Sei sulla pagina 1di 4

Comune di MORICONE Ufficio Urbanistica

RELAZIONE TECNICA DI ASSEVERAZIONE


Comunica!ione Ini!io Atti"it#$
Il/La sottoscritto/a
nato/a a il
residente in indirizzo n.
C.F. , P.IVA , Cell. email
IN QUALIT DI TECNICO INCARICATO
scrtto aabo/ordne professonae de dea Provnca d
a n con Studo n
Indrzzo n
consapevoe d assumere a quat d persona esercente un servzo d pubbca
necessta a sens
deg artco 359 e 481 de codce penae;
DICHIARA
che e opere d cu aa comuncazone d nzo attvt consstono n:
DESCRIZIONE
DEI LAVORI
Interventi di cui all'art. ! c"##a $! D.%.R. &'()*(($ e +#i (INTERVENTI CHE E' POSSIBILE
ESEGUIRE SENZA ALCUN TITOLO ABILITATIVO CON ,ACOLTA- DI PRESENTAZIONE DELLA PRESENTE
COMUNICAZIONE DI INIZIO DEI LAVORI)
Intervento d manutenzone ordnara d cu aa ettera a) de'art. 6, comma 1, D.P. R.
n 380/2001 e sm;
Intervent vot aemnazone d barrere archtettonche che non comportno a
reazzazone d rampe o d ascensor estern, ovvero d manufatt che aterno a sagoma
deedfco d cu aa ettera b) de'art. 6, comma 1, D.P. R. n 380/2001 e sm;
Opere temporanee per attvt d rcerca ne sottosuoo che abbano carattere
geognostco, ad escusone d attvt d rcerca d drocarbur, e che sano esegute n aree
esterne a centro edfcato d cu aa ettera c) de'art. 6, comma 1, D.P. R. n 380/2001 e
sm;
I movment d terra strettamente pertnent aeserczo deattvt agrcoa e e
pratche agro-svo-pastora, compres g ntervent su mpant drauc agrar (ettera d,
art. 6, comma 1, D.P. R. n 380/2001 e sm);
Instaazone serre mob stagona, sprovvste d strutture n muratura, funzona ao
svogmento deattvt agrcoa d cu aa ettera e) de'art. 6, comma 1, D.P. R. n
380/2001 e sm;
--------------- o ---------------
Interventi di cui all'art. ! c"##a *! D.%.R. &'()*(($ e +#i (INTERVENTI CHE E' POSSIBILE
ESEGUIRE SENZA ALCUN TITOLO EDILIZIO CON O..LI/O DI PRESENTAZIONE DELLA PRESENTE COMUNICAZIONE DI
INIZIO DEI LAVORI)
Intervent d manutenzone straordnara d cu aarticolo 3, comma 1, lettera b), v
compresa apertura d porte nterne o o spostamento d paret nterne, sempre che non
rguardno e part struttura deedfco, non comportno aumento de numero dee unt
mmobar e non mpchno ncremento de parametr urbanstc, d cu aa ettera a)
de'art. 6, comma 2, D.P. R. n 380/2001 e sm;
Opere drette a soddsfare obettve esgenze contngent e temporanee e ad essere
mmedatamente rmosse a cessare dea necesst e, comunque, entro un termne non
superore a novanta gorn d cu aa ettera b) de'art. 6, comma 2, D.P. R. n 380/2001 e
sm;
Opere d pavmentazone e d fntura d spaz estern, anche per aree d sosta, che
sano contenute entro ndce d permeabt, ove stabto dao strumento urbanstco
comunae, v compresa a reazzazone d ntercapedn nteramente nterrate e non
accessb, vasche d raccota dee acque, oca tombat, d cu aa ettera c) de'art. 6,
comma 2, D.P. R. n 380/2001 e sm;
Instaazone d panne soar, fotovotac, a servzo deg edfc, da reazzare a d
fuor dea zona A) d cu a decreto de Mnstro per avor pubbc 2 apre 1968, n. 1444,
d cu aa ettera d) de'art. 6, comma 2, D.P. R. n 380/2001 e sm;
Aree udche senza fn d ucro e g eement d arredo dee aree pertnenza
deg edfc, d cu aa ettera e) de'art. 6, comma 2, D.P. R. n 380/2001 e sm;
--------------- o ---------------
Interventi di cui all'art. ! c"##a 0! D.%.R. &'()*(($ e +#i1 (La mancata
comuncazone denzo de avor ovvero a mancata trasmssone dea reazone tecnca, d cu a comm 2
e 4 de presente artcoo, comportano a sanzone pecunara par a 258 euro. Tae sanzone rdotta d due
terz se a comuncazone effettuata spontaneamente quando ntervento n corso d esecuzone)
Lavor n corso d esecuzone;
Lavor esegut n data ;
--------------- o ---------------
DESCRIZIONE /ENERALE DELLE O%ERE CO2E DA ELA.ORATI /RA,ICI
ALLE/ATI 3L'intervent" c"n+i+te in4 1
Opere per e qua non dovuto contrbuto d costruzone d cu a'art. 16 de D.P.R.
N 380/2001 e sm;
U%ICAZIONE
DELL&IMMO%ILE
Locat:
Indrzzo: n
ESTREMI
CATASTALI
N'C' TERRENI N'C' EDILIZIO UR%ANO
,"5li" 2a66ali Su7
Destnazone duso demmobe attuae
Destnazone duso demmobe d progetto
ASSEVERA
SOTTO LE PROPRIE PERSONALI RESPONSABILITA E CONSAPEVOLE DELLE
SANZIONI PENALI PREVISTE PER DICHIARAZIONI MENDACI, COSI COME
STABILITO DALLART. 76 DPR 28/12/2000 N. 445 CHE LE OPERE DA
REALIZZARE COSI COME SOPRA DESCRITTE
DESCRIZIONE DETTA/LIATA DELLE O%ERE DA REALIZZARE1

