Sei sulla pagina 1di 2

NUOVE CITTADINE #COSACHIEDI

Marted 17 settembre 2013 Zalab e Differenza Donna lanciano NUOVE CITTADINE, il nuovo mini documentario della serie Schegge di Za sui temi dellintegrazione e del contrasto alla violenza di genere . Insieme al video prende il via liniziativa di comunicazione #COSACHIEDI NUOVE CITTADINE Di Sara Zavarise Fotografia: Daria D'Antonio, Marco Pasini Montaggio: Sara Zavarise prodotto da ZaLab in collaborazione con Differenza Donna con il sostegno di Anna Lindh Foundation.

presenta

Se le discriminazioni di genere riguardano le donne in generale, le donne migranti subiscono discriminazioni multiple: in quanto donne, in quanto migranti e in quanto maggiormente escluse dalla vita sociale. Le politiche di integrazione italiane non prevedono una conoscenza delle diverse esigenze dei generi e quindi non possono elaborare risposte specifiche per le donne, che vengono comunemente inglobate nel maschile ed ignorate, con il risultato di renderle invisibili, annullare il loro potenziale positivo, aumentare la loro vulnerabilit. Il video NUOVE CITTADINE racconta il punto di vista di Halima, una ragazza italo-marocchina che sta facendo una ricerca sulla percezione della violenza nelle donne marocchine in Italia e si trova a contatto con donne che hanno subito violenza dal proprio partner e sfruttamento sul lavoro. Secondo lei la strada per rendere le donne immigrate pi consapevoli e quindi meno soggette a violenza fisica e morale quella di supportarle nel percorso di integrazione attraverso politiche di accoglienza specifiche e dedicate. Per questo il ruolo delle seconde generazioni fondamentale.

Le donne migranti sono spesso responsabili non solo di se stesse ma anche di figli/e, parenti e altre persone della comunit, sia nel paese ospitante sia nel paese dorigine. La loro integrazione un investimento perch porta ad effetti moltiplicatori sulle vite degli altri soggetti di cui si prendono cura e con cui sono in relazione, nonch sulle societ di provenienza e di arrivo. Diventa quindi indispensabile costruire politiche e servizi che garantiscano la possibilit, per le donne migranti e di seconda generazione, di accedere a diritti e libert necessari per permettere una reale integrazione.

Per questo DIFFERENZA DONNA e ZALAB hanno realizzato insieme il video Nuove Cittadine e lanciano congiuntamente lazione di comunicazione #COSACHIEDI

NOI CHIEDIAMO
chiediamo alle istituzioni di inserire uno sguardo femminile nelle politiche di integrazione, chiediamo accesso all informazione sul diritto italiano in materia di violenza di genere per le donne in arrivo chiediamo partecipazione delle donne nella definizione delle politiche di accoglienza!

E TU COSA CHIEDI? cosa chiedi alle istituzioni? cosa pensi serva per migliorare l'integrazione delle donne migranti in Italia e per ridurre i fenomeni di violenza? Diccelo con una foto o un video. Porteremo le tue richieste alle istituzioni di riferimento in rappresentanza delle istanze della societ civile italiana!
Maggiori informazioni sulliniziativa qui FINE COMUNICATO ------------------------------------per informazioni, adesioni e richieste proiezione: Mario Cirillo cell 333-6127483 tel 06-89021680 email comunicazione@zalab.org sito www.zalab.org