Sei sulla pagina 1di 2

Universit degli Studi di Salerno Facolt di Ingegneria

ANNO ACCADEMICO 2013-2014


Corso di Opere di Sostegno dott. ing. Dario Peduto

ESERCITAZIONE N. 1
QUESITO N. 1 Con riferimento al muro di sostegno schematicamente riportato in figura, si determini il valore della spinta nelle condizioni sia di breve termine (BT) che di lungo termine (LT). Si proceda al calcolo della spinta sia con la teoria di Rankine che con il metodo di Coulomb tenendo presente che generalmente non si ammette una resistenza a trazione per i terreni. In particolare si consideri che nelle condizioni di BT, la frattura possa essere riempita di acqua.

Argilla normalmente consolidata = 20 kN/m3 c'= 0 kPa ' = 25 cu = 15 kPa 3 w = 10 kN/m = 20 Strato impermeabile

H =4.5m H=5m

QUESITO N. 2 Con riferimento al muro di sostegno schematicamente riportato in figura, si determini il valore della spinta sia con la teoria di Rankine che con il metodo di Coulomb considerando il terrapieno una volta secco e laltra saturo fino al piano di campagna.

Sabbia 3 s = 18 kN/m

H = 4.5 5m H= m

= 20 kN/m c'= 0 kPa ' = 35 = 20 3 w = 10 kN/m Strato impermeabile

NOTE QUESITO N.1 SPINTA ESERCITATA DA TERRAPIENI COESIVI (Appunti Evangelista pp.7679) Verifica a fine costruzione = SAT ; c = cu cw = adesione muro-terreno

50 kPa

50 kPa

Fig.1 Poligono delle forze e relazione tra cw e cu