Sei sulla pagina 1di 2

SIR - Servizio Informazione Religiosa - Quotidiano

http://www.agensir.it/pls/sir/v4_s2doc_b.stampa_quotidian...

Domenica 02 Giugno 2013

09:42 - ELEZIONI A ROMA: UN MANIFESTO PER I CANDIDATI SINDACI. TRE DOMANDE SUI VALORI Tra pochi giorni i cittadini andranno alle urne per scegliere il sindaco di Roma. La nostra una citt unica, nel nostro paese e nel mondo intero: per la sua storia millenaria, per il suo eccezionale tesoro artistico e culturale, e per essere il centro della cristianit, la sede della Cattedra di Pietro. quanto si legge nel Manifesto per Roma: tre domande ai candidati sindaci sui valori proposto dal Comitato identit e valori per Roma in vista del ballottaggio per le elezioni comunali della Capitale (9-10 giugno). Il Manifesto stato firmato da numerose associazioni cattoliche, tra cui il Forum delle associazioni familiari, il Movimento per la vita, lAssociazione genitori scuole cattoliche, Retinopera, Movimento cristiano lavoratori, Alleanza cattolica, Rinnovamento nello Spirito, Scienza e Vita, e anche da singole personalit del mondo cattolico. Per i cattolici di tutto il mondo - si legge nel documento - Roma prima di tutto la sede del Papato, un faro spirituale a cui rivolgersi, e ha un significato e un ruolo che va oltre quello di capitale dItalia. I cattolici che vi abitano, e che sono orgogliosi e grati di vivere in una citt tanto straordinaria, sanno che le decisioni di chi governa Roma possono valorizzare o deprimere questa ricchezza cos particolare. (segue) 09:43 - ELEZIONI A ROMA: UN MANIFESTO PER I CANDIDATI SINDACI. TRE DOMANDE SUI VALORI (2) Per i promotori del Manifesto, le elezioni del sindaco di Roma sono un momento decisivo: chiunque sar scelto nella competizione democratica a governare la capitale, deve essere ben consapevole del peso della tradizione e della presenza del popolo cristiano. Per questa ragione chiediamo ai due candidati che si confronteranno al ballottaggio di esprimersi con chiarezza su alcune questioni particolarmente significative che stanno a cuore ai cattolici, e che riteniamo qualificanti per governare Roma. Dai candidati sindaci, i firmatari vorrebbero sapere per esempio come intendono la libert di educazione, se sono favorevoli alla possibilit per i genitori di scegliere la scuola per i propri figli, e quale la loro posizione nei confronti delle scuole paritarie. Daltra parte, siamo tutti convinti che la vita il bene primario degli esseri umani, e che va protetta. Ma in concreto la vita nascente, quella terminale e quella di chi in condizioni di fragilit non sempre sufficientemente tutelata. Ci piacerebbe sapere quali iniziative in questo senso immagina il futuro sindaco, e se intende introdurre i registri per i testamenti biologici, come hanno gi fatto alcuni municipi. (segue) 09:44 - ELEZIONI A ROMA: UN MANIFESTO PER I CANDIDATI SINDACI. TRE DOMANDE SUI VALORI (3) Quindi il tema della famiglia che, per la nostra Costituzione, una societ naturale fondata sul matrimonio: Chiediamo ai candidati se condividono questa formulazione, e quali misure a

1 di 2

03/06/13 11:41

SIR - Servizio Informazione Religiosa - Quotidiano

http://www.agensir.it/pls/sir/v4_s2doc_b.stampa_quotidian...

sostegno della famiglia hanno in programma. Vogliamo anche sapere se si prevede listituzione di registri per le unioni civili omosessuali. Si tratta di temi di assoluta rilevanza sui quali chi si candida a governare Roma non pu tacere: sono risposte determinanti per orientare la scelta consapevole dei cattolici - conclude il Manifesto - e richiamarli alla responsabilit di esprimere il proprio voto.

Copyright 2010 - Societ per l'Informazione Religiosa - S.I.R. Spa - P.Iva 02048621003 - Via Aurelia, 468 - 00165 Roma - tel. 06/6604841 - fax 06/6640337

2 di 2

03/06/13 11:41