Sei sulla pagina 1di 1

MANUEL LEZAETA ACHARAN nacque in Santiago del Chile, il 17 giugno del 188l.

Questo studioso ha formulato il concetto della Dottrina dell' equilibrio termico tra le temperature interna ed esterna del corpo umano e fu un grande fautore della medicina naturale. Durante gli studi di medicina alluniversit di Santiago si ammal gravemente a causa di una malattia sociale diffusa in quei tempi e dalla quale pot guarire grazie alligienistica naturale di Padre Taddeo di Wiesent. Dopo la sua guarigione abbandon gli studi di medicina per dedicarsi alla ricerca di come gli elementi naturali conseguono fini salutistici spesso irraggiungibili col farmaco e con gli interventi chirurgici. Collabor con Padre Taddeo per sette anni, durante i quali studi legge, divenendo avvocato nel 1904. Non esercit mai questa professione poich dedic tutte le sue forze allo studio della medicina naturale che prevedeva luso degli agenti naturali come aria, acqua, terra, alimento ed esercizio fisico, arrivando poi alla conclusione che, le tecniche naturali, realizzando la decongestione e l'eliminazione delle tossine del residuo organico, combattevano il terreno che partecipa allo sviluppo ed alla proliferazione dell'insorgenza batterica. Grazie a questa deduzione concluse la sua ricerca con la formulazione del dottrinale concetto del Equilibrio termico fra le temperature interna ed esterna del corpo, fulcro del moderno igienismo e presentato nel libro "La medicina naturale alla portata di tutti". Rafforz le pratiche naturali introducendo il Lavaggio del sangue al vapore ed al sole, e sottoline limportanza dell'alimento non congestionante per ottenere una reale dietetica curativa. Manuel Lezaeta Acharan, dedic la sua esistenza a coloro che delusi dai rimedi allopatici, a lui si rivolsero chiedendo un aiuto per riacquistare la salute. Fu perseguitato, denunciato e processato per abuso di professione medica, ma venne assolto poich la giurisprudenza cilena afferm che la medicina naturale nulla aveva a che vedere con quella accademica allopatica. Fond in Santiago l' Associazione dei Cultori di Vita Naturale, dove si praticava la divulgazione e l'insegnamento teorico e pratico di tutte le discipline che costituiscono la medicina naturale. Stanco, ma confortato dallaver aiutato molte persone, si lasci morire il 24 settembre del 1959.