Sei sulla pagina 1di 7

Leffetto Maharishi, prove scientifiche della massa critica e dei suoi effetti sulla realt

Filed Under: Fisica, Biologia e Spiritualit by rosaliastellacci gen.25, 2011 Molti esperimenti scientifici recenti confermano sempre pi profondamente le ipotesi secondo cui la mente delluomo pu avere un effetto determinante sulla realt che lo circonda. Il diffondersi di discipline quali lo yoga e la meditazione nel mondo occidentale, attira e spinge sempre pi scienziati, medici, biologi e fisici ad indagare con mezzi tecnici le verit trasmesse dai pi antichi testi sacri indiani e dalle scuole indiane di yoga. La mente ha il potere di trasformare la realt. Un sapere antico, un sapere forse nascosto e occultato, riscoperto dagli studi della meccanica quantistica allinizio del secolo scorso. Il modo con cui i fisici guardano la realt mutato, cambiato completamente. Si pu ben dire che, con lavvento della meccanica quantistica, sia avvenuta una rivoluzione copernicana allinterno del pensiero filosofico occidentale. Per altre strade, per altre vie ci stiamo ricongiungendo con gli insegnamenti degli antichi rishi. Tuttavia la scienza necessita di prove, concretezza, di verifiche sperimentali, il che ci ha portato come per magia, ad avere gi numerose conferme sperimentali nel campo della coscienza e dei suoi effetti sulla realt. Nel 1970 Herbert Benson e Robert Wallace, medici delluniversit di Harvard, iniziarono i loro studi sulle conseguenze e sugli effetti della meditazione sul del cervello. Concentrarono i loro studi sulla MT (Meditazione Trascendentale, insegnata da Maharishi Mahesh Yogi) ottenendo misure concrete della diminuzione dellansia e dello stress nelle persone che praticavano regolarmente la MT. Una scoperta ancora pi interessante fu quella mostrata dagli elettroencefalogrammi (ECG) dei meditanti. Qui di seguito sono riportati prima gli ECG degli individui in uno stato mentale di veglia ordinaria, successivamente i tracciati ECG degli stessi individui durante la meditazione.

Come si vede, durante la meditazione, le onde cerebrali diventavano coerenti, il pensiero di tutti i praticanti si allineava e si coordinava entrando in fase, come se fossero tutti collegati, come se fossero un unico pensiero! Negli stessi anni, fu dato inizio ad uno studio riservato da parte dellFBI che evidenzi i seguenti risultati. Nelle citt in cui l1% della popolazione praticava la MT lindice di criminalit diminuiva, andando completamente contro la tendenza generale nelle altre citt. Questo genere di studi sono stati ripetuti negli anni successivi in diverse comunit per poter avere a disposizione un numero pi ampio di rilevazioni su cui svolgere studi statistici. Bene, tutti i dati raccolti non hanno fatto che confermare leffetto, denominato e conosciuto da allora come effetto Maharishi e che risulta uno degli effetti sociologici pi confermati e verificati. Gli studi sono stati successivamente ripetuti sulla tecnica MT-Siddhi, la quale provoca gli stessi risultati con un numero inferiore di praticanti, pari alla radice quadrata della popolazione in esame. Allinizio degli anni ottanta, gli studi sulleffetto Maharishi furono riprogettati su scala pi ampia, coinvolgendo nellesperimento ben 7000 praticanti della MT-Siddhi e pari alla radice quadrata dell1% della popolazione mondiale. Lesperimento gener gli stessi risultati (riduzione degli episodi violenti, attenuazione della conflittualit in zone di guerra, riduzione del numero di morti nei conflitti, rialzo simultaneo di mercati azionari), ma questa volta su scala mondiale. La profondit del lago, le onde e il riflesso del ghiacciaio, mi ricordano la vita interiore. La mente profonda come il lago, le onde sulla superficie rappresentano le attivit della mente cosciente, alla superficie della mente, mentre lintera profondit del lago silenziosa, e quella la mente inconscia che non viene utilizzata dallonda. Ma se londa potesse penetrare pi in profondit e incorporare livelli pi silenziosi dellacqua, londa potrebbe diventare potente come quella dellOceano. Questo ci che accade nella meditazione. Lattivit superficiale della mente cosciente va in profondit e incorpora la profondit della mente inconscia. Con la pratica nulla rimane inconscio, linconscio diventa cosciente e luomo comincia ad utilizzare il pieno potenziale della mente. [] Quando con la pratica della meditazione la mente va direttamente allinterno, alla sorgente del pensiero, trascende il pensiero e ottiene la coscienza di beatitudine ed capace di mantenerla anche quando esce e sperimenta il mondo della natura oggettiva [] Lesempio del lago ci porta un grande insegnamento di vita spirituale. La vita beatitudine, pura esistenza, proprio come il fiore non altro che linfa. I diversi livelli di manifestazione della pura esistenza, dellessere puro, della coscienza assoluta, dellintelligenza pura, questa la vita!!

