Sei sulla pagina 1di 1

1. Introduzione 2. Capitolo 1 3. Capitolo 2 4. Capitolo 3 5. Capitolo 4 6. Capitolo 5 7.

Capitolo 6

Introduzione Yhuda Lev Alevi Ashlag, Rabbino di Gerusalemme, l'autore del commento sullo Zohar in 21 tomi, di un commento in 6 tomi sui libri dell'ARI e di molte altre opere di Cabal. Avendo provato un malessere durante la festa del nuovo anno ebraico nel settembre 1991, in tarda serata, allettato, mi fece venire e mi trasmise questo quaderno dicendomi: "Prendi questo quaderno e studia". L'indomani, all'alba, il mio maestro morto nelle mie braccia, lasciando me ed un gran numero di alunni, senza guida in questo mondo. Egli diceva "sogno di istruirvi ad indirizzarvi non a me, ma al Creatore, alla sola forza, alla sola sorgente di tutto ci che esiste, a Colui che pu aiutarvi realmente, e che attende da voi la richiesta. Egli vi d l'aiuto nella vostra ricerca del sentiero per liberarvi dalla gabbia di questo mondo, l'aiuto nella vostra elevazione spirituale al di sopra del nostro mondo, l'aiuto nella ricerca di voi stessi, della vostra missione, solo il Creatore vi manda tutte queste aspirazioni, purch gli prestiate attenzione, Egli pu rispondervi e aiutarvi". Nella presente opera ho cercato di rendere alcune delle note di questo quaderno, come le ho percepite. Non possibile rendere ci che stato scritto ma unicamente ci che stato letto, ciascuno, secondo le qualit della sua anima, che comprende a suo modo i testi perch sono il riflesso dello stato spirituale di ogni anima, indotto dalla sua relazione col Mondo superiore. Per quelli che leggono l'ebraico, consiglio di leggere l'originale che ho pubblicato sotto il titolo di: "Kitve RABASH. Shamati, Igrot".