Sei sulla pagina 1di 2

Completa il testo con le parole o lettere mancanti e rispondi poi alle domande

Esercizio di riempimento
Riempi gli spazi vuoti con la parola giusta, poi clicca su "Controlla" per verificare le tue risposte VACANZE 2004: un esercito di 20 milioni di persone si prepara le valig . E gli allarmi internazionali? Meglio non pensarci. fare di nuovo

Il calendario parla chiaro: niente ponti, festivit che cadono mestamente nei weekend. Eppure... eppure le sale d'aspetto degli aeroporti sono gremite, come le agenzie di viaggio. I primi sentori si erano avvertiti gi alla fine di dicembre, quando un sondaggio dell'Isnart, l'Istituto nazionale di ricerche turistiche, aveva segnalato un innalzamento della febbre viaggio degli italiani: ben il 37,5 per cento della popolazione desiderava prendersi una vacanza tra gennaio e aprile. E la paura degli attentati? E la stagnazione economica? Come se non (esistere) . Questo significa che per gli italiani la vacanza non pi una spesa eliminabile sostiene Paolo Bertozzi della Trade Lab, una societ di ricerca e consulenza che nel 2001 ha costituito l'Osservatorio viaggi. Insomma, la minaccia del terrorismo internazionale incombe e l'economia non decolla, ma gli italiani, fedeli a un celebre motto, continuano a navigare (le crociere sono un vero fenomeno) e a trasmigrare, anche se solo per qualche settimana e magari con qualche rinuncia. Al viaggio non si rinuncia. Dopo l'11 settembre le agenzie avevano perso il 45 per cento di vendite. Ora dopo ogni nuovo attentato la flessione sempre (comparativo di meno) e di durata pi breve. La gente, insomma, sempre meno impressionabile sottolinea Alberto Corti, direttore generale della Astroi, associazione che riunisce i principali tour operator italiani. All'aspetto psicologico (si) aggiunge uno molto concreto: la forza dell'euro sul dollaro. Viaggiare adesso, soprattutto in certe regioni del mondo, (contrario di Vicino Oriente) e Stati Uniti anzi particolarmente conveniente. (liberamente adattato dal Panorama on line) Trova nel testo qui sopra un sinonimo per le parole seguenti aumento: affollate: utto,

tristemente: diminuzione: Completa le frasi coniugando il verbo dato fra parentesi al modo e al tempo esatti Bench gli attentati (incutere) paura e nonostante l'economia (stagnare) al loro desiderio di andare in che la minaccia del terrorismo non

sembra che gli italiani non (rinunciare) qualche giorno di vacanza pur (sapere) (sparire)

vacanza. Tra gennaio e aprile quasi 1 italiano su 2 (concedersi gi) subito. Se l'euro fosse stato debole, di certo si (viaggiare)

anche di meno ma finch il dollaro (rimanere) nella sua posizione sfavorevole, si continuer a viaggiare specie in certe regioni del mondo.