Sei sulla pagina 1di 20

ANAS - CONDIREZIONE GENERALE TECNICA UNITA RICERCA E INNOVAZIONE

+
PAVIMENTAZIONI CON CEMENTO

PER LAFFIDABILIT

PER LA DURATA

PER LA SICUREZZA

PER LECONOMIA

PER LAMBIENTE

SAIE

Ing.

Fabrizio Russo

Bologna ottobre 2007

LA PAVIMENTAZIONE la struttura stradale pi importante per la sicurezza e per i costi

non solo rotolare...

PERMETTE AI VEICOLI DI SEGUIRE LE CORRETTE TRAIETTORIE RICHIESTE DAL GUIDATORE , IN PARTICOLARE NELLE CURVE GLI PERMETTE LARRESTO NELLA FRENATURA GLI DA IL NECESSARIO COMFORT DI MARCIA CHE NON LO FA STANCARE Con i tipi pi avanzati inoltre : PU ABBATTERE LO SMOG QUANDO PIOVE : ELIMINA LAQUAPLANING ELIMINA LO SPRAY PRODOTTO DAGLI ALTRI VEICOLI

LINEE GUIDA ANAS IN QUESTO PERIODO


LANAS STA PREPARANDO I CRITERI CON CUI INTERVENIRE SULLA RETE ESISTENTE Le caratteristiche degli interventi previsti sono: Dimensionamento dei pacchetti attraverso limpiego di metodi razionali di calcolo ed utilizzando curve di fatica specifiche, che permettono di calcolare la vita utile dellintervento, vedi lappendice alle linee guida Massimo riutilizzo possibile dei materiali fresati e altri materiali marginali disponibili con facilit sul luogo dellintervento, valutati e verificati nei calcoli di durata a fatica, per ridurre i trasporti ed i costi e preservare lambiente; Impiego generalizzato di bitumi modificati, per incrementare le durate con certezza di risultato e di leganti affini corretti con luso del cemento; Definizione delle tecniche di verifica prestazionali, sui materiali singoli, sulle miscele e sulle lavorazioni complete. LANAS NON ANCORA PREPARATA ALLUSO MASSICCIO DELLE LASTRE DI C.A., MA NE STA STUDIANDO LE POTENZIALIT DOPO LE ESPERIENZE SVOLTE SULLA RETE DELLE CONCESSIONARIE AUTOSTRADALI

QUELLO DELLE PAVIMENTAZIONI IN LASTRE DI CEMENTO UNO STRANO DESTINO . . . . .

La prima pavimentazione moderna italiana era di CEMENTO ARMATO


NELLE AUTOSTRADE NATE NEL 1924 Ideate e costruite dalling.PIERO PURICELLI

TUTTE LE PRIME AUTOSTRADE ITALIANE AVEVANO UNA PAVIMENTAZIONE IN LASTRA DI CEMENTO ARMATO DI 20 cm

Puricelli, coinvolto anche nel progetto delle autostrade tedesche ante guerra, indic nel cemento armato la soluzione ideale per le pavimentazioni

Le prima pavimentazioni autostradali italiane erano di CEMENTO ARMATO

1932 Torino Milano

Queste pavimentazioni sono durate decenni, quelle della Torino Milano che vediamo nella foto sono state sostituite solo recentemente

UN SECOLO DI EVOLUZIONE DELLE PAVIMENTAZIONI


1907 1925 1957

Misto Granulare

Pavimentazioni bianche (Macadam allacqua)

Lastre in cemento armato

Pavimentazione flessibile con conglomerati Bituminosi 35 10 4 3

1965

1985
USURA DRENANTE

2000
GRANDI VUOTI

. . . . .
PCP Pavimentazione Pavementazione Composita Polifunzionale Semirigida allitaliana
Spessori delle parti bituminose proportionali a quelle in Misto cementato

Lastra Eufonica in C.A.

