Sei sulla pagina 1di 1

Articolo 7

Lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani. I loro rapporti sono regolati dai Patti Lateranensi. Le modificazioni dei Patti, accettate dalle due parti, non richiedono procedimento di revisione costituzionale. Con larticolo numero sette della Costituzione italiana, la neonata Repubblica dichiara lindipendenza e la sovranit reciproca tra lo Stato e la Chiesa. Nel secondo comma di questarticolo, dichiarato che i rapporti reciproci tra lo Stato e la Chiesa sono regolati da degli accordi chiamati Patti Lateranensi, cio dei trattati concordati e sottoscritti l11 febbraio 1929, grazie ai quali fu sancita la definitiva accettazione da parte della Chiesa dello Stato italiano. Inoltre il terzo comma dice che, la modificazione di questi patti (accettata da ambedue le parti) non comporta un processo di rivisitazione costituzionale. Infatti, nel 1984 i Patti Lateranensi furono rivisitati. Per spiegare bene questarticolo c bisogno di fare un grande balzo storico. Ci troviamo nel Risorgimento italiano, quando, il Regno di Sardegna guidato dalla politica di Cavour cerca di riunificare lItalia. La Chiesa per cercava di ostacolare questunione perch vedeva minacciati i propri interessi territoriali, poich la maggior parte del Italia centrale era in mano alla Chiesa stessa. Il papa allora scomunic ben tre volte il re Vittorio Emanuele II a causa della sua politica ostile alla Chiesa, che culmin con la famosa Breccia di Porta Pia. Allindomani dellannessione dello Stato Pontificio il papa pubblica una bolla, la Non Expedit con la quale fu vietato a tutti i cristiani cattolici di partecipare alla vita politica del Regno dItalia. Nonostante ci, lo Stato crea la cosiddetta legge delle Guarentigie cercando in qualche modo di rimediare allo sgarbo compiuto, sta di fatto questa legge non fu mai riconosciuta dalla Chiesa. La Non Expedit fu abrogata nel 1919 da papa Benedetto XV. Nel 1929 unItalia fascista guidata da Mussolini decide di porre fine alla questione della chiesa. Cos furono creati i Patti Lateranensi. In questi patti fu dichiarato che: lItalia riconosce il papa come capo del Vaticano, il cattolicesimo diviene la religione di Stato (anche se le altre religioni sono accettate). Nel secondo dopoguerra fu fondato un partito dispirazione cristiana la Democrazia Cristiana, questo partito per molti anni fu al governo e di conseguenza la Chiesa ebbe molti tornaconti vantaggiosi. Nel 1984 i Patti Lateranensi furono rivisitati e firmati da Bettino Craxi e Agostino Casaroli. Le principali novit introdotte sono che: la religione cristiana non pi religione di Stato, linsegnamento di religioni nella scuola garantito ma non obbligatorio. Nel 1994 la Democrazia Cristiana si scioglie. Saverio