Sei sulla pagina 1di 20

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.

htm

http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm
Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

"STOP! Fermati e Ascolta. Ho un Sorprendente Annuncio da Farti! Vuoi Memorizzare Tutto Ci Che Ti Serve In Un Minuto Senza Difficolt, Stress o Vuoti Di Memoria? Ho Un Importante Segreto Per Te!"

Ho Scoperto Come Puoi Riuscire a Migliorare La Tua Memoria, Spendendo di Meno ed Ottenendo di Pi. E ti garantisco tutto ci al 100%.

Abbiamo Ideato il Corso Ideale. Donami 5 Minuti e Ti Mostrer Come Triplicare La Potenza Della Tua Memoria! http://www.successo3x.com/successo.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Note legali Le strategie riportate in questo documento sono il frutto di anni di studi, quindi non garantito il raggiungimento dei medesimi risultati. Lautore si riserva il diritto di aggiornare o modificarne il contenuto, in base a nuove condizioni. Questo documento ha solo ed esclusivamente scopo informativo, e lautore non si assume nessuna responsabilit delluso improprio di queste informazioni.

Tutti i diritti riservati Nessuna parte di questo documento pu essere riprodotta o trasmessa in alcuna forma, elettronica o meccanica senza lautorizzazione scritta dellautore.

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

INDICE Introduzione Presentazione e finalit del corso pag.4

Storia della memorizzazione e dei pi importanti mnemonismi pag. 11 Cenni fisiologici sul cervello e sul funzionamento della memoria pag. 21 Tecniche di memorizzazione Le basi delle tecniche di memorizzazione Tecnica dei loci Coinvolgimento Emotivo Tecnica Associazione Tecnica Associazione Inusuale Tecnica Azione e Movimento Tecnica Esagerazione Tecnica Gli acrostici Esercizi ed esempi pratici Bonus! Tecnica Del Kolossal Conclusioni, riepilogo e raccomandazioni pag. 28 pag. 38 pag. 45 pag. 52 pag. 58 pag.63 pag. 68 pag. 73 pag. 78 pag. 83 pag. 104 pag. 108

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Introduzione Presentazione e finalit del corso

Ciao e benvenuto! Siamo Oreste Maria Petrillo e Fabio Santoro e siamo felici che hai scelto di acquistare questo corso sullintroduzione alle pi moderne tecniche mnemoniche. Siamo autori e formatori e studiamo le varie tecniche connesse allo sviluppo del potenziale umano. Tra queste tecniche vi rientra a pieno titolo la memorizzazione. Il corso che stai seguendo si prefigge di illustrare, semplificandoli, alcuni concetti relativi ai principi fondamentali delle tecniche per la memorizzazione. Non ha la pretesa di essere di stampo universitario, cio un saggio formato da tomi e tomi di informazioni. Ha invece il pi nobile intento di semplificare, rendendole accessibili a tutti, le strategie pi utili per memorizzare informazioni di vario genere. Qui, quindi, troverai solo le informazioni utili e agevoli da capire affinch tu le possa usare da subito e senza inutili perdite di tempo. Non uno di quei corsi lunghi e tediosi tutto fumo. No! Questo un corso pratico al 100%! Ci sar la giusta teoria che serve per imparare la tecnica. Non ti annoieremo con lunghe informazioni. Avrai solo informazioni chiare, precise e utili. Ci sono pochi principi da seguire e molta pratica da fare. La maggior parte del lavoro la dovrai fare tu a casa esercitandoti quotidianamente fino a che il nuovo sistema non diverr parte integrante del tuo modo di ragionare. Noi ti accompagneremo per mano, anche con laiuto di vari esercizi pratici, alla conoscenza di queste tecniche. A te chiediamo solo limpegno di esercitarti.
Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Man mano che la lettura proseguir, la comprensione diventer sempre pi chiara. Non aspettarti miracoli ma sappi che avverranno, ti meraviglierai di riuscire a memorizzare termini su termini mentre prima del corso a stento riuscivi a ricordare la lista della spesa! Abbiamo personalmente testato tutte le tecniche che ti descriveremo e quindi credici se ti diciamo che funzionano veramente. Perch ti sar utile conoscere queste strategie? Perch oggi luomo moderno sempre pi abituato a delegare ai computer ci che potrebbe fare da s. Il suo cervello si sta atrofizzando e con esso la capacit di ricordare dati, memo, nomi e appuntamenti. Quando userai queste tecniche? Ogni volta che ne avrai bisogno. Quando devi preparare un discorso e non vuoi portare con te fogli e fogli di appunti: ci ti permetter di sembrare pi naturale e non artefatto. Oppure quando devi preparare un esame e vuoi memorizzare i concetti pi importanti. Sar facile per te imparare queste strategie? Dipende dalla tua volont di esercitarti. Pi ti eserciterai pi ti abituerai ad usare le tecniche di memorizzazione. Credi che per diventare un pilota di auto basti solo leggere un libro senza agire e praticare? Ricorda che la vita abitudine. Se non sostituirai la vecchia abitudine di usare i post it e le agende elettroniche per memorizzare i dati con la nuova abitudine di usare la mente, sar tutto inutile. Cosa ti trasmetteremo con questo corso? Come ogni corso che si rispetti, affiancheremo alla teoria la pratica. Inizieremo, quindi, a raccontarti laffascinante storia della nascita
Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