PAVIMENTAZIONI AMICHE DELLAMBIENTE

UN SECOLO DI EVOLUZIONE DELLE PAVIMENTAZIONI 2000 1985 PAVIMENTAZIONE EUFONICA ITALIANA DALLA . . . . . A
PCP Pavimentazione Composita Polifunzionale Lastra EUFONICA

dopo diversi tentativi

PAVIMENTAZIONI A CANNE DORGANO

Multistrato composita ecotecnica urbana


SUA VARIANTE PAVIMENTAZIONE ECOTECNICA URBANA

NELLA ECOTECNICA URBANA IL CALCESTRUZZO POROSO LEGGERO CON I TUBI FORATI SOSTITUISCE I COLLI DI DIFFICILE ESECUZONE E ABBATTE I COSTI Per questa pavimentazione urbana si ha
3 4 20 15

un COSTO di 41 /mq (come una normalesemirigida)

E con le pavimentazioni porose si risparmia sulle barriere

UNA CITT PI SILENZIOSA E SENZA POZZANGHERE !


NELLE PAVIMENTAZIONI AVANZATE IL CEMENTO COMUNQUE SEMPRE PRESENTE COME LEGANTE PRINCIPALE O SUSSIDIARIO

La pavimentazione IDEALE

O SUPPORTO RICICLATO

La pavimentazione IDEALE
pu essere fatta ex novo o pu essere inserita in pavimentazioni esistenti troppo deboli
MAX 10,5 m

SONO POSSIBILI DIVERSE LARGHEZZE

SECONDO IL TIPO DI STRADA O SECONDO I CARICHI DI TRAFFICO

MIN 4,0 m

LE TARSIE STRADALI A PORTANZA DIFFERENZIATA inseribili anche ad allargamento completato

PAVIMENTAZIONE COMPOSITA POLIFUNZIONALE P.C.P.


NZA A IAN L A IT

trasforma una pavimentazione normale in una ideale

UNA

E ERI P S E

USURA DRENANTE LASTRA IN CL S BASE IN CEMENTATO FONDAZIONE GRANULARE O RICICLATO SCHIUMATO

LASTRA AD ARMATURA CONTINUA STOCCAGGIO TRASPORTO CALCESTRUZZOCALCESTRUZZO (CLS) TRASLAZIONE DEL CALCESTRUZZO

TRENO DI STESA MACCHINA VIBRO FINITRICE CURING

TESSUTO NON TESSUTO

FERRI GRU MAGNETICHE ACCUMULATI PER POSIZIONARE I FERRI

CALCESTRUZZO VIBRATO E FINITO

PAVIMENTAZIONI IN USO CORRENTE


LE PAVIMENTAZIONI PI AVANZATE MOSTRATE NON SONO PER ANCORA IN USO CORRENTE, E QUESTO COME TANTE APPLICAZIONI RICONOSCIUTE VALIDE ALLESTERO E NON APPLICATE IN ITALIA. UN ESEMPIO PER TUTTI SONO GLI INCENERITORI DI RIFIUTI URBANI MA IL CEMENTO COMUNQUE MOLTO USATO CON VANTAGGIO SU QUASI TUTTE LE PAVIMENTAZIONI ANAS LUSO MAGGIORE NEGLI STRATI PROFONDI NEI MISTI CEMENTATI NELLE NUOVE COSTRUZIONI E NEI RIFACIMENTI CON FRESATO O ALTRI MATERIALI MARGINALI INSIEME CON I BITUMI SCHIUMATI E CON LE EMULSIONI

INTERVENTI DI RISANAMENTO PROFONDO


SPESSO SI TRATTA DI INTERVENIRE SU DI UNA PARTE DELLA PAVIMENTAZIONE

LA COMBINAZIONE DI BITUME E CEMENTO PRESENTE NEGLI

3 RICOSTRUZIONI POSSIBILI

Dopo la FRESATURA

STABILIZZAZIONE del SUPPORTO (CEMENTO,EMULSIONE, BITUME SCHIUMATO)

