Sei sulla pagina 1di 3

1) non c' un numero fisso: parliamo delle mappe: devono essere ovviamente complete con copertina, indice, magari

una pagina con la motivazione, eventuale materiale fotografico o citazioni e la bibliografia (che la cosa pi importante!!!). Nella bibliografia i titoli dei libri vanno in corsivo e gli autori vanno elencati in ordine alfabetico.Esempio:

Elvidio Lupia Palmieri e Maurizio Parotto, Il Globo terrestre e la sua evoluzione, Zanichelli Editore, 2011, Bologna

Esempio di prima pagina:

I.I.S Arimondi-Eula Liceo Scientifico di Savigliano Anno Scolastico 2012 2013

Classe V Sezione A

Rabbia Giovanni
e poi sotto una bella foto o immagine 0 quant'altro, Qualcosa di sobrio ed elegante. AL FONDO DELLA PAGINA, BEN SCRITTO, IL TITOLO e eventualmente il sotto-titolo

Esempio di indice: (metto dei titoli a caso)

Indice
INTRODUZIONE
1.L'origine

della parola caff 2.Le coffee house 3.Il caff in letteratura In Italia In Francia
8. 9. 10.

(questi sono sotto-paragrafi)

Conclusione

BIBLIOGRAFIA SITOGRAFIA
E' chiaro che se aggiungi anche il numero della pagina ancora meglio.

Questa la mappa tematica (termine ultimo per la consegna il 19, se c' prima meglio, potete metterla nel cassetto della Bauducco o consegnarla direttamente a lei il marted 18 se venite a sentire un esempio di

simulazione del colloquio ( a tal proposito ricordo che dovrebbero esserci almeno uno o due volontari in grado di esporre la loro tesina. altrimenti non ci pu essere simulazione). 2) Numero di copie. tieni presente che una copia della tesina o della mappa tematica potrai averla con te quando esponi (come coperta di Linus) . E' OVVIO che non dovrai leggerla direttamente, ma pu servire come aiuto. Dovrai poi sicuramente preparare una copia della mappa per il presidente e per ogni membro esterno, quindi direi in tutto 3/4 copie pi l'originale, Per la tesina, che dovr contenere tutto quello che c' nella mappa pi ovviamente la parte centrale direi che baster una copia pi l'originale. Mi raccomando cerca di fare un lavoro serio e bene impaginato perch la tesina la tua presentazione. Adesso visto che non sono pi riuscita a parlarvi di persona, due consigli: 1) provate a casa ad alta voce ad esporre la tesina con l'orologio e calcolate il tempo. In 10 minuti dovete riuscire A dire quello che vi interessa anche per eventuali collegamenti. 2) Quando la esponete non parlate a macchinetta altrimenti sembrate dei pappagalli che hanno imparato una parte a memoria. Parlate con naturalezza, come se lo steste facendo con un vostro amico e fatelo con convinzione: guardate l'interlocutore negli occhi (il presidente oppure, se parlate di una materia specifica, il commissario di quella materia. 3) vestitevi in modo sobrio e semplice. Siamo a un Esame Di Stato, quindi per favore niente infradito o canottiere eccessivamente ridotte. Sembreranno sciocchezze ma per alcuni commissari importante. Verrete valutati per le cose che sapete. 4) non sembrate arroganti (christian, ti prego). le persone che avete davanti ne sanno sicuramente pi di voi. In genere piacciono le persone umili ma allo stesso tempo convinte di quello che dicono. VOLATE ALTO MA CON SEMPLICITA'

Io questi consigli ve li do in base alla mia lunga esperienza, poi ovviamente siete liberi, in qaunto adulti, di fare come vi pare (poi per non lamentatevi) .5) NON DIMENTICATEVI la carta d'identit per ogni prova, pi i dizionari e i sussidi vari- per inglese il monolingueper chi non ce l'ha ce ne saranno un paio sulla cattedra, ma se riuscite a procurarvene uno meglio).

6) Ricordatevi di non comunicare in modo sfacciato o eccessivo durante le prove scritte ( i commissari poi vi schedano e va a finire male). NON fatevi richiamare per nessun motivo. infine, per essere chiari rispetto a quello che mi sta succedendo (visto che pare che stiate diffondendo le voci pi strane): Sono da marted sera a letto (nel senso che non mi alzo proprio) per una forte sciatica, che avevo gi gli ultimi giorni di scuola e purtroppo peggiorata). mi sto imbottendo di medicine per vedere di uscirne il pi in fretta possibile. Ho gi parlato con il presidente della Commissione che mi ha detto che mi pu aspettare fino a gioved. Far di tutto per esserci perch ci tengo, anche a costo di venire a scuola su una sedia a rotelle (al momento attuale non riesco neanche a starci seduta sopra). Nell'eventuale, infausta ipotesi per cui io debba essere sostituita, lo si pu fare solo con un membro interno, non con un commissario esterno). Questo dovrebbe essere per voi una garanzia. In nessun caso sarete penalizzati per la mia assenza. Quindi per il momento smettetela di preoccuparvi e concentratevi

sull'unica cosa importante: STUDIATE!!! Per favore comunicate l'ultima parte riguardante la sottoscritta, anche ai compagni della 5^ B. Con affetto Gabriella Gallo