Sei sulla pagina 1di 29

IL GRAPHICAL SYSTEM

DESIGN NEL PROGRAMMA PCR


(PASSIVE COVERT RADAR)

Ing. Riccardo Mancinelli, Ing. Cantini Claudia


28 Maggio 2009
FASE 1: Antenne di riferimento

Antenne di riferimento
Riflettore 3.5 m x 3.5 m

Orientamento = 90° circa Tilt= 0°

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 2


LIVE DATA: TARGET APPROACHING
FIUMICINO AIRPORT

Target

RX (PCR )

TX (89.1 MHz)

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 3


PCR AT SELEX SISTEMI INTEGRATI IN ROME

Surveillance antennas towards Bracciano

PCR site

GRA

Reference antenna towards Rocca di Papa

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 4


FASE 1: Antenne di sorveglianza con
schermo

Schermo 4x5 m

Antenne LPDA

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 5


FASE 2: Antenne di sorveglianza

Antenne LPDA compatte PV


Antenne LPDA compatte PO

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 6


Configurazione del sito di Roma

Antenna di riferimento Antenna di riferimento

Locale radar
Antenne di sorveglianza

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 7


SOFTWARE DEFINED RADAR :
MAPPE RANGE-DOPPLER PER DATI REALI

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 8


SOFTWARE DEFINED RADAR :
TRACCE RANGE-DOPPLER PER DATI REALI

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 9


SOFTWARE DEFINED RADAR :
TRACCE CARTESIANE PER DATI REALI

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 10


AMBIENTE E.M.

Impostazioni dell’analizzatore
di spettro:
• Frequenza centrale: 98 MHz
• Span: 20 MHz
• RBW: 30 kHz
• VBW: 30 kHz
• Sweep time: 62.500 ms

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 11


ANTENNA DI RIFERIMENTO

Antenna di riferimento

0.000

-5.000

-10.000

-15.000
Segnale (dBm)

Porzione di spettro da 93 a 98 MHz


-20.000

-25.000

-30.000
Antenna di riferimento 93-98 MHz
-35.000
0.000 Radio Subasio 94.5 MHz
-40.000
-5.000
-45.000
88.0 90.0 92.0 94.0 96.0 98.0 100.0 102.0 104.0 106.0 108.0 -10.000
Frequenza (MHz)
-15.000

Segnale (dBm) -20.000

-25.000

-30.000

-35.000

-40.000

-45.000
93.0 93.5 94.0 94.5 95.0 95.5 96.0 96.5 97.0 97.5 98.0
Frequenza (MHz)

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 12


BANDA ISTANTANEA DEL SEGNALE FM

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 13


CESTELLO DI ACQUISIZIONE
E DI GENERAZIONE

Cestello di
generazione

Trigger

Cestello di
acquisizione

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 14


RACK ED ARMADIO RF

Rack cestelli e Armadio RF con


Signal processor Filtri e LNA

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 15


SIGNAL PROCESSOR E
CESTELLO DI ACQUISIZIONE

Schede di acquisizione

7 Computer Dell Power edge 750

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 16


VISUALIZZATORE

Mappa RD Tracce nel piano bistatico


Tracce nel piano cartesiano

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 17


Introduzione alla Fase 3

– Copertura a 360°.
– Antenna ad “array circolare”.
– Utilizzo simultaneo di vari trasmettitori di opportunità
– Nuovo front-end analogico.
– Campionamento RF multi-canale.
– Nuovo elaboratore di segnale basato sulla tecnica della
multilaterazione in sostituzione della interferometria per la stima delle
co-ordinate angolari dei bersagli.
– Aggiornamento del tracciatore.

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 18


PCL: RICEVITORI DIGITALI

Ricevitori Software Defined Radio (SDR) a 5 canali implementati utilizzando NI


PXIe 5622 IF Digitizer 16 bit, Fs= 150 MHz + DDC I&Q 200 kHz.

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 19


PCL: RICEVITORI DIGITALI

L’HW è gestito da un applicativo Labview che consente:

• Fornire all’operatore un’interfaccia utente chiara al fine di poter cambiare i


parametri operativi in modo semplice, immediato e flessibile.

• Stabilire la configurazione dei sottosistemi:

– la distribuzione di triggers e la durata dello scan trigger.


– Configurare le schede di acquisizione.
– Sincronizzare l’acquisizione delle 5 schede.

• Stanziare e gestire il thread di comunicazione verso il signal processor.

• Effettuare misure sui segnali acquisiti per monitorare il corretto funzionamento


del sistema.

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 20


PCL: RICEVITORI DIGITALI

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 21


PCL: DIGITAL RECEIVERS

L’applicativo consente di monitorare alcuni parametri dei segnali acquisiti


per verificare eventuali anomalie presenti

Monitora
eventuali
overflow sui
segnali
acquisiti Componen
ti I & Q in
banda
base del
segnale
acquisito.

Diagrammi polari dei segnali Correlazione tra i segnali


© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 22
PCL: GENERATORE DI SCENARIO

Il Sistema PCL di fase 2 è corredato di un simulatore di scenari che consente la verifica delle
prestazioni e la messa a punto del sistema.

Il generatore è composto da cinque sistemi PXIe 5673, RF vector signal generator.


Il vector signal generator PXIe 5673 si compone di:
• Arbitrary Waveform Generator (AWG) a due canali in grado di generare segnali con
una frequenza di clock fino a 400 MSps;
• Upconverter;
• Generatore di segnali continui (CW) a RF utilizzato come Local Oscillator.

Il Local Oscillator è unico per i cinque canali in modo da garantire la coerenza di fase nella
generazione dei segnali.
© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 23
PCL: GENERATORE DI SCENARIO

La generazione dei segnali di test è effettuata tramite un software Labview


che consente:

Generare una
portante alla
frequenza
desiderata, nel
range [88 - 108
MHz];

Impostare il trigger
come esterno,
proveniente dal
cestello di
acquisizione, o
software, deciso
dall’utente; Sincronizzare gli AWG in modo che generino in modo
sincrono lo stream pre-caricato;
© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 24
PCL: GENERATORE DI SCENARIO

Caricare le
forme d’onda
simulate
sotto forma
di floating
point I&Q
registrati su
file;

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 25


PCL: GENERATORE DI SCENARIO

Calibrare lo
sfasamento
tra i
generatori
di segnale

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 26


PCL: GENERATORE DI SCENARIO

System monitor:
Questo pannello
consente di
monitorare le
temperature dei
vari componenti
hardware.

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 27


PCL: EVOLUZIONE

– Copertura a 360°.
– Antenna composta da un array circolare.
– Utilizzo simultaneo di più trasmettitori di opportunitùà.

La tecnologia SDR unita al graphical system design


consentono una maggiore flessibilità in vista delle evoluzioni
future del sistema.

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 28


Grazie per l’attenzione

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 29