Sei sulla pagina 1di 2

05/08/13

Libri fuori catalogo [Archive] - Gente Di Rispetto Forums - Il forum esclusivo che fa opinione

Gente Di Rispetto Forums - Il forum esclusivo che fa opinione > HOBBY e ALTRO > BOOKS & C OMIC S > Libri fuori catalogo

View Full Version : Libri fuori catalogo

PDA

aflow C atalogo dei fuori catalogo Quel bel libro non si pu pi leggere

16-02-2007, 18:50

Un'informatissima inchiesta di Antonio Armano su il Giornale del passato 30 giugno traccia una sorta di catalogo dei libri fuori catalogo e ormai spariti, irraggiungibili. Scrive Armano che per Silvio Raffo, curatore di antologie poetiche ormai introvabili per Mondadori (da Ada Negri a Amalia Guglielminetti) la lista piuttosto lunga. Per esempio Sconclusione (questo l'incipit: "Lentamente ma con determinazione rinchiusi mio padre nel cassetto") di Giorgio Manganelli, capolavoro del genere surreale-fantastico, non pi in circolazione, nonostante la fortuna attuale dell'autore, in buona parte riproposto da Adelphi. Da aggiungere La rivincita del maschio della Guglielminetti, una cosa alla Fitzgerald, protagonista cocainomane, orge eccetera. Le cost uno scandalo e il processo, dopo il quale, anche a causa delle accuse di Pitigrilli, verr internata. E, a proposito di Pitigrilli, di cui Bompiani ha ristampato molte opere, Raffo si chiede perch non venga ripubblicato La vergine a 18 carati, edito da Sonzogno nel 1924. E poi ancora: Il domestico (ed. Garzanti, 1950) di Robin Maugham, nipote del pi celebre William Somerset, da cui nel '63 il regista Joseph Losey trasse un buon film, intitolato Il servo, con Dirk Bogarde e sceneggiatura di Harold Pinter; poi L'abbazia degli iconoclasti e Le poesie d'amore di Rodolfo J. Wilcock; Vanagloria e Inclinazioni di Ronald Firbank; Italia magica, antologia di racconti surreali, curata da Gianfranco C ontini (ed. Einaudi, 1988) con testi di Landolfi, Moravia, Palazzeschi; Lungo la vita di Giovanni Pascoli (ed. Mondadori, 1961) biografia scritta dalla sorella Mari Pascoli. Tanti i libri imperdibili perduti dagli editori, come dice il titolo di Armano, che si rischia di presentare un elenco telefonico. La giustificazione sta nella speranza che qualche editore vinca il timore di un mercato sfavorevole, esca dall'indifferenza, risvegli la memoria e sani almeno in parte queste lacune letterarie. L'inchiesta continua con Tecla Dozio della Libreria Sherlockiana di Milano, specializzata in gialli e fantascienza, di cui Armano riferisce la lista di desideri inesaudibili dei suoi clienti, libri che sono pietre miliari sotterrate, ma di un interesse che li rende degni di riesumazione e riscoperta " il primo romanzo hard boiled Punti sul nero ed esce il rosso di Eric Knight. I romanzi rosa di Scerbanenco e quelli della C hristie. C he fine hanno fatto? E i primi gialli di Valerio Massimo Manfredi, quelli del diplomatico e sinologo olandese Robert van Gulik richiestissimi. Penso poi a sei libri di Michael C hricton, firmati con pseudonimo e pubblicati da Garzanti E I misteri di Parigi di Eugne Sue?". Antonio Armano prosegue citando un libro di culto del mondo gay come La lunga notte di Singapore (ed. Gastaldi, 1952), scritto sotto lo pseudonimo Bernardino di Tegerone da Bernardino Del Boca, sequestrato per oscenit e distrutto fino alla fusione del piombo. Problemi di censura, ma di tipo diverso pendono sul testo antisemita di LouisFerdinand C line, Bagatelle per un massacro. C ome per altri fuori catalogo cari alla destra esistono edizioni taroccate, stampate dai "camerati napoletani". Interviene Giovanni Bottazzi, libraio, ex legionario, che espone al mercatino milanese di Piazza Diaz dicendo che un altro latitante del genere Il cammino del cinabro, un testo fondamentale di Julius Evola, la sua autobiografia edita nel '63.Un libro molto interessante che non si trova pi Tiro al piccione di Giose Rimanelli sulla guerra civile in Italia (ed. Mondadori, 1953), da cui Giuliano Montaldo ha tratto un film nel '61". Infine, scrive Armano, il caso di Alberto Arbasino, del quale sono spariti libri come Le piccole vacanze, esordio Einaudi del lontano 1957, che contiene lo splendido racconto (monologo interiore alternato) Giorgio contro Luciano, o Sessanta posizioni, raccolta di ritratti di scrittori che un fortunato bibliofilo - cos raccontano divertiti alla libreria di modernariato L'Atlante di Milano - ha trovato in una bancarella a Torino tra roba porno (il titolo induce in errore). E pensare che, dell'usato arbasiniano, Sessanta posizioni quello che, per difficile reperibilit, ha le quotazioni pi elevate. [fonte: http://www.sindacatoscrittori.net/comunicazione/news4/notiziemix.htm ]

