Sei sulla pagina 1di 34

Dr.

Antonio Urso

Funzionalit muscolare Perch valutare sempre la funzionalit muscolare?

POSTURA

CARONTI

E UN INTERAZIONE POLISENSORIALE IL CUI FINE E IL MANTENIMENTO DELLA STAZIONE ERETTA IN OPPOSIZIONE ALLA FORZA DI GRAVITA Cesarani 1997

SQUAT TEST

IMPORTANTE: bisogna avere visibili tutti i punti interessati SPALLE, GAMBE, CAVIGLIE.

LAtleta va visto infatti nelle 3 posizioni: POSTERIORE, LATERALE, FRONTALE.


POSIZIONE: le gambe divaricate allaltezza delle spalle, le mani incrociate dietro la schiena. Latleta dovr piegarsi fino al punto in cui non sollever le caviglie.

SQUAT TEST 1 POSIZIONE


COME SI SVOLGE IL TEST? 1 Braccia tese dietro la schiena dita incrociate 2 Sguardo fisso avanti 3 Piedi oltre larghezza spalle 4 Punte piedi aperte 15-30 5 Angolo al ginocchio max 60

SCOPO DEL TEST


Questo test evidenzia la mobilit Tibio-Tarsica, eventuali spostamenti delle ginocchia. Vanno valutati gli eventuali difetti di queste due articolazioni

COSA CI INDICA?
- Scarsa mobilit tibio-tarsica - Problemi di prono supinazione del piede - Un valgismo o varismo delle ginocchia - Una rotazione del bacino - Una rotazione delle spalle

ANALISI E CONSIDERAZIONI

Pronazione della caviglia sinistra Avanzamento del ginocchio destro Rotazione del bacino Rotazione delle spalle

ALLA PRONAZIONE DELLA CAVIGLIA SINISTRA POSSIAMO ATTRIBUIRE LAVANZAMENTO DEL GINOCCHIO DESTRO CHE COMPORTA UNA ROTAZIONE DEL BACINO ED UNA SUCCESSIVA ROTAZIONE DELLE SPALLE. INOLTRE POSSIAMO AGGIUNGERE CHE NON CE STATO ANCORA UN ADATTAMENTO DELLE SPALLE, PER IL FATTO CHE IL SENSO DI ROTAZIONE DEL BACINO E LO STESSO.

SQUAT TEST 2 POSIZIONE


COME SI SVOLGE IL TEST? 1 Mani ai fianchi con dita avanti 2 Gomiti allindietro 3 Sguardo fisso avanti 4 Piedi oltre larghezza spalle 5 Punte piedi aperte 15-30 6 Angolo al ginocchio max 60

SCOPO DEL TEST


Obbliga ad un sostegno forzato del tronco da parte del quadrato dei lombi , consente una mobilit articolare del tratto lombare

COSA CI INDICA?
Un miglioramento del piegamento sulle gambe rispetto alla posizione precedente pu indicare la presenza di una buona mobilit lombo sacrale ed eventuali rotazioni del bacino.

ANALISI E CONSIDERAZIONI
Pronazione caviglia sinistra Rotazione del bacino Discreta lordosi Lombare Scarsa tenuta scapolare

Possiamo osservare ancora meglio la pronazione della caviglia sinistra. Abbiamo notato un miglioramento nel piegamento mostrando una discreta lordosi. La tenuta scapolare discreta: 1. O a causa di una lassit della muscolatura alto dorsale 2. O causata da un ipertono della muscolatura pettorale

SQUAT TEST 3 POSIZIONE


COME SI SVOLGE IL TEST? 1 Mani alle spalle 2 Gomiti allaltezza delle spalle 3 Sguardo fisso avanti 4 Piedi oltre larghezza spalle 5 Punte piedi aperte 15-30 6 Angolo al ginocchio max 60

SCOPO DEL TEST


Consente di valutare esattamente cosa succede alla postura in caso di esercizi di squat con bilanciere sulle spalle

ANALISI E CONSIDERAZIONI

Gomiti non allineati Leggera rotazione del bacino Rotazione delle spalle Discreta lordosi lombare

Dopo aver liberato maggiormente il tratto lombare notiamo che la lordosi non migliorata. Riscontriamo ancora la leggera rotazione del bacino e delle spalle, che causa il non allineamento dei gomiti.

