Sei sulla pagina 1di 1

31/8/2013 Fontane che danno vino!

(La storia rifatta da me) A Roma si cera n vezzo, che magari pe certi nvizzio, era quello de beve. Na fojetta um par de vorte ar giorno allosteria e anco si ner piatto ncera gnente, um bicchiere de vino a pasto, a pranzo e cena. La gente saiutava cos pe usci fora da laffanni. P avecce um momento dalegria. Fu cos che, da chi nunera astemio, sortisse quer disegno benedetto: d assistema tutte e fontane, sicch de fora uscisse quer liquido di.. vino, ambrato e trasparente. pe fa li tempi cupi alegri e mpo pi belli. Per pe fa stogioco ciaveva desse u ricco, perch er progetto era costoso assai. Lo trovorno, lostacolo fu nantro: che le fontane a Roma so troppo blasonate! Cos er finanziatore, un principe gajardo, lo realizzo ar paese sto disegno, a Marino, che da quer poi ciavette: fontane che danno vino Alefa