CHE LE O%ERE SO%RA DESCRITTE! CO2E /RA,ICIZZATE
NELL'ALLE/ATO ELA.ORATO /RA,ICO1
nsstono su area/fabbrcato cassfcata da vgente P.R.G. come d seguto ndcato:
E1 Agricola Normale; B1 Completamento Edilizio e istr!tt!razione;
E" Agricola; B" Completamento #r$anistico;
% Insediamenti tras&ormazione B' Completamento; B( Completamento;
prodotti agricoli e la)orazioni artigianali; C1 Espansione Edilizia;
C" Espansione Edilizia; C' Espansione Edilizia;
C( Espansione Edilizia; A Centro *torico;
+"n" c"n8"r#i1
- ag strument urbanstc adottat ed approvat ed n savaguarda;
- a regoamento edzo vgente;
- a regoament comuna vgent;
- a vgente regoamento ocae d gene d cu a T.U. dee LL.SS. Approvato con R.D.
27/07/1934, n 1265 e a D.M. 05/07/1975;
- a regoamento d fognatura;
- aa normatva sua prevenzone ncend;
- ae norme suemnazone dee barrere archtettonche (Legge 13/89) - (artt. 77 e 82 de DPR
380/2001);
- ae vgent dsposzon d scurezza ed atre egg e / o dsposzon e norme vgent;
e
- - non sono n corso d trattazone atr progett edz su'area/mmobe oggetto d'ntervento;
- comportano avor per qua a normatva Statae e Regonae non prevede rasco d un
ttoo abtatvo;
- non rguardano e part struttura deedfco, non comportano aumento de numero dee unt
mmobar e non mpcano ncremento de parametr urbanstc;
DICHIARA INOLTRE CHE
- e opere non sono soggette a preventvo rasco d autorzzazone paesaggstca a sens de
D.Lgs.
42/2004;
- e opere non sono soggette a preventvo rasco d autorzzazone per vncoo drogeoogco a
sens
de R.D.L. 3267/23 e s.m..;
- e opere non sono soggette a N.O. "Impatto Acustco Ambentae" L.R. 18/2011 art. 19 e sm;
- e opere non sono soggette a benestare de Vg de Fuoco;
- e opere non nteressano a statca deedfco;
- n rfermento a rspetto dea normatva per a scurezza deg mpant dea egge n. 46/1990,
n reazone ao specfco ntervento:
g mpant +"n" +"55etti aa dcharazone d conformt;
g mpant n"n +"n" +"55etti aa dcharazone d conformt, n quanto: (specfcare) ;
- n reazone a deposto de progetto dee opere e dea reazone tecnca su rspetto dee
prescrzon deart. 125 de D.P.R. n. 380/2001 (ex egge n. 10/1991) n matera d norme per
contenmento de consum energetc, o specfco ntervento non soggetto ae dsposzon
de ctato de ctato art. 125 de D.P.R: n. 380/2001 n quanto edfco esstente e e opere non
sono sostanza;
- ntervento rspetta e norme d cu aa Legge N. 13/89 e de Decreto Mnsterae N. 236/89
(Regoamento d attuazone dea Legge N. 13/89) e (art.77 - 82 D.P.R. 380/2001 e sm);
- che a preesstenza urbanstco-edza egttmata da ttoo d seguto specfcato:
Licenza Edilizia rilasciata dal Com!ne di +oricone il con il n,
Concessione Edilizia rilasciata dal Com!ne di +oricone il con il n,
Permesso di Costr!ire rilasciato dal Com!ne di +oricone il con il n,
Permesso di Costr!ire in *anatoria rilasciato dal Com!ne di +oricone il con il n,
%en!ncia di inizio Atti)it- Prot. del
*egnalazione Certi&icata di Inizio Atti)it- Prot. del
Variante in Corso d.opera n, del Prot. del
Trattasi di terreno(
)abbricato rea*i!!ato antecedentemente a* +,-.(
)abbricato rea*i!!ato antecedentemente a* +,/0(
e opere comportano modfche n unt mmobare: NON INTERESSATA / INTERESSATA
da domanda d condono edzo a sens dea L.47/85 e/o L. 724/94 e/o L.326/03 e L.R. n12/04
(evdenzare ne'eaborato grafco a parte oggetto d sanatora)
e opere comportano mutazon neo stato de ben dee unt mmobar g censte, per e
qua
necessara a presentazone deg att d aggornamento catasta;
e opere comportano mutazon neo stato de ben dee unt mmobar g censte, per e
qua non
necessara a presentazone deg att d aggornamento catasta;
MORICONE, l
Frma e Tmbro de tecnco asseverante __________________________________
S aega aa presente Copa Documento d rconoscmento de Tecnco Asseveratore