Sei sulla pagina 1di 8

VIA LOMBARDIA 30 - 00187 ROMA - TEL. 06.4203591 - FAX 06.

484704

SEGRETARIO GENERALE

Roma, 18 luglio 2013

Comunicato Stampa del segretario generale Uilca Massimo Masi

Indagine dell'Ufficio Studi Uilca sui compensi dei top manager assicurativi: eccessivi nella parte fissa e variabile, in assoluto e in rapporto allo stipendio medio dei lavoratori La Uilca continua la sua battaglia contro questa ingiustizia
Le retribuzioni del top management delle Compagnie di assicurazione in media superiore a quella dei vertici aziendali del settore bancario e sono rimaste sostanzialmente stabili nel triennio 2010 2012, nonostante la crisi economica. Sono questi i principali risultati dell'indagine svolta da Roberto Telatin dell'Ufficio Studi della Uilca sui compensi dei Ceo (Amministratori). I gruppi assicurativi oggetto dellindagine sono: Assicurazioni Generali, Unipol, Cattolica Assicurazione, Allianz, Axa, Ing, Zurich, Ping an insurance. Dall'indagine emerge in modo chiaro che nel triennio 2010-2012, malgrado la crisi economica, le retribuzioni totali del settore assicurativo prese in esame sono rimaste complessivamente stabili, mentre gli utili sono complessivamente sempre cresciuti. In tale ambito nelle remunerazioni dei manager del settore assicurativo resta immutato e sostanzialmente in equilibrio il rapporto tra la parte fissa e quella variabile, spesso legata a sistemi premianti, la cui distribuzione quindi rappresenta la norma. Tutto ci mentre nel settore del credito la quota fissa della retribuzione nettamente superiore rispetto a quella variabile, che peraltro nell'ultimo triennio vistosamente calata, in linea con una minore redditivit delle banche. L'indagine dimostra quindi che il settore assicurativo, sebbene vi sia un crescente livello di interscambio di attivit con quello del credito, continua a produrre utili e a distribuire lauti compensi ai top manager, sia nella componente fissa che in quella variabile, mantenendo una netta sproporzione con i livelli medi delle retribuzioni dei lavoratori.

Aderente a UNI Global Union

E-mail: uilca@uilca.it - Web: www.uilca.it Facebook: Uilca Network e Massimo Masi Segretario Generale Uilca Youtube: http://www.youtube.com/user/Uilcanetwork

VIA LOMBARDIA 30 - 00187 ROMA - TEL. 06.4203591 - FAX 06.484704

La Uilca ribadisce quindi la necessit che questa iniqua distribuzione della ricchezza trovi una soluzione, anche attraverso interventi legislativi che dispongano limiti chiari e criteri certi nella definizione dei compensi. L'indagine dell'Ufficio Studi rientra nella battaglia che la Uilca sta conducendo da anni per denunciare una situazione fuori controllo, che negli anni ha prodotto molte e spesso gravi iniquit. In tale ambito la Uilca sta ponendo in essere ulteriori iniziative per favorire soluzioni a qualsiasi livello, anche legislativo, e invita anche le altre parti sociali a condividere un'azione che definisca limiti dettati da una logica di correttezza e moralit, quanto mai necessari in una situazione economica come quella attuale. La Uilca da sempre ha aperto la sua iniziativa al contributo di chiunque la condivide e considera soluzioni autonome utili, ma meno efficaci di quelle che si potrebbero realizzare attraverso un'azione comune, in particolare da parte delle Organizzazioni Sindacali dei settori del credito e delle assicurazioni. Lo studio della Uilca sulle retribuzioni dei top manager assicurativi conferma quanto la disparit di trattamento con la media dei lavoratori sia ancora lampante e quanto la battaglia per eliminarla sia attuale e indispensabile.

Il segretario generale della Uilca Massimo Masi

Aderente a UNI Global Union

E-mail: uilca@uilca.it - Web: www.uilca.it Facebook: Uilca Network e Massimo Masi Segretario Generale Uilca Youtube: http://www.youtube.com/user/Uilcanetwork