E quando si esprime, si esprime in strati di esistenza, di energia, strati di intelligenza, di beatitudine, di felicit, questa la vita!! [] Noi stiamo creando una societ libera dalla sofferenza, da stress e da tensioni e allora tutti gioiranno veramente del dono di Dio su questa terra, di questa bellissima natura ! (Maharishi Mahesh Yogi) Per accedere ai risultati degli esperimenti menzionati vai sul sito della Maharishi University of Management. Share and Enjoy:

Potere del pensiero e trasmutazione del DNA Il DNA quantistico !!


Filed Under: Fisica, Biologia e Spiritualit by rosaliastellacci gen.29, 2012 Cari lettori, ci eravamo lasciati due articoli fa (leggi larticolo qui ) con un domanda bruciante su una possibile correlazione tra il DNA spazzatura e la forza del nostro pensiero. Ci eravamo chiesti se cio possibile guidare la trasmutazione del junk DNA (o DNA spazzatura) con la forza della meditazione, della visualizzazione guidata e della volont. Ho continuato le mie ricerche scartabellando tra le ultime pubblicazioni scientifiche sul DNA e ho trovato delle novit davvero interessanti. Largomento affascinante ma anche molto difficile da spiegare dal punto di vista concettuale poich coinvolge conoscenze di genetica, olografica e meccanica quantisticama cercher di fare del mio meglio per tradurre in termini umani i risultati degli esperimenti di laboratorio. In prima battuta cercher di mostrare le implicazioni dellarticolo The DNA wave BioComputer pubblicato dagli studiosi del Institute Control of Science Russian Academy of Science di Mosca in collaborazione con l Old Vicarage Green, Keynsham di Bristol e l Istitut f. Klinische, Diagnostische und Differentielle Psycologie di Dresda. In calce allarticolo troverete tutti i riferimenti nel caso vogliate leggerlo per intero. Larticolo afferma che 1. I biosistemi hanno la capacit di creare dei testi simili a quelli del linguaggio umano, seguendo regole grammaticali in base allambiente in cui vivono, proprio come noi facciamo ogni giorno in base alla lingua madre in cui cresciamo. 2. Lapparato cromosomico agisce come unantenna in grado sia di ricevere che di inviare questi messaggi, codificandoli in uscita e decodificandoli in entrata. 3. Le cellule e i cromosomi di ogni singola cellula di un corpo comunicano istantaneamente con tutte le altre cellule e cromosomi del corpo al quale appartengono, grazie al campo di energia che producono in base al messaggio che vogliono trasmettere. Il campo di carattere olografico e il messaggio dipende dalla polarizzazione in cui si trovano le molecole coinvolte. Un campo olografico un campo di luce generato grazie alla tecnologia laser, con il quale possibile trasmettere e conservare molte informazioni. Per i nostri scopi tutto quello che ci serve immaginare che il DNA agisce come la luce di un laser creando intorno a s un campo di luce che contiene moltissime informazioni al suo interno e con il quale in grado di comunicare con le molecole di DNA delle cellule vicine. Il tipo di messaggio in

uscita dipende da come le molecole di DNA sono polarizzate. La polarizzazione un fenomeno di riorientamento delle molecole allinterno dello spazio. Quello che emerge da questi studi che le informazioni contenute nel DNA non sono solo allinterno della sua materia, cio nelle sue basi, nelle sue triplette che codificano per le proteine, ma anche in una sofisticatissima capacit di orientare le proprie molecole in modo da trasmettere veri e propri messaggi al mondo esterno.