delle tecniche di memorizzazione, in che epoca storica sorgono e chi sono stati i primi mnemonisti della storia. Proseguiremo con lintrodurti al fantastico mondo del cervello umano. Ti descriveremo le sue immense e fantastiche capacit. Arriverai, poi, a conoscere le varie tecniche specifiche per migliorare la tua memoria e, infine, ti divertirai a mettere in pratica ci che hai appreso. Ti invitiamo, per, ad affrontare questo corso con la giusta dose di atteggiamento mentale positivo e senza pensieri limitanti. Non so se hai mai sentito parlare di obiettivi, ma lo psicologo Peter Gollwitzer ha osservato che quando le persone fissano un programma dettagliato tendono a raggiungerlo pi facilmente rispetto a chi non aveva programmato la realizzazione dei propri propositi. Devi avere una meta precisa, uno scopo da raggiungere mediante step ben definiti. Il successo rappresentato proprio dal raggiungimento di un obiettivo prefissato.

La psicologa Philippa Lally ha dimostrato, inoltre, che basta poco tempo per modificare il proprio comportamento e trasformarlo in unabitudine di successo. Per fare ci devi porti degli obiettivi ambiziosi. Poniti lobiettivo di imparare le tecniche mnemoniche per la fine del corso e impegnati a raggiungerlo.

Nella ricerca del risultato devi avere e conservare un atteggiamento mentale positivo (MPA Mental Positive Attitude). Lo studioso Daniel Goleman introduce il termine di intelligenza emotiva, ossia la capacit di mettere da parte i pensieri negativi per concentrarsi, esclusivamente, su quelli positivi, nonch di

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

riconoscere, utilizzare, comprendere e gestire in modo consapevole le proprie ed altrui emozioni

Ci sono due tipi di pensieri presenti nella tua testa: quelli potenzianti e quelli depotenzianti. Le convinzioni limitanti o depotenzianti sono quelle che ti pongono nellatteggiamento errato della sconfitta, del non ce la posso fare, non per me e sono dettate da concezioni culturali di svogliatezza e di inettitudine. Per lo pi sono un retaggio di condizionamenti sociali legati al tuo passato. Le convinzioni e i pensieri potenzianti sono quelli che ti infondono fiducia. Devi sforzarti di ripetere Ci riesco, alla mia portata! Quindi, devi cercare di non pensare in negativo. Se molte altre persone sono riuscite nellimpresa di memorizzare anche interi libri, perch non puoi riuscirci anche tu? Basta solo dirigere i tuoi pensieri nella giusta direzione. Se tu per primo credi di non potercela fare, come puoi ottenere risultati positivi? Riformula quotidianamente i tuoi pensieri e dirigili verso altri potenzianti. Piuttosto che dire non riuscir mai a memorizzare una pagina intera di un libro, dirai io riesco a memorizzare tutto ci che voglio. Riesco a memorizzare questa pagina! Con le giuste strategie facile. Se vuoi imparare le esatte tecniche che usano tutti i pi grandi mnemonisti della storia, allora hai tra le mani il corso che fa per te! Ti ricordiamo, per, che lunico modo per ottenere dei risultati veri e duraturi consiste nelladottare sin dal principio latteggiamento delle persone di successo, e cio metterci IMPEGNO,
Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

DETERMINAZIONE e applicare le giuste STRATEGIE con COSTANZA! Sei pronto? Continua a leggere perch questa sar la lettura pi importante che tu potrai fare per modificare la tua concezione sulla memoria. Buon Lavoro. Oreste Maria Petrillo e Fabio Santoro. P.S. Da qui in poi useremo la prima persona singolare per mera scelta stilistica.

