Sei sulla pagina 1di 1

PROGER S.p.

A nella Repubblica del Congo


Agli inizi del 2009, nellambito delle attivit legate al progetto denominato MBoundi Gas Valorization, ENI CONGO S.A. ha assegnato a Proger S.p.A. un importante contratto di circa 21 milioni di euro per servizi e forniture EPMS (Engineering, Procurement, Management & Supervision) relativi allo sviluppo del Gas Gathering di MBoundi, nella Repubblica del Congo (vedi foto). Lincarico comprende i servizi completi di ingegneria di dettaglio per costruzione, il Project Management, il Procurement a 360 inteso come acquisto, fornitura e trasporto di tutti i materiali, la Site Supervision compresa lassistenza al pre-commissioning & commissioning per lo start-up dellimpianto. Limpianto in corso di progettazione e realizzazione prevede un sistema di trappole di lancio e ricevimento a servizio della flowline 10 di trasporto del crude oil dallarea Cluster Platform 1000 sino allimpianto di MBoundi e delle pipeline 16 per il trasporto di 3,5 MM SCMD di gas naturale da MBoundi alle Stazioni di Ricevimento (GRS) delle n. 2 Centrali Elettriche di Djeno (CED e CEC) per lalimentazione delle turbine a gas; prevista inoltre la progettazione di dettaglio e la fornitura di un separatore trifase ad alta pressione (diametro interno 3500 mm, lunghezza mantello 10800 mm, peso complessivo di circa 130 ton) in grado di garantire una produzione massima di crude oil pari a circa 22.000 BOPD (barili/giorno). Il Team di progetto, coordinato dal CapoProgetto Franco Crippa, costituito da specialisti di processo, meccanici, elettrici, strumentisti, civili, oltre a esperti di procurement per lacquisto delle apparecchiature; il Project Manager della commessa Massimo Di Russo.. A seguito di una selezione tra diversi competitors di livello internazionale, Proger S.p.A. ha assegnato nel giugno scorso il contratto per la costruzione del Separatore alla Walter Tosto S.p.A., che ha realizzato lapparecchiatura in soli 5 mesi presso gli stabilimenti di Chieti Scalo. Nei giorni scorsi la Motonave BBC Plata, con a bordo il separatore trifase, ha preso il largo dalla Nuova Banchina Nord del Porto di Ortona alla volta di Pointe Noire dove larrivo previsto entro la prima decade del prossimo mese di dicembre.Effettuato il trasporto via terra dal porto mercantile alle aree di impianto di MBoundi, inizieranno le attivit di installazione dellapparecchiatura, sotto la supervisione dei tecnici Proger S.p.A., il cui completamento previsto nel gennaio 2010. Un risultato importante ottenuto dalla sinergia di due imprese abruzzesi, che per la prima volta insieme hanno varcato i confini regionali e nazionali, contribuendo con la propria professionalit ed il proprio know how alla realizzazione di un progetto nellOil&Gas su scala internazionale.