Sei sulla pagina 1di 17
IIII SistemiSistemiSistemiSistemi turisticituristicituristicituristici localilocalilocalilocali comecomecomecome
IIII SistemiSistemiSistemiSistemi turisticituristicituristicituristici localilocalilocalilocali
comecomecomecome socialsocialsocialsocial networks:networks:networks:networks:
ilililil casocasocasocaso delladelladelladella MarcaMarcaMarcaMarca
FermanaFermanaFermanaFermana
Cristina Fabi
Territori e identità – 6 maggio 2009
IlIlIlIl quadroquadroquadroquadro normativonormativonormativonormativo “Riforma della legislazione nazionale” 135 –
IlIlIlIl quadroquadroquadroquadro normativonormativonormativonormativo
“Riforma della legislazione nazionale” 135 – 2001
Regione Marche
“Sistemi turistici locali, linee di indirizzo”
18-marzo-2002
“Testo unico delle norme regionali in materia di turismo”
11-luglio-2006
Cristina Fabi
Territori e identità – 6 maggio 2009
LaLaLaLa MarcaMarcaMarcaMarca FermanaFermanaFermanaFermana I costituzione Accordo di programma 2002 II costituzione
LaLaLaLa MarcaMarcaMarcaMarca FermanaFermanaFermanaFermana
I costituzione
Accordo di programma 2002
II costituzione
Associazione Marca Fermana
Riconoscimento dalla Regione Marche – marzo 2008
Cristina Fabi
Territori e identità – 6 maggio 2009
IlIlIlIl STLSTLSTLSTL MarcaMarcaMarcaMarca FermanaFermanaFermanaFermana Cristina Fabi Territori e identità – 6 maggio
IlIlIlIl STLSTLSTLSTL MarcaMarcaMarcaMarca FermanaFermanaFermanaFermana
Cristina Fabi
Territori e identità – 6 maggio 2009
StrumentoStrumentoStrumentoStrumento didididi svilupposvilupposvilupposviluppo • Sviluppo “dal basso” •
StrumentoStrumentoStrumentoStrumento didididi svilupposvilupposvilupposviluppo
• Sviluppo “dal basso”
• Organizzazione degli attori del territorio
• Network analysis e capitale sociale
Cristina Fabi
Territori e identità – 6 maggio 2009
FasiFasiFasiFasi eeee strumentistrumentistrumentistrumenti dell’indaginedell’indaginedell’indaginedell’indagine
FasiFasiFasiFasi eeee strumentistrumentistrumentistrumenti dell’indaginedell’indaginedell’indaginedell’indagine
1. Analisi del contesto:
• Analisi secondaria
• Documentazione
• Osservazione partecipante
Cristina Fabi
Territori e identità – 6 maggio 2009
FasiFasiFasiFasi eeee strumentistrumentistrumentistrumenti dell’indaginedell’indaginedell’indaginedell’indagine
FasiFasiFasiFasi eeee strumentistrumentistrumentistrumenti dell’indaginedell’indaginedell’indaginedell’indagine
2. Raccolta e rilevazione delle informazioni:
• Definizione del campione
• Questionario
• Pre-test
• Interviste telefoniche
Cristina Fabi
Territori e identità – 6 maggio 2009
FasiFasiFasiFasi eeee strumentistrumentistrumentistrumenti dell’indaginedell’indaginedell’indaginedell’indagine
FasiFasiFasiFasi eeee strumentistrumentistrumentistrumenti dell’indaginedell’indaginedell’indaginedell’indagine
3. Analisi dei dati
• Costruzione della matrice
• Dati relazionali e matrice caso per
caso
• Analisi dei dati
Cristina Fabi
Territori e identità – 6 maggio 2009
FasiFasiFasiFasi eeee strumentistrumentistrumentistrumenti dell’indaginedell’indaginedell’indaginedell’indagine
FasiFasiFasiFasi eeee strumentistrumentistrumentistrumenti dell’indaginedell’indaginedell’indaginedell’indagine
4. Presentazione dei risultati
• Le mappe
• I grafi
Cristina Fabi
Territori e identità – 6 maggio 2009
LaLaLaLa reteretereterete territorialeterritorialeterritorialeterritoriale deldeldeldel STLSTLSTLSTL Cristina Fabi
LaLaLaLa reteretereterete territorialeterritorialeterritorialeterritoriale deldeldeldel STLSTLSTLSTL
Cristina Fabi
Territori e identità – 6 maggio 2009
LaLaLaLa reteretereterete territorialeterritorialeterritorialeterritoriale deldeldeldel STLSTLSTLSTL Cristina Fabi
LaLaLaLa reteretereterete territorialeterritorialeterritorialeterritoriale deldeldeldel STLSTLSTLSTL
Cristina Fabi
Territori e identità – 6 maggio 2009
IlIlIlIl grafografografografo deldeldeldel STLSTLSTLSTL Cristina Fabi Territori e identità – 6 maggio 2009
IlIlIlIl grafografografografo deldeldeldel STLSTLSTLSTL
Cristina Fabi
Territori e identità – 6 maggio 2009
IIII principaliprincipaliprincipaliprincipali carattericarattericarattericaratteri delladelladelladella reteretereterete
IIII principaliprincipaliprincipaliprincipali carattericarattericarattericaratteri delladelladelladella reteretereterete
• La distanza: ogni coppia di soggetti è collegata da un massimo
di due passaggi, con la presenza di un intermediario.
• La centralità: il nodo centrale della nostra rete è il Comune di
Fermo, seguito dall Associazione Valdaso e dal Comune di
Monte San Pietrangeli.
• Le clique mostrano la presenza di ulteriori piccole “reti nella
rete”, sottogruppi autorganizzati che fanno capo ad un
denominatore comune: il STL Marca Fermana.
Cristina Fabi
Territori e identità – 6 maggio 2009
LaLaLaLa rappresentazionerappresentazionerappresentazionerappresentazione delledelledelledelle cliquecliquecliqueclique
LaLaLaLa rappresentazionerappresentazionerappresentazionerappresentazione delledelledelledelle cliquecliquecliqueclique
Cristina Fabi
Territori e identità – 6 maggio 2009
LeLeLeLe cliquecliquecliqueclique deideideidei ComuniComuniComuniComuni Cristina Fabi Territori e identità – 6 maggio
LeLeLeLe cliquecliquecliqueclique deideideidei ComuniComuniComuniComuni
Cristina Fabi
Territori e identità – 6 maggio 2009
LeLeLeLe cliquecliquecliqueclique delledelledelledelle AssociazioniAssociazioniAssociazioniAssociazioni Cristina Fabi
LeLeLeLe cliquecliquecliqueclique delledelledelledelle AssociazioniAssociazioniAssociazioniAssociazioni
Cristina Fabi
Territori e identità – 6 maggio 2009
LeLeLeLe cliquecliquecliqueclique nelnelnelnel territorioterritorioterritorioterritorio La presenza di sottoreti
LeLeLeLe cliquecliquecliqueclique nelnelnelnel territorioterritorioterritorioterritorio
La presenza di sottoreti territorio:
• Rivalità campanilistiche
• Coinvolgimento più attivo
• Luoghi di mediazione e connettori
• Ricomposizione e consolidamento della rete
Cristina Fabi
Territori e identità – 6 maggio 2009