Sei sulla pagina 1di 2

Esercizi: esercitazione n.

6 Calcolo di derivate e applicazioni Calcolare le derivate delle funzioni seguenti nei punti indicati utilizzando la denizione 1. f (x) = e2x
1

in x0 = 2

2. f (x) = log x in x0 = 2 Calcolare le funzioni derivate prime delle seguenti funzioni 3. f (x) =
x3 +2x2 x2 +1

4. f (x) = x2 log x p 5. f (x) = 5 5x + 3 6. f (x) = 7. f (x) =


2x2 +5 x p1 log x 3

p 5 8. f (x) = (x2 + 2 x) p 9. f (x) = log(x + 4 + x2 ) Calcolare le derivate dei primi tre ordini della seguente funzione 10. f (x) =
x2 +1 x2 1

11. f (x) = log(x +

x2

1)

Determinare l equazione della retta tangente alle seguenti funzioni nei punti a anco indicati 12. f (x) = log x in P = (2; log 2) 13. f (x) = ex in P = ( 1; e 1 ) 14. f (x) = x3 + 2x + 1 in P = (2; 13) p 15. f (x) = 5x2 1 in P = ( 1; 2) Calcolare i seguenti limiti utilizzando i teoremi di de l Hospital 16. lim
log(1+x2 ) x x!+1 log(1+ex ) x x!+1 p 3 x!0 1+x 1 x

17. lim 18. lim 19. lim

(2+x)3+x 8 x x!0

Calcolare le derivate prime delle funzioni inverse delle seguenti funzioni invertibili, nei punti indicati 20. f (x) =
ex 1 ex +1

(f

1 0

) (0)

21. f (x) = e2x + x3 (f 1 )0 (1) p 22. f (x) = e x 2 x + 1 + 1 (f

1 0

) (0)

Determinare per quali valori di a 2 R, b 2 R le seguenti funzioni sono continue e per quali valori sono derivabili in tutto R 23. f (x) = 24. f (x) = 2x log(x + a) log(x + 1) ax2 + b x<0 x 0 x 0 x>0