Sei sulla pagina 1di 1

Ci sono stati alcuni casi in cui membri della loggia occultista che abbiamo detto essere la responsabile dellorigine

del movimento spiritualista hanno dato essi stessi, attraverso un medium, una serie di insegnamenti di valore su argomenti profondamente interessanti, ma questo accaduto invariabilmente in sedute spiritiche strettamente private, non in performance pubbliche per le quali sia stato pagato del denaro. Risorse astrali. Per capire i metodi attraverso i quali una gran massa di fenomeni fisici vengono prodotti, necessario comprendere le varie risorse menzionate pocanzi, che una persona in grado di agire sul piano astrale pu avere al suo comando; e questa una branca dellargomento che non affatto facile chiarire, specialmente perch viene affrontata con certe necessarie limitazioni. Ci pu forse aiutare il ricordare che il piano astrale pu essere considerato in molti modi come unestensione del piano fisico, e lidea che la materia possa assumere lo stato eterico (nel quale, per quanto intangibile, ancora puramente fisica) pu servire a mostrarci come i due piani sfumano luno nellaltro. Infatti, nella concezione induista di Jagrat, o lo stato risvegliato, i piani fisico e astrale sono uniti, e le sue sette suddivisioni corrispondono alle quattro della materia fisica, e alle tre ampie della materia astrale. Ricordandoci questo, facile muoverci al passo successivo e comprendere lidea che la visione, o piuttosto la percezione, astrale pu essere definita, da un certo punto di vista, come la capacit di recepire una quantit di vibrazioni notevolmente maggiore. Nei nostri corpi fisici un piccolo set di vibrazioni viene percepito come suono; un altro piccolo set di vibrazioni pi rapide viene percepito come luce; ancora un altro set come energia elettrica; ma c un numero immenso di vibrazioni intermedie che producono effetti che non possiamo assolutamente percepire. Ora si vedr chiaramente che se tutte, o solo alcune di queste vibrazioni intermedie, con tutte le