Sei sulla pagina 1di 10

Banco di affaticamento e

caratterizzazione corpi farfallati

ni.com/it
OBIETTIVO DEL PROGETTO
Realizzare un banco di test per corpi farfallati, riproducendo le condizioni gravose
di funzionamento del componente in autovettura, al duplice scopo di verificarne
l’affidabilità e di effettuarne la caratterizzazione

• Pilotaggio simultaneo e indipendente di n. 20 CF mediante DC Servo Drive NI


• Controllo del motore del CF con retroazione analogica o digitale
• Decodifica segnale digitale ad alta frequenza (SENT)
• Esecuzione di profili di movimentazione programmabili definiti dall’utente
• Misura e apprendimento delle caratteristiche elettriche e meccaniche del CF
• Misura e apprendimento delle caratteristiche elettriche e meccaniche del sensore
• Punti di controllo per l’identificazione di comportamenti anomali
• Modifica on-the-fly dei parametri di controllo PID
• Data logging
• Controllo del profilo termico delle celle climatiche
• Acquisizione di frequenza e accelerazione del banco vibrante
• Analisi statistica e generazione dei report

ni.com/it
Corpo farfallato

ni.com/it
Architettura hardware

ni.com/it
Architettura software
Modulo PC
•Interfaccia Utente
•Gestione cDAQ
•Analisi in in tempo reale dei pacchetti dati dei segnali di processo
•Controllo dei cicli in funzione del tipo di anomalia
•Visualizzazione grafica
•Data logging in un database Microsoft SQL

Modulo PC Æ Real-Time Modulo Real-Time Æ PC


•Trasmissione parametri di controllo e i profili di •Trasmissione di segnali di processo analogici/digitali
movimentazione in pacchetti con CRC
•Conversione/Riscalatura/DBL Æ i32 •Ottimizzazione del flusso dati su connessione TCP/IP

Modulo Real-Time Æ FPGA Modulo FPGA Æ Real-Time


•Trasmissione parametri di controllo e profili di •Trasmissione segnali di processo analogici/digitali
movimentazione
•Calcolo in tempo reale delle costanti

Modulo FPGA
Decodifica posizione digitale con protocollo SENT (5 x 10 MHz)
Decodifica Posizione Analogica
PID Controllo Motore (loop 1 KHz)
Segnale PWM (frequenza variabile da 1 KHz a 2 KHz)
Acquisizione segnali di processo analogici/digitali

ni.com/it
Protocollo SENT

Transmission Properties of Nibble Pulse


• Minimum pulse period is 12 clock ticks.
• More than 4 clock ticks driven low time (all remaining clock ticks driven high).
• Each nibble count is 1 clock tick (0 – 15 counts 0 – 45 µs at a 3 µs clock tick).
• Minimum nibble pulse period (transmission value of 0) = 12 clock ticks (36 µs at a 3 µs clock tick).
• Maximum nibble pulse period (transmission value of 15) = 12 + 15 = 27 clock ticks (36 + 45 = 81 µs at a
3 µs clock tick).

ni.com/it
ni.com/it
ni.com/it
ni.com/it
ni.com/it