VIA LOMBARDIA 30 - 00187 ROMA - TEL. 06.4203591 - FAX 06.484704

UFFICIO STUDI ROMA


Aderente a UNI Global Union

INDAGINE SULLE RETRIBUZIONI DEI MANAGER ASSICURATIVI

Contributo al dibattito Roberto Telatin - Ufficio Studi UILCA

LUGLIO 2013

E-mail: ufficio.studi@uilca.it - Web: www.uilca.it

VIA LOMBARDIA 30 - 00187 ROMA - TEL. 06.4203591 - FAX 06.484704

Lindagine dellUfficio Studi Uilca ha cercato di confrontare le remunerazioni dei CEO (Amministratore delegato e/o Direttore generale) dei principali gruppi assicurativi italiani con alcuni dei pi importanti competitor mondiali del settore. I gruppi assicurativi oggetto dellindagine sono: Assicurazioni Generali, Unipol, Cattolica assicurazione, Allianz, Axa, Ing, Zurich, Ping an insurance. Limportanza del settore assicurativo nel nostro paese e nel mondo in continua crescita. La previdenza complementare, la tutela dei rischi ambientali, le polizze sanitarie sono solo alcuni ambiti ove lo Stato per problemi di finanza pubblica si disimpegna e affida ai privati questo ruolo. Vi dunque una espansione e ridefinizione del mercato assicurativo e finanziario e nuovi soggetti economici cercano di entrarci. Il sistema bancario ha stabilmente affiancato alla sua attivit dintermediazione creditizia anche quella assicurativa, e parimenti anche il settore assicurativo ha sconfinato nel mondo bancario con le gestioni dei patrimoni, il private banking e/o le banche online. Questo nuovo paradigma economico finanziario ha favorito linterscambio del management fra i due settori permettendo agli assicuratori di divenire banchieri e ai banchieri di divenire assicuratori. Analizzando la retribuzione dei CEO del settore assicurativo negli anni 2010-2012 si pu notare come questa sia mediamente pi elevata rispetto a quella del settore bancario. Riteniamo che questo sia dovuto principalmente alla scarsa concorrenza. Se analizziamo il settore bancario italiano, notiamo che accanto ai due principali istituti di credito del paese si affiancano moltissime banche popolari e casse rurali, mentre nel settore assicurativo troviamo spesso molti emblemi e/o marchi ma sovente riconducibili alle solite poche compagnie assicurative.

E-mail: ufficio.studi@uilca.it - Web: www.uilca.it

VIA LOMBARDIA 30 - 00187 ROMA - TEL. 06.4203591 - FAX 06.484704

Stipendi CEO Assicurazioni


Tipologia di retribuzione CATTOLICA ASSICURAZIONE UNIPOL ALLIANZ AXA ING ZURICH PING AN INSURANCE GENERALI Paese Italia Italia Germania Francia Olanda Svizzera Cina Italia Fissa 1.967 2.011 2.127 1.011 1.353 908 358 3.790

2012 Variabile 362 4.494 2.038 908 360 3.256

Totale 1.967 2.373 6.621 3.050 1.353 1.816 718 7.046

Fissa 2.300 2.011 2.077 1.033 1.353 833 359 3.614

2011 Variabile 1 362 3.186 2.035 833 359 1.455

Totale 2.301 2.373 5.263 3.068 1.353 1.667 719 5.069

Fissa 2.300 1.718 1.967 915 1.353 583 617 3.813

2010 Variabile 1 2 4.632 2.065 583 633 3.156

Totale 2.301 1.719 6.599 2.980 1.353 1.167 1.249 6.969

TOTALE

13.525

11.418

24.943

13.580

8.231

21.812

13.265

11.072

24.337

Stipendi CEO Banche


Tipologia di retribuzione BANCO POPOLARE INTESASANPAOLO BANCA POPOLARE DELL'EMILIA BANCA MPS CARIGE BANCA POPOLARE DI MILANO UNIONE BANCHE ITALIANE BANCA DESIO E DELLA BRIANZA UNICREDIT BANCA POPOLARE DI SONDRIO CREDITO EMILIANO Fissa 1.700 2.300 1.113 1.554 484 971 1.391 1.971 1.591 687 665

2012 Variabile 9 737 9 41 150 115 2 358 397 189

Totale 1.709 3.037 1.122 1.594 634 971 1.506 1.973 1.950 1.084 854

Fissa 1.700 3.329 1.741 5.400 484 4.436 1.439 800 1.608 686 619

2011 Variabile 238 286 11 3 150 208 115 319 585 417 87

Totale 1.938 3.615 1.752 5.403 634 4.644 1.554 1.119 2.193 1.103 707

Fissa 2.470 2.000 1.835 1.400 1.097 761 1.430 652 3.021 898 500

2010 Variabile 53 1.811 8 8 350 4 737 235 2.784

Totale 2.523 3.811 1.843 1.408 1.097 1.111 1.434 1.389 3.256 898 3.284

TOTALE

14.428

2.006

16.434

22.241

2.421

24.662

16.064

5.990

22.054

Nella nostra indagine abbiamo notato come nel triennio 2010-2012 le retribuzioni totali del settore assicurativo prese in esame siano rimaste complessivamente stabili e nonostante la crisi economica che ha colpito il mondo, gli utili sono complessivamente sempre cresciuti. Si pu notare come le compagnie assicurative che hanno un mercato prevalentemente domestico come Unipol e Cattolica Assicurazione abbiano sofferto maggiormente della congiuntura economica. Anche la compagnia cinese Ping an Insurance ha un mercato sostanzialmente interno ma con 80 milioni di clienti, 500 mila agenti e 190 mila dipendenti in una delle aree del mondo a maggior crescita pu disegnare scenari pi tranquilli rispetto alle compagnie assicurative italiane.

