Sei sulla pagina 1di 1

COMUNICATO STAMPA

Luned 30 Settembre 2013 ore 18:00 C/o la Sala Consiliare del Municipio di Crispiano

PERCORSI DI AFFIDO FAMILIARE


Presentazione del nuovo bando regionale per la promozione dellaffido familiare. Un evento a cura e della cooperativa sociale di comunit Stipa delle Fate edel Circolo Arci-Uisp Crispiano CRISPIANO Il nuovo bando regionale per la promozione e il potenziamento dellaffidamento familiare sar presentato - per la prima volta a Taranto e provincia - luned 30 Settembre dalle ore 18:00 nella Sala Consiliare del Municipio di Crispiano, in piazza Madonna della Neve. A prendere liniziativa sono state ancora una volta alcune realt del terzo settore crispianese: la neonata cooperativa sociale di comunit Stipa delle Fate di Crispiano che cos entra nel vivo del suo progetto Dare una famiglia ad una famiglia, vincitore del bando regionale Principi attivi 2012 del programma Bollenti spiriti. Il forum di luned sera sar curato insieme con il Circolo Arci-Uisp di Crispiano da cui Stipa delle fate nata per gemmazione lo scorso fine luglio. Partner della serata saranno anche lAmbito n.5 (il Distretto socio-sanitario n.5 Martina Franca-Crispiano), le due amministrazioni comunali del nord tarantino, la Fondazione San Girolamo Emiliani di Martina Franca-Villaggio del Fanciullo e lassociazione di volontariato Accogliere insieme di Locorotondo. Allincontro del 30 Settembre interverranno Giulia Sannolla, responsabile regionale del procedimento per questo bando regionale curato dal Servizio per le Politiche di Benessere Sociale dellAssessorato al Welfare guidato da Elena Gentile. A fare gli onori di casa sar ancora una volta la crispianese Donatella Convertino, presidente del Circolo Arci-Uisp Crispiano e dellimpresa sociale Stipa. Attesi tra gli ospiti di questo forum gli enti e le organizzazioni del tarantino tra cui la rete di associazioni di famiglie affidatarie de Il Germoglio con sede a Taranto-Paolo VI, ed ancora le famiglie di Genitoriamo, SoliMai, ArciRagazzi Taranto e Amici di Manaus. Numerose le criticit esistenti, tra le principali, in tutta la regione: difficolt a reperire famiglie accoglienti che vogliono mettersi in gioco, frammentariet delle azioni di promozione nei vari ambiti sociosanitari pugliesi, scarso lavoro di rete e di collaborazione tra enti pubblici e privato sociale. Per ovviare a tali deficit, il nuovo avviso pubblico mira a sostenere linversione di tendenza tra accoglienza famigliare e accoglienza residenziale dei minori fuori famiglia, anche mediante un rafforzamento delle reti multi professionali per laccompagnamento dei minori e delle figure genitoriali, attraverso una forte integrazione tra istituzioni, enti, servizi e organismi del terzo settore grazie al potenziamento di quipe integrate, sostegno alle famiglie di origine e incentivi economici alle famiglie affidatarie. Per info e contatti telefonare al 329 1589904 oppure mandare una mail a arci.crispiano@libero.it
/////////////////////////////////////
Si chiede la cortese pubblicazione di questa nota stampa. Per ulteriori informazioni telefonare cell. 347 0885091 (comunicatore/progettista Cataldo Zappulla). E-mail: arci.crispiano@libero.it. Grazie per la collaborazione. Cordiali saluti. Crispiano, 28 Settembre 2013

Donatella Convertino
Presidente Circolo Arci-Uisp Crispiano Presidente Coop. soc. a r.l. Stipa delle fate