Iperlordosi

Lordosi OK

Iporlordosi

SQUAT TEST 5 POSIZIONE


COME SI SVOLGE IL TEST? 1 Braccia estese in alto 2 Palmo delle mani aperto in avanti 3 Sguardo in avanti-alto 4 Piedi oltre larghezza spalle 5 Punte piedi aperte 15-30 6 Angolo al ginocchio max 60

SCOPO DEL TEST


Obbliga ad una verticalizzazione della Parte alto dorsale della colonna

COSA CI INDICA?
Un avanzamento delle braccia rispetto al tronco indica una notevole cifosi dorsale con accorciamento della muscolatura pettorale Per i movimenti con sovraccarico sopra la testa usare soprattutto manubri con palmo delle mani allinterno

ANALISI E CONSIDERAZIONI
Braccia flesse Braccia in avanti Asimmetria tra le braccia Rotazione del bacino Rotazione delle spalle

Il soggetto non riesce a tenere le braccia in linea con il busto. Asimmetria tra le braccia causata dalla rotazione delle spalle. Lordosi accentua; sospetto di un eccessivo tono del gran dorsale.

VALUTAZIONE ANALITICA

A COSA SERVE?

SERVE A DARCI UNINDICAZIONE PRECISA DELLA FUNZIONALITA DI OGNI SINGOLO MUSCOLO.

PIRIFORME
Osserviamo che il soggetto sdraiato in una posizione naturale presenta i gli arti inferiori extraruotati.

TEST PIRIFORME

La funzione del muscolo Piriforme quella di extraruotare il Femore. Con il test andiamo a verificare lallungamento del muscolo intraruotando meccanicamente gli arti.

SIT & REACH

Io sono una Zappa

Dopo aver effettuato il Sit & Reach e dopo aver riscontrato una scarsa mobilit nellesercizio, siamo costretti ad esaminare la catena posteriore per individuare il problema.

Ischiocruali accorciati Psoas e ischiocruali retratti

Psoas retratto

FEMORALI

A sorpresa riscontriamo nel soggetto una buona mobilit dei Femorali e quindi continuiamo ad esaminare la catena posteriore.

ILEO-PSOAS
1. A busto fermo ci permette di flettere le gambe verso il busto. A gambe ferme ci consente di flettere il busto verso le gambe.

2.

TEST ILEO-PSOAS

Con il test verifichiamo la funzionalit del muscolo Ileo-Psoas flettendo meccanicamente un arto al petto. Vediamo con questo esercizio se la contrazione di questo muscolo si ripercuote sullaltro arto facendo sollevare la coscia. Analisi: possiamo affermare che la scarsa mobilit del soggetto dovuta ad una eccessiva contrazione dellIleo-Psoas.

ESERCIZI

Possiamo ricorrere allaffondo monopodale quando problemi muscolo-articolari ci impediscono di fare un normale esercizio di squat.

CONCLUSIONI ANALISI GLOBALE


DALLANALISI GLOBALE E EMERSO CHE IL NOSTRO SOGGETTO PRESENTAVA: UNA PRONAZIONE DELLA CAVIGLIA SX UN AVANZAMENTO DEL GINOCCHIO DX ROTAZIONE DEL BACINO ROTAZIONE DELLE SPALLE ECCESSIVO TONO DEL GRAN DORSALE

VALUTAZIONE DELLEQUILIBRIO

Atleta A in equilibrio sulla gamba destra

30,0 20,0 10,0 0,0 -30 -20 -10 -10,0 -20,0 -30,0 0 10 20 30 aperti chiusi

Atleta B in equilibrio sulla gamba destra


30 20 10 0 -30 -20 -10 -10 -20 -30 0 10 20 30
aperti dx chiusi dx

Atleta C in equilibrio sulla gamba destra

30 20 10 0 -30 -20 -10 -10 -20 -30 0 10 20 30 aperti dx chiusi dx

GRAZIE PER LATTENZIONE