E-mail: ufficio.studi@uilca.it - Web: www.uilca.it

VIA LOMBARDIA 30 - 00187 ROMA - TEL. 06.4203591 - FAX 06.484704

Paese
dati in milioni di euro

Utile netto 2012

Utile netto 2011 37 -121 2.804 4.324 5.766 3.792 2.857 1.153

Utile netto 2010 62 -64 5.209 3.091 2.810 3.507 2.270 2.018

Utile netto complessivo 2012-2010 161 284 13.504 11.567 12.470 11.266 8.511 3.538 61.302

CATTOLICA ASSICURAZIONE UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO ALLIANZ AXA ING ZURICH PING AN INSURANCE ASSICURAZIONI GENERALI

Italia Italia Germania Francia Olanda Svizzera Cina Italia

62 469 5.491 4.152 3.894 3.967 3.384 367

TOTALE

21.787

20.612

18.903

Confrontando le remunerazioni dei manager del settore assicurativo oggetto della ricerca si nota come la parte fissa e variabile siano in quasi equilibrio, questo mostra come nelle imprese multinazionali la parte variabile della retribuzione, spesso legata a sistemi premianti, sia la norma. Nel settore bancario italiano invece prevale la quota fissa della retribuzione rispetto a quella variabile.

E-mail: ufficio.studi@uilca.it - Web: www.uilca.it

VIA LOMBARDIA 30 - 00187 ROMA - TEL. 06.4203591 - FAX 06.484704

Stipendi CEO Assicurazioni


Composizione retribuzione CATTOLICA ASSICURAZIONE UNIPOL ALLIANZ AXA ING ZURICH PING AN INSURANCE GENERALI Paese Italia Italia Germania Francia Olanda Svizzera Cina Italia Fissa 100% 85% 32% 33% 100% 50% 50% 54%

2012 Variabile 0% 15% 68% 67% 0% 50% 50% 46%

Totale 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100%

Fissa 100% 85% 39% 34% 100% 50% 50% 71%

2011 Variabile 0% 15% 61% 66% 0% 50% 50% 29%

Totale 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100%

Fissa 100% 100% 30% 31% 100% 50% 49% 55%

2010 Variabile 0% 0% 70% 69% 0% 50% 51% 45%

Totale 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100%

TOTALE

54%

46% 100%

62%

38% 100%

55%

45% 100%

Stipendi CEO Banche


Composizione retribuzione BANCO POPOLARE INTESASANPAOLO BANCA POPOLARE DELL'EMILIA BANCA MPS CARIGE BANCA POPOLARE DI MILANO UNIONE BANCHE ITALIANE BANCA DESIO E DELLA BRIANZA UNICREDIT BANCA POPOLARE DI SONDRIO CREDITO EMILIANO Fissa 99% 76% 99% 97% 76% 100% 92% 100% 82% 63% 78%

2012 Variabile 1% 24% 1% 3% 24% 0% 8% 0% 18% 37% 22%

Totale 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100%

Fissa 88% 92% 99% 100% 76% 96% 93% 71% 73% 62% 88%

2011 Variabile 12% 8% 1% 0% 24% 4% 7% 29% 27% 38% 12%

Totale 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100%

Fissa 98% 52% 100% 99% 100% 68% 100% 47% 93% 100% 15%

2010 Variabile 2% 48% 0% 1% 0% 32% 0% 53% 7% 0% 85%

Totale 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100%

TOTALE

88%

12% 100%

90%

10% 100%

73%

27% 100%

La ricerca Uilca sulle retribuzione dei manager del settore assicurativo ha voluto coinvolgere anche una compagnia assicurativa cinese sia perch Ping an insurance fra le prime 5 compagnie assicurative del mondo, sia per valutare qual il rapporto tra la retribuzione del CEO dellassicurazione cinese e lo stipendio medio di un impiegato cinese. Nel nostro lavoro abbiamo usato un impiegato tipo con una retribuzione lorda di 28.000 euro, ma in Cina questo un livello da super ricchi. Ipotizzando uno stipendio cinese pari a circa il 20% del nostro impiegato campione vediamo che il rapporto tra questo e la retribuzione del CEO della Ping an insurance pari a 120 volte nel 2012 e 2011 e 208 volte nel 2010.

E-mail: ufficio.studi@uilca.it - Web: www.uilca.it

VIA LOMBARDIA 30 - 00187 ROMA - TEL. 06.4203591 - FAX 06.484704

Si possono fare leggi sulla retribuzione dei manager e su come collegare gli incentivi alla realizzazione degli obiettivi, ma non bisogna dimenticare che la povert e non la ricchezza che si deve combattere.

E-mail: ufficio.studi@uilca.it - Web: www.uilca.it