Sei sulla pagina 1di 2

Ingegneri, cassa svuotata dal segretario - Cronaca - Messaggero Veneto

12/07/13 22:28

Ingegneri, cassa svuotata dal segretario


Udine, indagato per peculato e falso: si autodenunciato dopo 3 anni di finte fatture. Avrebbe prelevato oltre 91 mila euro
di Luana de Francisco
3 Tweet 2 Consiglia 30

Email

UDINE. Registrava in contabilit false fatture, indicandole come pagate a questo o a quel fornitore in contanti o tramite assegni. Ma poi, a intascare il denaro prelevato direttamente dalla cassa o riscosso in un secondo momento in banca, era sempre lui: Alessandro Montico, 45 anni, di Udine, segretario storico dellOrdine provinciale degli ingegneri, dove lavorava dal 1998 e da dove stato sospeso qualche giorno fa, in via precauzionale, in attesa degli accertamenti della Procura. Il caso scoppiato a met giugno, quando Montico ha deciso di autodenunciarsi e di porre cos fine a un giochetto che, in tre anni, ha finito per fruttargli pi di 91 mila euro. Tutti spesi, a suo dire, in telefonini di ultimissima generazione. Ora, per quel bisogno compulsivo di acquistare, vendere e riacquistare cellulari, si ritrova indagato per peculato e falso in scrittura privata. La denuncia dellOrdine. Sul tavolo del procuratore aggiunto Raffaele Tito, accanto alle dichiarazioni spontanee rese da Montico alla Polizia tributaria della Guardia di finanza e alle centinaia di pagine di documentazione contabile prodotta dal suo difensore, avvocato Mario Occhialini, c anche la denuncia-querela presentata dal presidente degli ingegneri di Udine, Gianpaolo Guaran, attraverso il legale dellOrdine, avvocato Maurizio Miculan. Erano stati proprio gli ingegneri, in maniera assolutamente casuale, a nutrire i primi sospetti lo scorso 11 giugno. Quel giorno, un loro consulente aveva riferito al presidente di avere ricevuto una telefonata dal consulente contabile, che chiedeva la riformulazione di una fantomatica fattura contenente un errore sulla ritenuta dacconto. Di quella fattura, cos come delle prestazioni indicate e della somma versata, per, nessuno ne sapeva nulla. Interpellato sulla vicenda, Montico aveva glissato. La confessione. Forse perch spaventato da quellepisodio e comunque da tempo intenzionato a vuotare il sacco, due giorni dopo Montico si era recato dallavvocato Occhialini, per liberarsi del peso di quel segreto e consultarsi sul da farsi. La scelta, va da s, era stata quella di confessare ogni cosa. Raccolte le false fatture e gli assegni sui quali aveva apposto la firma contraffatta del presidente Guaran, il segretario si era quindi presentato dai finanzieri e aveva ricostruito la lunga serie di appropriazioni indebite di cui si era reso responsabile a partire dal maggio del 2010. Ieri, ritenendo la sua funzione un incarico di pubblico servizio, il procuratore aggiunto ha formulato a carico di Montico lipotesi di reato di peculato. Oltre al falso. Il meccanismo. La distrazione - stando alla denuncia presentata dallavvocato Miculan per conto degli ingegneri sarebbe avvenuta mediante la produzione di fatture false intestate a una quindicina di fornitori abituali dellOrdine, registrate come pagate per cassa. Per il pagamento fittizio, si sarebbe servito di prelievi di contante dalla cassa e di assegni a firma, ovviamente contraffatta, del presidente. stato lo stesso Montico, nuovamente convocato da Guaran, a quantificare in oltre 91 mila euro limporto complessivamente intascato. Da qui, la comunicazione al Consiglio dellOrdine e la decisione di sospenderlo. Merita il perdono. Si reso conto del guaio in cui si era cacciato e si presentato da me per autodenunciarsi. Meditava di farlo da tempo. Lavvocato Occhialini non ha dubbi: Montico consapevole di ci che ha fatto, si pentito ed deciso a risarcire lintero ammanco. Il problema ha origine patologica - continua il legale -. Si tratta di qualcosa di simile alla ludopatia: prendeva il denaro per assecondare un bisogno compulsivo di comprare e rivendere telefonini. Ora - continua - in cura al Sert di Palmanova, dove seguito da dei professionisti. Spero che gli ingegneri capiscano, lo perdonino e magari lo riprendano anche con loro. Lui, intanto, ha gi messo in vendita la propria auto. RIPRODUZIONE RISERVATA

http://messaggeroveneto.gelocal.it/cronaca/2013/07/12/news/ingegneri-cassa-svuotata-dal-segretario-1.7407104

Pagina 1 di 2

Ingegneri, cassa svuotata dal segretario - Cronaca - Messaggero Veneto

12/07/13 22:28

12 luglio 2013

Tweet

Consiglia

30

Email

Lascia un commento
Aggiungi un commento...

Pubblica su Facebook James Trevisan Top Commentator

Stai pubblicando come Marco Bottega (Modifica)

Commenta

....Da qui, la comunicazione al Consiglio dellOrdine e la decisione di sospenderlo... MA SCUSA... MI RUBI 91MILA EURO... e lo sospendi..... Ok che vuole restituire tutto ma intanto ha rubato... e cmq finira' come sempre a "tarallucci e vino" per non dire "pan e salam" Rispondi 2 Mi piace Segui post 14 ore fa Top Commentator Universit degli Studi di Trieste

Maria Laura Boreani

"una sorta di ludopatia" e quindi andrebbe perdonato.... allora quelli che rubano per mestiere, e quindi lo fanno per campare, a maggior ragione andrebbero perdonati. Ma va l! "Vuole risarcire...ha messo in vendita la macchina...": al massimo ci paga l'avvocato! Rispondi Mi piace Segui post 6 ore fa Diletta Mio Top Commentator

axxxoooo 3 anni di finte fatture...e nessuno si e mai accorto?????.....!!!!! Rispondi Mi piace Segui post 6 ore fa
Plug-in sociale di Facebook

PUBBLICA QUI IL TUO ANNUNCIO PPN

iPhone venduto a 11 Quibids propone iphone nelle aste a prezzi folli come 14 StyleChic-24.com

Risparmia fino a 300 Con Direct Line il Risparmio Assicurato. Fai un Preventivo www.DirectLine.it/Auto

GHIACCIA IL TASSO Scopri il prestito BPM! Numero Verde 800 100 200 www.bpm.it

Redazione | Scriveteci | Rss/xml | Pubblicit Gruppo Editoriale L'Espresso Spa - Via Cristoforo Colombo n.98 - 00147 Roma - Tel:+39.06.84781 - P.I. 00906801006 I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

http://messaggeroveneto.gelocal.it/cronaca/2013/07/12/news/ingegneri-cassa-svuotata-dal-segretario-1.7407104

Pagina 2 di 2

Potrebbero piacerti anche