NELLE STRADE COMUNI L INTERVENTO SPESSO SU TUTTA LA SUPERFICIE (IN DUE TEMPI, SE NON SI PU CHIUDERE AL TRAFFICO) SEMPRE COMUNQUE IL RICICLAGGIO CONVENIENTE

IN RICICLAGGI IN TUTTI TUTTII I RICICLAGGI

ALLEMULSIONE DI BITUME, AL BITUME SCHIUMATO E , NATURALMENTE, AL CEMENTO

IL CEMENTO SEMPRE PRESENTE


IN QUANTIT DA UN MINIMO DELL1,5 AL 3,0 %

ED ALLA BASE DELLA RIUSCITA DELLINTERVENTO


UNA VOLTA NE PARLAVO COME LA TECNICA BIANCO-NERA

TECNIC
MA PER UN PO MEGLIO NON FARLO

IN TUTTI I RICICLAGGI

IL CEMENTO SEMPRE PRESENTE


QUESTO ALLEMULSIONE DI BITUME

MA LA MISCELA NEL PRIMO PERIODO DI VITA SOSTENUTA DAL CEMENTO

IN TUTTI I RICICLAGGI

IL CEMENTO SEMPRE PRESENTE


QUESTO AL BITUME SCHIUMATO

QUESTO IL RISULTATO

CON MISCELATORE A VOLUME VARIABILE

MA LA MISCELA NEL PRIMO PERIODO DI VITA SOSTENUTA DAL CEMENTO

SVILUPPI ED INNOVAZIONI IN CORSO ALLANAS


NELLE LINEE GUIDA DI PROSSIMA EDIZIONE SONO PRESENTI SOLUZIONI DEL TIPO MOSTRATO

CI SAR IL MASSIMO USO DI MATERIALI MARGINALI ED IL CALCOLO SPECIFICO DELLE DURATE A FATICA QUANDO QUESTO APPROCCIO SCIENTIFICO AL PROBLEMA SAR BEN DIGERITO SI POTR PASSARE ALLE PAVIMENTAZIONI DI LUNGA DURATA E LA LASTRA IN C.A. NELLA SUAVERSIONE AD ARMATURA CONTINUA POTR SVILUPPARSI

INFATTI LE

PAVIMENTAZIONI DI CEMENTO
PER LA DURATA PER LA SICUREZZA PER LECONOMIA

SONO

PER LAFFIDABILIT

PER LAMBIENTE

AFFIDABILI perch la tecnica auto-controllata: non si pu fare male senza che sia evidente DURATURE : una lastra armata con buon supporto (magari in riciclato allo schiumato)
dura 40 milioni di assi SICURE : la lastra assicura regolarit, regolarit comfort, il comfort sicurezza; con il drenante in superficie, durevole per la validit del supporto, altra sicurezza attiva

ECONOMICHE : con le durate effettive di cui sopra il costo a passaggio il minimo possibile:
non si deve parlare per di SOLO costo dimpianto RISPETTOSE DELLAMBIENTE : sia per la loro silenziosit che per i materialli usati, tutti riciclabili o riciclati, come si visto.

Le pavimentazioni in cemento non vengono usate In Italia


PER IL LORO COSTO INIZIALE ELEVATO
Cosa non vera perch in unopera pubblica il costo vero quello globale e con il cemento il costo globale pari alla met di quello per le flessibili

Affermazione accettabile per il passato, ma non vera ad oggi dopo anni di esperienze italiane e straniere

PER LA DIFFICOLT TECNICA DELLA LORO ESECUZIONE

SI SPERA IN UN NUOVO APPROCCIO DELLE AMMINISTRAZIONI VERSO SOLUZIONI PI DUREVOLI ED AFFIDABILI VISTI I COSTI, ANCHE SOCIALI, DELLA INSICUREZZA FORNITA DALLE SOLUZIONI A MINIMO COSTO INIZIALE.