Sei sulla pagina 1di 2

Olive Ascolane

Etichette: antipasti, carne, cibi fritti, cucina marchigiana, cucina regionale, maiale, manzo, olive

Una ricetta classica della cucina marchigiana: sono le olive ascolane, le tipiche olive ripiene con una farcia a base di carne e fritte. Deliziose da mangiare da sole, si possono anche accompagnare con altre fritture (di carne o verdure) o con crema fritta. A cucinarle con lei un ospite d'onore ascolano doc: il maestro Giovanni Allevi. Puntata I Menu di Benedetta: 7 maggio 2013 (Menu del Centro Italia) Tempo preparazione e cottura: 90 min ca. Ingredienti Olive Ascolane per 4 persone:

300 gr di manzo 150 gr di maiale 50 gr di pollo misto per soffritto qb olio vino bianco sale 500 gr di olive verdi grandi scorza di limone parmigiano 2 uova olio per friggere o per la panatura: farina 2 uova latte pangrattato

Procedimento ricetta Olive Ascolane di Benedetta Parodi 1. 2. 3. 4. Rosolare il soffritto in un tegamino con l'olio. Tagliare a pezzi la carne al coltello e unirla al soffritto a rosolare. Salare la carne e sfumarla con il vino bianco, poi portare a cottura in circa un ora. Praticare un taglio elicoidale per rimuovere il nocciolo in ogni oliva (vedi video).

5. Passare la carne al tritacarne, poi unire scorza di limone e formaggio grattugiato e ripassarla nuovamente al tritacarne. 6. Mescolare questo trito con le uova, poi formare delle palline con questo impasto ed avvolgerle con le olive farcendole e premendo leggermente per ricomporre la forma dell'oliva stessa. 7. Infarinare le olive ripiene riponendole in una teglia con la farina e scuotendo. 8. In un piatto fondo sbattere due uova con un goccio di latte, poi passare le olive prima in queste uova, poi nel pangrattato. 9. Friggere ad immersione in olio bollente.