Da questi risultati emerge quindi che i geni agiscono come bio-computer che leggono e capiscono questi testi in modo simile al pensiero umano, ma ad un livello genomico. Le molecole di DNA hanno inoltre la capacit di formare delle pre-immagini olografiche delle biostrutture e dellorganismo come intero, come se fossero delle fotocopie dellintero organismo. Si scoperto inoltre che le suddette molecole hanno la capacit di trasformare i loro segnali di luce in segnali radio che vengono trasportati da tutto il sistema elettromagnetico del corpo. Tutto il nostro sistema nervoso e tutto il nostro cervello funziona in base a corrente elettrica che ci attraversa. Il fatto che il DNA invii segnali radio al nostro sistema nervoso non fa che confermare una comunicazione quasi istantanea del nostro pensiero, non solo con ogni nostra cellula, ma con il DNA stesso attraverso i campi elettromagnetici in gioco e quindi sostanzialmente il processo avviene istante dopo istante alla velocit della luce. Ulteriori esperimenti hanno rivelato un attivit biologica altissima di queste onde radio. Questi esperimenti supportano lidea che la scoperta di questo nuovo fenomeno di attivit ottica quantistica da parte del DNA pu essere considerata il mezzo attraverso il quale lorganismo ottiene una informazione illimitata sul suo stesso metabolismo. Queste informazioni vengono lette dai cromosomi in forma di ologramma e i cromosomi rispondono con una propria semantica attraverso segnali radio. E per ora mi fermo qui nello stesso articolo c molto altro, ma penso che per ora quello che ho riportato basti a riflettere sulle nostre capacit di trasformarci come esseri di luce. Attraverso il pensiero focalizzato, la meditazione e la purificazione dei nostri canali energetici siamo in grado di fare cose incredibili, proprio come i saggi Yogi, i monaci tibetani e gli sciamani ci hanno sempre detto. La via ci stata indicata da sempre, nelle filosofie, nelle religioni, nelle discipline come lo yoga. Purificandoci dai nostri attaccamenti la struttura del nostro pensiero cambia, di conseguenza cambia la nostra struttura energetica allinterno di tutto il corpo, il cambiamento fisico e materiale segue automaticamente e il cambiamento nelle nostre vite anchesso automatico, dato che le nostre vibrazioni energetiche escono dai nostri corpi portandoci persone e situazioni sulla nostra stessa frequenza. Pi ci eleviamo, pi ascendiamo e pi grande sar la gioia che proveremo allinterno e che saremo in grado di donare e di ricevere dallesterno. La via istintiva lamore illimitato e folle per noi stessi, quello degli altri seguir e si parla, naturalmente, di amore puro, dellamore pi pulito che le nostre strutture genetiche possano concepire olograficamente e che il nostro pensiero possa immaginare. Life is magic Namast Qui il link allabstract dellarticolo http://www.bcs.org/content/ConWebDoc/16170 Potete scrivermi se avete bisogno dellarticolo intero in formato pdf.

La nostra mente presa ed orientata dal e verso il polo nord magnetico. Vi spiego in che modo. I ferromagneti sono dei materiali metallici con i quali possibile ottenere calamite artificiali. Ponendo il ferromagnete in un campo magnetico questo si polarizza e diventa un magnete a sua volta. Perch? Leffetto macroscopico la somma di un comportamento microscopico. I ferromagneti sono costituiti allinterno da molecole polari che, avendo una carica negativa ad una estremit ed una carica positiva sullaltra estremit, si orientano nel campo magnetico seguendo i poli negativi e positivi del campo stesso. In questo modo tutte le carche negative del materiale sono orientate verso una estremit e tutte le cariche positive sono orientate verso laltra estremit. La somma di tutte queste piccole cariche cos distribuite d un campo macroscopico che noi percepiamo come leffetto di una calamita.

La nostra mente si comporta come un ferromagnete, le molecole che costituiscono la nostra materia grigia sono polari, molto polari e questo risaputo perch senza tutto questa differenza di potenziale non potrebbero condurre i segnali elettrici, attraverso i quali, linformazione viaggia allinterno del nostro corpo anche in forma di pensiero, ma direi meglio in forma di coscienza. La coscienza pi ampia del semplice pensiero, linsieme del nostro pensiero, del nostro karma e delle nostre emozioni. Tutto questo registrato nelle nostre cellule e penso anche nelle particelle atomiche che le costituiscono. Anche il DNA una molecola particolarmente polare, stato calcolato che lantenna pi potente e pi efficiente esistente in natura e certamente nessun uomo sarebbe in grado di costruirne una altrettanto efficiente, almeno per ora. Anche il nostro DNA quindi risente delleffetto del campo magnetico terrestre per cui anche la nostra manifestazione fisica e materiale pu cambiare. Sia la nostra coscienza che il nostro corpo possono cambiare, se immessi in un campo magnetico diverso . Allora cosa sta succedendo in questo momento? Il campo magnetico terrestre si sta spostando dal polo nord al sud America. Perch lo sta facendo? Perch la Terra sta