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Storia della mnemonisti

memorizzazione

dei

pi

importanti

Qualsiasi arte non pu essere avulsa dalla storia. importante inquadrare una data di nascita precisa e conoscere la storia di unarte, perch si pu comprendere meglio cosa c dietro il suo processo di formazione. La memorizzazione unarte e non esente da quanto detto. Andiamo a inquadrarla correttamente. Il termine mnemotecnica (dal greco memoria e arte) designa il complesso degli espedienti e delle tecniche create per aiutare la memoria umana a ricordare dati, nomi, volti, discorsi, numeri e quantaltro si ha bisogno di memorizzare. L'arte della memoria possiede una data di nascita relativamente precisa. Cicerone, nel De oratore, a descrivercene l'origine.

Ascolta questa meravigliosa ed intrigante storia dalle parole di Cicerone: Ringrazio quel famoso Simonide di Ceo che, a quanto si dice, invent per primo larte della memoria. Dicono infatti che, mentre Simonide cenava a Crannone, in Tessaglia a casa di Scopa, uomo ricco e nobile, e dopo che ebbe cantato quel carme che aveva scritto in suo onore, nel quale a scopo di ornamento, secondo il costume dei poeti, erano state scritte molte lodi per Castore e Polluce, costui, con un comportamento davvero taccagno, disse a Simonide che per quel carme gli avrebbe dato la met di quello che era stato pattuito; chiedesse il resto ai suoi Tindaridi, se gli sembrava opportuno, visto che li aveva elogiati nello stesso modo. Raccontano che poco dopo fu annunciato a Simonide di uscire; alla porta (infatti) stavano due giovani che chiedevano di lui con grande insistenza; egli si alz, usc fuori, (ma) non vide nessuno: nel frattempo quella sala, dove Scopa
Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

banchettava, croll; durante quel crollo lo stesso Scopa mor schiacciato insieme ai suoi parenti: poich i parenti delle vittime volevano seppellirli e non potevano riconoscerli in alcun modo, perch erano sfigurati, si dice che Simonide indic ciascun uomo da seppellire grazie al fatto che ricordava in quale posto ciascuno di loro fosse seduto a tavola; messo cos in avviso da questo fatto, si dice che abbia scoperto che soprattutto lordine che fa luce alla memoria. Pertanto, quelli che vogliono esercitare questa facolt della mente, devono prendere dei luoghi e devono raffigurare nella mente, e collocare in quei luoghi, quei concetti che vogliono tenere a memoria; cos lordine dei luoghi conserver lordine degli argomenti, mentre la raffigurazione dei concetti indicher i concetti stessi, e noi ci serviremo dei luoghi come della cera e delle immagini come delle lettere.

Il Simonide di cui parla Cicerone nel racconto, non affatto un personaggio fantastico, ma Simonide di Ceo, poeta lirico ed elegiaco greco vissuto tra il 556 ed il 464 circa a.C. Che cosa insegna questa avvincente storia? Tramanda la pi antica, o meglio la prima, memorizzazione mai esistita: la tecnica dei loci. tecnica di

Fu Cicerone stesso, forse il pi grande oratore di quellepoca, ad adottarla nei suoi discorsi. Egli, infatti, quando doveva prepararsi per un importante discorso, pensava ad un tragitto che compiva solitamente, ad esempio quello che portava da casa sua al foro dove teneva le sue orazioni. Poi, trovava dei luoghi in questo tragitto che servivano per archiviare le informazioni che voleva ricordare, quindi associava un

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

oggetto che gli ricordasse largomento del quale doveva parlare a questi luoghi familiari. Questo metodo da lui adottato gli permetteva di ripercorrere il discorso senza mai perdere il filo conduttore e senza mai dimenticare nulla di quanto voleva che arrivasse al pubblico tramite le sue orazioni. Ricorda che allepoca non cerano computer che potessero venire in soccorso della memoria, quindi si adottavano solo tecniche veramente collaudate e funzionanti.

