Sei sulla pagina 1di 3

Medaglia d'oro al Merito Civile

Prot. n.

~Sa

Pescara, l

.. . 6 blU. 2013

"

Oggetto: Affidamento incarico di collaborazione


dell'art. 110, comma 6, del D.Lgs. n. 267/2000.

a supporto

dell'attivit

del Sindaco ai sensi

IL SINDACO Visti: - l'art. 110 del D.Lgs 267/2000 il quale, al comma 6, prevede che per obiettivi determinati e con convenzioni a termine, il regolamento pu prevedere collaborazioni esterne ad alto contenuto di professionalit; - l'art. 36 del Regolamento degli Uffici e dei Servizi del Comune che disciplina il ricorso agli incarichi di cui all'art. 110, comma 6 del D.Lgs. n. 267/2000; - l'art. 16, c.3, del "Regolamento comunale per il conferimento degli incarichi di lavoro autonomo, di natura occasionale o coordinata e continuativa" approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 1038 del 16.10.2008, il quale, nello stabilire le modalit per il conferimento di detti incarichi, specifica che l'affidamento delle collaborazioni di alta professionalit da parte del Sindaco ha carattere "fiduciario" ed operato con provvedimento motivato del medesimo, che individua la parte contraente previa pubblicazione di apposito avviso pubblico; Premesso che stata riscontrata la necessit di configurare le condizioni legate al soddisfacimento delle esigenze della comunit pescarese ed al miglioramento della qualit della vita cittadina, correlate ad attivit di studio di progetti tesi alla riqualificazione urbana, con particolare riferimento all' Area di Risulta; Considerato che, per la realizzazione di dette finalit si rilevata la necessit di fare ricorso ad un supporto professionale esterno in rapporto "fiduciario" con gli organi elettivi, per la particolarit delle competenze richieste, del livello qualitativo delle soluzioni attese e della tipologia delle problematiche da affrontare; Visto l'avviso pubblico per il conferimento di un incarico individuale di collaborazione esterna ad alto contenuto di professionalit, relativo allo studio di progetti tesi alla riqualificazione urbana, con particolare riferimento all'Area di risulta, pubblicato per due volte anche sul sito istituzionale del Comune, da ultimo fino al 04.03.2013; Vista la nota Prot. 71267 del 14.03.2013, a firma del Responsabile del Servizio Archivio Protocollo Notifiche attestante che, alla data di scadenza prevista dall'avviso pubblico in oggetto per la presentazione delle candidature, le istanze pervenute al Protocollo Generale dell'Ente risultano essere pari a n. 44;

