Sei sulla pagina 1di 1

La nostra vita costituita da un insieme di legami, alcuni scontati, altri cercati, alcuni subiti, altri intensamente voluti Pi cresciamo

o e pi questo intreccio aumenta, e teoricamente dovrebbe consolidare i diversi legami, per aiutarci a scegliere e a vivere il legame forse pi bello: tra fratelli ci si trova, non ci si sceglie; non decidiamo chi avere come genitori; vogliamo i figli, ma non stabiliamo noi come saranno Il coniuge invece tra i legami pi liberi (tra le tante persone ne scegliamo una) e pi solidi: nella buona e cattiva sorte...si dice Ges, non smonta, non impoverisce, ma anzi cerca di far crescere, maturare, consolidare tutti i legami umani - che ci rendono come tutte le altre famiglie - alla luce del legame con lui; non un ostacolo la fede, non dovrebbe esserlo, perch il suo legame con noi non isolato, quasi che lui amasse uno per uno, ma visto da solo, a scompartimenti stagni, isolandoci dagli altri Lui cerca di valorizzare che il suo amore - quello che lui porta in dono - proprio i legami che gi esistono, e che anche grazie alla fede noi stabiliamo Siamo famiglie, e in pi famiglie cristiane; lo sposarci in chiesa ci d una possibilit in pi di vivere lamore come lo sogniamo e lo desideriamo nel profondo del nostro cuore La Fede non ci impoverisce, non ci deprime, non si pone come ostacolo per un amore intenso, pieno, vivace, attivo, capace di rigenerarsi, di ripartire, di puntare in alto, oltre i soliti traguardi solo umani Una fede alimentata anche dal legame con la comunit che incontra, ascolta e celebra il suo Signore La domenica vissuta da cristiani non sottrarre tempo alla famiglia, ma dedicare un tempo di qualit, che d un senso anche pi profondo ai legami quotidiani, quelli che condividiamo con qualsiasi altra famiglia Non famiglie di serie B, ma anzi con un Amico in pi, uno che punta a renderci felici, grazie al suo amore che offre e ci indica di valorizzare fino in fondo.