Anche Quintiliano suggerisce, per la memorizzazione, di scegliere un palazzo suddiviso in molte stanze, una lunga strada, od anche oggetti contenuti allinterno dei luoghi, come ad esempio una serie di quadri. Ma ti parler pi approfonditamente della tecnica dei loci pi avanti nel prosieguo del corso, per ora ti basta sapere che la usava gi Cicerone pi di duemila anni fa. E come la usava lui allo stesso modo potrai benissimo usarla anche tu! A partire dal V secolo a.C. in Grecia si pratica un'arte di memoria fondata su alcuni principi fondamentali, principi che saranno la base di tutti i sistemi di memoria attualmente vigenti e che stai per apprendere in questo corso. La tecnica dei luoghi e delle immagini gi presente sia nella Rhetorica ad Herennium di Cicerone che nell'Institutio oratoria di Quintiliano, e definisce in modo inequivocabile la caratteristica essenziale dell'arte della memoria: un uso di luoghi e di immagini da associare, in modo particolare, alle idee da memorizzare. lo stesso Cicerone a spiegarci il senso di questa arte particolare e a chiarire quelli che sarebbero i suoi fondamenti ultimi. Ecco cosa racconta nel suo De Oratore:

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Ben vide Simonide o chiunque ne sia stato l'inventore che le impressioni trasmesse dai nostri sensi rimangono scolpite nelle nostre menti e che di tutti i sensi il pi acuto quello della vista. Per cui dedusse che la memoria conserva molto pi facilmente il possesso di quanto si ascolta o si pensa quando le loro sensazioni entrano nel cervello con l'aiuto della vista. In questo modo la rappresentazione con immagini e simboli concretizza le cose astratte ed invisibili con tanta efficacia che riusciamo quasi a vedere realmente mediante immagini concrete quel che non siamo capaci di percepire col pensiero. (M. T. Cicerone, Dell'oratore, cit., II, LXXXVII, 357) In qui tempi era di fondamentale importanza ricordare sia cose (res, cio idee, concetti) sia parole (verba), risultando utili, tali strategie, sia al momento del ritrovamento degli argomenti (inventio), sia a quello dell'adattamento delle parole alle cose scoperte (elocutio). Per i luoghi si potranno utilizzare spazi aperti o chiusi, case o piazze; per le immagini si potranno prendere a prestito immagini di animali, oggetti, persone, statue... Particolarmente interessanti a questo proposito sono le indicazioni date dall'autore dell'Ad Herennium, il quale consiglia la creazione di immagini agenti (agentes imagines), immagini umane che cio facciano un qualche effetto per la loro bruttezza o bellezza, comicit o oscenit, e risultino in questo modo pi impresse nella memoria. Cicerone consiglia in particolare all'oratore l'uso di maschere e di personaggi teatrali perch migliori ai fini del processo di memorizzazione. Dalle sue parole: Pi propria dell'oratore la memoria delle cose; e questa possiamo annotarla mediante alcune maschere (singulis personis) ben disposte, in modo tale da poter afferrare i pensieri per mezzo delle immagini e l'ordine per mezzo dei luoghi.
Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

(M. T. Cicerone, Dell'oratore, cit., II, LXXXVIII, 359) Ricapitolando, quindi, i testi pi antichi riguardo larte della memorizzazione sono: 1) La Retorica ad C.Herennium, la cui epoca di composizione risale circa al 90 a.C, per lungo tempo attribuita al celebre oratore romano Cicerone, ma in realt di origine ignota; 2) Il De oratore di Cicerone scritto nel 55 d.C; 3) LIstitutio oratoria di Quintiliano del 95 d.C. In tutti questi tre trattati larte della memoria riceve una precisa collocazione nellambito della Retorica di cui costituiva parte integrante ed era formata da cinque parti fondamentali: 1) Inventio: reperimento delle idee, degli argomenti, veri o verosimili, utili ai fini del discorso stesso; 2) Dispositio: ordinazione nel discorso dei pensieri (la cui scelta compito dellinventio), in modo da raggiungere lo scopo che ci si prefigge con il discorso stesso; 3) Elocutio: formulazione linguistica delle idee trovate nellinventio e ordinate nella dispositio. La materia dellelocutio viene suddivisa in base alle qualit o virt (virtutes elocutionis) cui deve mirare loratore: puritas (correttezza lessicale e grammaticale), perspicuitas (comprensibilit, chiarezza), ornatus (bellezza, eleganza dellespressione), aptum (armonia delle parti dellorazione e appropriatezza allargomento, alla situazione, al pubblico); 4) Memoria: ricordare perfettamente contenuti e tempi del discorso; 5) Pronunciatio: tutti gli aspetti che il discorso in pubblico ha in comune con la recitazione (tecniche di pronuncia, di modulazione della voce, di gesticolazione ecc.);