1 di 3

Visto l'elenco dei candidati idonei, pubblicato sul sito dell'Ente per la durata di giorni lO, ossia fino al 03.06.2013; Dato atto: che il citato art. 16, al comma 3, del "Regolamento comunale per il conferimento degli incarichi di lavoro autonomo, di natura occasionale o coordinata e continuativa" approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 1038 del 16.10.2008, testualmente recita: "L'affidamento degli incarichi previsti dal presente articolo ha carattere "fiduciario" ed operato con provvedimento motivato del Sindaco, che individua la parte contraente previa pubblicazione di apposito avviso pubblico. Ai fini del!a individuazione il Sindaco potr operare valutazioni comparative basate sul! 'apprezzamento di curricula professionali, ovvero di valutazioni di idoneit al! 'assolvimento del! 'incarico da conferirsi, fondate su altri elementi in considerazione, ferma restando la necessit del!a motivazione del! 'atto di individuazione"; - che l'avviso pubblico di cui sopra, alla rubrica "Valutazione del!e candidature" precisa che il Sindaco operer valutazioni comparative basate sull'apprezzamento dei curricula professionali presentati, tenendo adeguato conto dei requisiti in possesso dei candidati, legati a particolari competenze, acquisite nel corso di esperienze professionali analoghe a quelle previste dal presente incarico; Visto il "curriculum vitae" del Prof. Arch. Michele LEPORE, acquisito agli atti di questo Comune, da cui risulta il possesso delle particolari competenze richieste dall'avviso pubblico. Tali specifiche qualificazioni tecnico-scientifiche-professionali sono state acquisite nel corso di esperienze professionali analoghe a quelle previste dal presente incarico, in particolare nell' ambito della progettazione e del coordinamento delle attivit di studio di progetti tesi alla riqualificazione urbana; il Prof. Arch. Miche1e LEPORE , inoltre, Professore Associato in Tecnologia dell' Architettura presso l'Universit degli Studi "G. D'Annunzio" di Chieti-Pescara e docente di Tecnologia dell'Architettura, Progettazione Ambientale e Progettazione Sostenibile degli Insediamenti presso la Facolt di Architettura di Pescara ed ha svolto attivit di docenza in materia di Tecnologia dell'Architettura, Progettazione Ambientale e Progettazione Sostenibile degli Insediamenti e attivit di ricerca scientifica e di progetto in Italia e all'estero. Ritenuto, pertanto, sulla base delle motivazioni esposte, di attribuire al Prof. Arch. Michele LEPORE l'incarico individuale di collaborazione esterna ad alto contenuto di professionalit, relativo allo studio di progetti tesi alla riqualificazione urbana, con particolare riferimento all'Area di risulta, fino al 31.12.2013; DISPONE 1) di conferire al Prof. Arch. Michele LEPORE, nato a Roma il 23-02-1954, domiciliato in Pescara, in Viale della Riviera n. 281, C.F.: LPRMHL54B23H50IJ, l'incarico di collaborazione ad alto contenuto di professionalit con l'attivit del Sindaco, ai sensi dell'art. 110, comma 6 del T.U.E.L. e dei regolamenti comunali citati nelle premesse, relativo allo studio di progetti tesi alla riqualificazione urbana, con particolare riferimento all' Area di Risulta; 2) per le prestazioni innanzi descritte il Comune di Pescara SI Impegna a corrispondere all'incaricato un compenso pari a 5.000,00 + IVA ed altri oneri di legge; 3) l'incarico decorre dalla data di sottoscrizione 07.06.2013 e ha la durata fino al 31.12.2013; della convenzione, fissata per il gIOrno

2 di 3

4) di stabilire, in conformit all'art. 110 comma 6, del D.Lgs n.267/2000, "Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali" e all'art. 36 del Regolamento degli Uffici e dei Servizi che: a) il fine che con tale incarico si intende perseguire quello di provvedere al servizio di collaborazione necessaria a supporto dell 'attivit del Sindaco per lo studio di progetti tesi alla riqualificazione urbana, con particolare riferimento all' Area di Risulta; b) l'oggetto della determina riguarda l'affidamento del relativo incarico con durata dal 07.06.2013 al 31.12.2013; c) la scelta del contraente stata effettuata in base a disposizione del Sindaco, con riferimento al rapporto fiduciario con il Capo dell'Amministrazione ed in considerazione della specifica qualificazione tecnico-scientifica-professionale dell'incaricato (come da curriculum vitae agli atti); 5) l'impegno di spesa e il perfezionamento della relativa convenzione vengono demandati al competente Settore "Gabinetto del Sindaco"; 6) di specificare che la convenzione ex art. 36 Regolamento Uffici e Servizi dovr contenere gli elementi di cui al 4 comma del medesimo art. 36. 7) di trasmettere copia del presente provvedimento a: Assessore all 'Urbanistica Assessore ai LL.PP. Assessore all' Ambiente Direttore Generale Segretario Generale Direttore Area Tecnica LL.PP. Direttore Area Tecnica Urbanistica Dirigente Settore Gabinetto Dirigente Settore LL.PP. Dirigente Settore Ragioneria Generale Dirigente Settore Risorse Umane e Sviluppo Organizz.vo Interessato

.-

3 di 3