quelle di cristallo
5. Le campane e lacqua
6. Tecniche esecutive (battito,sfregamento, cavita orale)
7. Il massaggio sonoro con le campane tibetane e le campane di cristallo
8. Pulizia dei Chakra e tecniche di rigenerazione energetica con il
Nada Yoga con le campane
Tecniche Specifiche:
1. INTONAZIONE CIOTOLE (determinazione delle frequenze: fondamentale bassa + armoniche)
* Modificazione altezza (Hz)
* Predisposizione di almeno tre ciotole-base per centratura AUM:
2. ASSOCIAZIONE CIOTOLA + VOCE (Canto) per:
* Apertura Chakra
* Connessione Chakra
* Scale terapeutiche (predisposizione di 5 o 7 ciotole)
* Strutture armoniche ad accordo (predisposizione di 3, 4 o 5 ciotole)
3. TECNICHE ESECUTIVE
* Battito
* Sfregamento
* cavit orale
4. MODALITA OPERATIVE
* Sulla mano
* Sul corpo
* Vicino al corpo