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Tutti questi tre trattati sottolineano la necessit di ricorrere alla creazione dei cosiddetti loci, il cui numero legato in modo proporzionale al numero di concetti che si desiderano rendere memorizzabili e di cui abbiamo accennato prima e approfondiremo pi avanti. Tra i mnemonisti pi recenti abbiamo Giordano Bruno col suo De umhris. Egli era solito consigliare un alfabeto di immagini che esprimesse in forme concrete ogni parola del linguaggio comune. Ecco per te un elenco dei pi accreditati mnemonisti del passato e del presente: Simonide di Ceo Platone Aristotele Lautore del trattato Rhetorica ad Herennium Marco Tullio Cicerone Marco Fabio Quintiliano Sant'Agostino San Tommaso d'Aquino Marsilio Ficino Pico della Mirandola Pietro Tomai Johann Host von Romberch Cosmo Rosselli Giulio Camillo Giambattista della Porta
Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Giordano Bruno Gottfried Wilhelm von Leibniz Gregor von Feinaigle Aim Paris Maurizio Silvin Tito Aurelj Henri Bergson Dominic O'Brien Ben Pridmore Clemens Mayer Ramn Campayo Golfera Gianni Ora che sei diventato ferrato nella storia delle tecniche mnemoniche, arrivato il momento di presentarti il fantastico mondo del cervello: lorgano che ti permetter di memorizzare ogni cosa tu voglia. Sei pronto? Vai al prossimo modulo allora!

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Cenni fisiologici sul cervello e sul funzionamento della memoria

Per cambiare, per diventare unaltra cosa, dobbiamo prima sapere cosa siamo. (Bruce Lee). In questo modulo ti introdurr al fantastico mondo del cervello. Continua a leggere, ti piacer.

Il cervello umano un vero miracolo della natura. Con un peso di circa 1,5 kg e qualcosa come 100 miliardi di neuroni, capace di immagazzinare, nellarco di una intera vita, una quantit strabiliante di informazioni. Il neurochirurgo Wilder Penfield, infatti, svolgendo studi su soggetti epilettici, scopr, sollecitando parti del cervello con elettrodi, che nella nostra memoria vengono registrati tutti gli avvenimenti della vita, buoni e cattivi e, con stimoli appropriati, possono essere rivissuti in ogni momento.

Le tecniche di memorizzazione servono a recuperare le informazioni conservate nel cervello per usarle al momento opportuno. Ogni azione o pensiero umano avviato da impulsi, sotto forma di cariche elettriche, che partono dal sistema nervoso centrale, passano per il midollo spinale e arrivano, grazie ai neuroni, fino al muscolo che si contrae. Ogni neurone composto da un nucleo (che , in pratica, la stazione da cui partono o entrano segnali provenienti dal midollo spinale), dagli assoni (filamenti che trasmettono gli impulsi al muscolo) e dai dendriti (ramificazioni che mettono in contatto l'intero sistema neuronale).

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Nel corpo del neurone si forma una proteina, l'albumina, che viene inviata verso altri neuroni attraverso una fibra nervosa rivestita da una guaina (come se fosse un filo elettrico isolato), il cilindrasse. Questo si dirama in direzione di altre cellule, e al suo termine ha un rigonfiamento simile ad un bottone espandibile, la sinapsi. Il cilindrasse entra in contatto, poi, tramite le spine dendritiche (simili alle spine di una rosa, ma con la punta all'interno e la base verso l'esterno), con altri neuroni. Il contatto non reale perch avviene tramite uno spazio vuoto, lo spazio sinaptico, che viene superato grazie ai neurotrasmettitori (trasmettitori di impulsi neuronali) con una sorta di spruzzo. Cos l'informazione passa da neurone a neurone in maniera velocissima tramite impulsi. Tali impulsi viaggiano a velocit di circa 100 m/s. Il cervello umano possiede all'incirca 100 miliardi di cellule nervose e ancor pi sono le cellule ausiliarie. I neuroni, quindi, sono collegati tra di loro grazie ad una zona di collegamento tra le dendriti conosciuta col nome di sinapsi (circa 100.000 per ogni neurone) e comunicano tramite i neurotrasmettitori.