mister.steed

16-02-2007, 21:20

...il primo romanzo hard boiled Punti sul nero ed esce il rosso di Eric Knight. Penso poi a sei libri di Michael C hricton, firmati con pseudonimo e pubblicati da Garzanti In realt il libro di Eric Knight fino a qualche annetto fa si trovava a due lire in molte librerie remainders... o addirittura nelle svendite di libri a peso che a volte fanno negli ipermercati. E cmq l'edizione che ho io della Anabasi del 1994 quindi, rispetto ad altri libri della lista, non fuori catalogo da moltissimo. Se non ricordo male prima della ristampa Feltrinelli di qualche anno fa anche un capolavoro come "Mattatoio n. 5" di Vonnegut stato fuori catalogo per pi di dieci anni... assurdo no?
www.gentedirispetto.com/forum/archive/index.php?t-8210.html 1/2

05/08/13

Libri fuori catalogo [Archive] - Gente Di Rispetto Forums - Il forum esclusivo che fa opinione

Io ho anche la prima edizione tascabile di "In caso di necessit" firmato a nome Hudson da Michel C richton... ma mi sembra che la garzanti lo avesse ristampato qualche anno fa negli elefanti, ripristinando anche il nome di C richton in copertina... o sbaglio? :confused: C mq il giornalista che ha compilato quella lista ha omesso (volutamente?) i libri di Alain Robbe-Grillet (di cui attendiamo anche le ristampe dei film) e di un premio nobel come C laude Simon: che "La strada delle Fiandre" non sia disponibile un vero e proprio scandalo!:mad: Dimenticavo... per una volta neanche la morte di uno scrittore ha dato il l alla ristampa di alcuni suoi libri: il fondamentale saggio "C ontro l'interpretazione" della Sontag introvabile!:(

Kieran Canter

20-02-2007, 11:06

Su tutti, li cerco da una vita: Le antologie Solfanelli Le ali della fantasia, o i libri della collana sempre della stessa casa La lampada di Alhazred...ne ho solo uno, Gli eredi di C thulhu, ma da ragazzino credo che i migliori brividi li ho provati solo l, oltre il fatto che essendo tutti racconti calati nella realt italiana sono di sicuro impatto. Sapete dirmi se si trovano ancora? Per trovarli ci vuole davvero...la lampda di Alhazred:emot-cthu :D

scerbanenco1986

20-02-2007, 11:27

Gran parte del catalogo Scerbanenco andato non perso ma sparso. Mi riferisco soprattutto ai romanzi pubblicati sotto gli pseudonimi stranieri (Jean Pierre Rivire Ornella Dallas John C olemore)

almayer

20-02-2007, 14:30

E, a proposito di Pitigrilli, di cui Bompiani ha ristampato molte opere, Raffo si chiede perch non venga ripubblicato La vergine a 18 carati, edito da Sonzogno nel 1924. Anche Dolicocefala Bionda di Pitigrilli non si trova pi.

Frank n Furter

21-02-2007, 21:18

Silvio Raffo stato mio prof al liceo. Per chi fosse interessato ai suoi dubbi esistenziali, si chiede anche perch non siano mai stati pubblicati la versione italiana del film David e Lisa di Frank Perry e, dello stesso regista, una versione in una qualsiasi lingua di Truman C apote's Trilogy. Tecla dozio, la prossima volta che le chiedo se le arrivata per caso una copia di Mucho Mojo di Lansdale della Bompiani mi spara in testa!

Powered by vBulletin Version 4.0.1 C opyright 2013 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.

www.gentedirispetto.com/forum/archive/index.php?t-8210.html

2/2

Potrebbero piacerti anche