concludendo un ciclo di precessione degli equinozi il quale dura 25.920 anni. In questo movimento il polo nord compie un giro intorno allasse centrale della terra. Quando la trottola inizia a ruotare ad un velocit piuttosto piccola, inizia ad avere due movimenti rotatori, uno intorno a se stessa come quando ruota dritta e uno costituito dalla rotazione dellestremit superiore intorno al centro di rotazione. La terra fa cos una trottola gira su se stessa e ha la punta superiore che sta girando intorno al centro di rotazione e fa un giro ogni 25.920 anni. Il fatto che abbiamo fatto fin ora mezzo giro, quindi il nostro polo nord magnetico si orientava sempre di pi verso una certa direzione nello spazio, ora stiamo tornando indietro, abbiamo iniziato gi da una ventina danni a compiere il secondo mezzo giro e questo sta orientando il nostro polo nord verso la direzione opposta a prima nello spazio.

La terra come unaltra piccola parte di un grande, grandissimo Tutto nel quale siamo immersi, sottoposta ad un altro campo molto forte che la attraversa e orienta i suoi poli magnetici. Lorientamento della carica della terra cambia perch cambia linclinazione della terra rispetto a questo campo. Il polo nord si sta quindi spostando. Nella mia visione il polo nord magnetico sta andando verso il Sud America ed questa la kundalini della terra, questa la kundalini che si sta muovendo e si sta risvegliando. Se calcoliamo langolo tra lasse magnetico attuale o appena passato e il nuovo asse con polo nord in sud America, possiamo calcolare anche langolo del cono che la terra forma nella rotazione del suo polo.

Le nostre menti si stanno quindi riorientando, ma non solo la mente, anche il nostro corpo, lacqua e la terra e laria, tutto si sta riorientando ed soggetto collettivamente a questa forza esterna diversa dalla forza alla quale siamo stati abituati per il nostro primo mezzo giro sulla trottola e non possiamo esserne veramente coscienti a meno che non collaboriamo e apriamo la nostra mente ad un cambiamento di coscienza e non iniziamo a rileggere la nostra storia, la storia delluomo e delle popolazioni antiche come gli Egiziani, i Maya e gli sciamani di tutto il mondo. Per noi questo significa un modo diverso di pensare, una diversa consapevolezza e un corpo che deve riadattarsi. I testi antichi parlano di un collegamento molto grande con le Pleiadi, un ammasso stellare, con Sirio A e B, potrebbe essere questo ammasso ad essere strettamente collegato al magnetismo terrestre. Anche a questa forza si pu attribuire la trasformazione nella coscienza degli uomini e il risveglio dei popoli oppressi, come conseguenza di una nuova coscienza che grazie al campo

sta riemergendo nelle menti degli uomini. Questo riadattamento miete delle vittime. La natura si riorganizza facendo selezione naturale, Darwin non ha mica sbagliato nella sua osservazione sullevoluzione e quindi eliminer sia fisicamente, sia psichicamente chiunque si opponga a questo cambiamento, rimanendo ancorato, legato ai vecchi schemi mentali.

Per comprendere questo concetto pensiamo al nostro corpo. Il nostro corpo opera in modo intelligente eliminando quelle povere cellule che non gli servono pi e povere cellule (le quali sono dotate di una coscienza) sono costrette a morire sacrificandosi per il benessere del nostro corpo. La stessa cosa succede con la terra e noi. Noi siamo le cellule di un organo della terra. La terra costituita da altri organi quali gli animali, i vegetali, i minerali, lacqua, laria, la terra, il campo elettrico e lo spazio-tempo. Noi costituiamo solo un piccola parte di tutta questa vita, anche se siamo cos chiusi su noi stessi in questo momento, come se esistessimo solo noi.