Sei sulla pagina 1di 1

Il linguaggio XML

Oltre a visualizzare le informazioni, il linguaggio XML le descrive, riportando di volta in volta altri dati, definiti metadati, che forniscono informazioni sul contenuto semantico: nellesempio precedente, accanto al nome Cicero, anche se non immediatamente visualizzabile dallutente, compare un tag che spiega si tratta dellautore latino. A questo punto il motore di ricerca in grado di selezionare automaticamente le informazioni relative a Cicero, eliminando quelle non pertinenti rispetto alla richiesta, attraverso unoperazione di filtraggio semantico. Applicato alle discipline umanistiche, il linguaggio XML presenta i seguenti vantaggi: estremamente adattabile e facilmente estensibile; consente relazioni tra differenti classi di dati (filologici, archeologici, iconografici, epigrafici, geografici); permette connessioni semantiche allinterno delle fonti letterarie; offre la possibilit di eseguire ricerche incrociate e complesse.