Per quanto concerne la longevit e la funzionalit dei neuroni, questa dipende, oltre che dagli elementi chimico-biologici, necessari al loro nutrimento, dalla tipologia degli stimoli. Una ripetuta stimolazione provoca reazioni di tipo chimico-fisico, che modificano la struttura del neurone, con il relativo ampliamento delle connessioni sinaptiche. Ciascun neurone possiede da 10.000 sino a 200.000 collegamenti. Dal punto si vista del funzionamento della memoria, si pu affermare che il processo di memorizzazione si realizza proprio a livello delle sinapsi. Lo stimolo visivo o sonoro parte da un neurone trasmettitore per giungere ad un neurone ricevitore che memorizzer il segnale.

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Roger Sperry, premio nobel del 1981, studiando il cervello giunse alla conclusione che esso diviso in due met con funzioni separate ed opposte.

La parte sinistra del cervello impiegata in funzioni logiche e razionali, mentre la destra legata all'immaginazione, all'emotivit e all'intuizione. La corteccia cerebrale, ancora, divisa in pi aree, specializzate ciascuna per diverse funzioni. Quando un impulso arriva al cervello, passa da un'area all'altra per ricercare quante pi informazioni possibili, in maniera velocissima. Lo sviluppo e la strutturazione del cervello sono migliorati dalla esperienza e non solo dalla genetica.

Per memorizzare al meglio i concetti devi usare tutte e due le aree: quella sinistra, pi logica e razionale, e quella destra, tendente pi alla intuizione e alla creativit. Qui ti insegner proprio gli esatti metodi che utilizzano sia la parte razionale che quella emotiva del cervello. Anche se si possiede una sorta di memoria innata (si pensi alla memoria dei sordo ciechi), il processo di memorizzazione si attua al meglio mediante visualizzazione di immagini o ascolto di suoni. La memoria si suddivide in : 1) Memoria a Breve termine, con una durata variabile tra i 3 secondi e diversi minuti. 2) Memoria a Medio termine, che mantiene le informazioni acquisite per circa 1 anno. 3) Memoria a Lungo termine, che permette limmagazzinamento di informazioni per il resto della vita.

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm

Questo tipo di memoria rappresenta un vero e proprio patrimonio: il patrimonio di tutte le conoscenze individuali. Il cervello memorizza informazioni in modo permanente variando i collegamenti fra i neuroni in una o pi zone. Dato che nel cervello ci sono solo neuroni e collegamenti tra neuroni, la memoria (e latto di memorizzare) rappresentano la funzione principale del cervello. Si pu, quindi, memorizzare in modo permanente qualsiasi cosa nel cervello variando solo le connessioni tra i neuroni. La memoria come un magazzino formato da tanti scompartimenti. Ogni volta che arriva uninformazione, essa depositata in uno scompartimento del magazzino virtuale. Per riprenderla, dopo il trascorre di un tempo variabile, dobbiamo associare allo scompartimento unetichetta verbale. Pensa che ricerche hanno dimostrato come persone sotto ipnosi riuscivano a ricordare esperienze nascoste nella memoria a lungo termine, proprio a significare che la memoria conserva ogni genere di informazioni! Il cervello elabora un mondo rappresentativo di immagini e sensazioni mentali cos come fa nel mondo fisico con immagini e sensazioni fisiche: usando tale peculiarit, come apprenderai a breve, lessere umano in grado di memorizzare e richiamare alloccorrenza, una mole immensa di informazioni. Ora che sai tutto sulla storia delle mnemotecniche e sulla fisiologia del cervello, arrivato il momento di entrare nel vivo del corso e di passare allazione. Non perdere altro tempo e vai al modulo successivo!

Copywright SuccessoViaMente http://www.successo3x.com/super%20memoria.htm