Sei sulla pagina 1di 1

E’ disponibile in libreria il nuovo manuale di archeologia subacquea edito da Ananke per la collana

Continente Blu.
Il volume - scritto congiuntamente da tre autori: Valeria Salaris, archeologa subacquea,
specializzanda presso l’Università di Genova, Valentina Brodasca, archeologa subacquea
specialista in restauro e Henry De Santis, archeologo e graduato del Corpo della Guardia di
Finanza - si propone come ausilio didattico ed approfondimento per quanti sono interessati o
coinvolti in questo ramo della ricerca.

L’obiettivo finale infatti è quello di fornire una panoramica, nuova ed aggiornata, utile anche come
spunto di ricerca, delle principali particolarità di quest’ambito disciplinare, svelando luci e ombre
della pratica applicazione di strumenti e normative.

Nei vari capitoli sono quindi affrontati i temi relativi alle tecniche ed alle metodologie per lo scavo
archeologico subacqueo, al recupero ed alla prima conservazione dei reperti, alla normativa
nazionale ed internazionale in materia di scoperta, protezione e tutela dei manufatti ritrovati, con
modelli fac-simile relativi alla segnalazione formale di ritrovamenti ed alla relativa verbalizzazione
da parte delle Forze di Polizia.

Il manuale si rivolge pertanto ad un pubblico diversificato: studenti di materie attinenti la


conservazione dei beni culturali, funzionari ministeriali, personale sommozzatore e dei comparti
navali delle Forze Armate e di Polizia, semplici appassionati di attività subacquee.
Con prefazione del Prof. Sebastiano Tusa, Soprintendente del Mare Regione Siciliana.

Dati bibliografici.
Titolo: Archeologia subacquea
Autori: Salaris Valeria, Brodasca Valentina, De Santis Henry
Editore: Ananke (collana Continente blu)
Data di Pubblicazione: 2009
ISBN: 8873252818
ISBN-13: 9788873252818
Pagine: 250
Prezzo: 19,50 €