Sei sulla pagina 1di 21

Berco S.p.A.

Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA


5162mi.doc

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE


TIPO MACCHINA INGRASSATORE PER CATENE TIPO ICA

Berco S.p.A.
Stabilimenti e uffici: via primo Maggio 237 44034 Copparo (Fe) Tel. 0532/864111; Telefax 0532/864259

E vietato riprodurre o consegnare a terzi questa documentazione o parti di essa salvo lesplicita autorizzazione delleditore. Le informazioni in questa documentazione vengono controllate regolarmente ed eventuali correzioni vengono integrate nelle edizioni successive. Ci riserviamo il diritto di apportare modifiche tecniche che non hanno effetto sulla funzione.

Revisione n0 del 28/08/02

DIM/SCM MANUALE 5162MI

Autore: G.Capatti

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA

Revisione n0 del 28/08/02

DIM/SCM MANUALE 5162MI

Autore: G.Capatti

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA INDICE

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

1. INFORMAZIONI GENERALI 1.1 Costruttore 1.2 Predisposizioni per linstallazione 1.3 Scopo del manuale 1.3.1 Destinatari 1.3.2 Conservazione 2. DESCRIZIONE MACCHINA 2.1 Principio di funzionamento 2.2 Componenti principali 2.3 Struttura della macchina 2.4 Dimensioni 2.5 Condizioni ambientali 2.6 Illuminazione 2.7 Vibrazioni 2.8 Emissioni sonore 2.9 Dati tecnici

pag. 5

pag. 6

3. SICUREZZA 3.1 Avvertenze generali 3.2 Uso previsto 3.3 Controindicazioni duso 3.4 Zone pericolose 3.5 Dispositivi di protezione 3.6 Funzioni darresto 3.7 Procedure di lavoro sicure 3.8 Targhe 3.9 Simbologia 4. INSTALLAZIONE 4.1 Trasporto e movimentazione 4.2 Predisposizioni 4.3 Piazzamento e livellatura 4.4 Collegamenti 4.4.1 Pneumatico 4.5 Controlli preliminari 4.6 Primo avviamento
Revisione n0 del 28/08/02 DIM/SCM MANUALE 5162MI

pag. 9

pag. 12

Autore: G.Capatti

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA pag. 14

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

5 FUNZIONAMENTO 5.1 Addetti 5.2 Pannello di comando 5.3 Messa in funzione 5.4 Modi di funzionamento 5.5 Arresto normale 5.6 Arresto di emergenza 5.7 Ripristino 5.8 Carico e scarico del pezzo 5.9 Messa fuori servizio

6 MANUTENZIONE 6.1 Stato di manutenzione 6.2 Sezionamento delle fonti energetiche 6.3 Precauzioni particolari 6.4 Pulizia 6.5 Lubrificazione 6.6 Manutenzione ordinaria

pag. 17

7 DEMOLIZIONE 7.1 Smaltimento 7.2 Demolizione 8 ALLEGATI 8.1 Dichiarazioni 8.2 Disegni 8.3 Schemi allegati

pag. 20

pag. 20

Revisione n0 del 28/08/02

DIM/SCM MANUALE 5162MI

Autore: G.Capatti

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA 1 INFORMAZIONI GENERALI

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

1. 1 COSTRUTTORE La macchina cui fa riferimento il presente manuale stata progettata e costruita dalla Berco S.p.A. in conformit alle direttive comunitarie, ed per questo marcata CE come attestato dalla DICHIARAZIONE DI CONFORMITA allegata.

1. 2 PREDISPOSIZIONI PER LINSTALLAZIONE Linstallazione della macchina deve essere eseguita in conformit alle norme vigenti secondo le indicazioni riportate nel paragrafo alimentazione pneumatica. 1. 3 SCOPO DEL MANUALE Scopo del presente manuale quello di fornire le conoscenze necessarie sia sul piano tecnico che di sicurezza a quanti (operatori, manutentori, tecnici specializzati) sono chiamati per ruolo e/o mansione ad interagire con la macchina in oggetto.

1. 3. 1 DESTINATARI Il presente manuale rivolto agli operatori, ai manutentori, ai tecnici specializzati di manutenzione ed agli attrezzisti della macchina.

1. 3. 2 CONSERVAZIONE Una copia del manuale di istruzioni deve essere conservato nelle immediate vicinanze della macchina, dentro un apposito contenitore e al riparo da liquidi e quantaltro ne possa compromettere lo stato di leggibilit.

Revisione n0 del 28/08/02

DIM/SCM MANUALE 5162MI

Autore: G.Capatti

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA 2 DESCRIZIONE MACCHINA

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

2. 1 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO La macchina un ingrassatore automatico per lingrassaggio di perni+boccole. Essa formata essenzialmente da: un sistema di trasporto dei perni + boccole, costituito da uno scivolo inclinato, da un sistema di singolarizzazione e un dispositivo di ingrassaggio.

La macchina dotata di una protezione che segrega eventuali fonti di pericolo.

2. 2 COMPONENTI PRINCIPALI I componenti principali della macchina sono indicati nella distinta allegata

2. 3 STRUTTURA DELLA MACCHINA La struttura della macchina quella riportata nel complessivo generale n A00.86000

Revisione n0 del 28/08/02

DIM/SCM MANUALE 5162MI

Autore: G.Capatti

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

2. 4 DIMENSIONI Le misure della macchina sono quelle riportate nel seguente disegno e a pag. 2.

Revisione n0 del 28/08/02

DIM/SCM MANUALE 5162MI

Autore: G.Capatti

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

2. 5 CONDIZIONI AMBIENTALI La macchina non richiede particolari condizioni ambientali. Deve essere installata allinterno di un edificio industriale illuminato, aerato e provvisto di pavimento solido e livellato. Temperature ammesse da 5 a 40C. 2. 6 ILLUMINAZIONE Lilluminazione del locale deve essere conforme alle leggi vigenti e deve comunque garantire una buona visibilit in ogni punto, non creare riflessi pericolosi e consentire la chiara lettura dei pannelli di comando, nonch lindividuazione dei pulsanti di emergenza. 2. 7 VIBRAZIONI In condizioni di impiego conformi alle indicazioni di utilizzo, le vibrazioni non sono tali da fare insorgere situazioni di pericolo. 2. 8 EMISSIONI SONORE La macchina progettata e realizzata in modo da ridurre alla sorgente il livello di emissione sonora. 2. 9 DATI TECNICI CAPACITA LAVORATIVA Diametro massimo perno D9G Diametro minimo perno FL4

Revisione n0 del 28/08/02

DIM/SCM MANUALE 5162MI

Autore: G.Capatti

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA 3 SICUREZZA

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

3. 1 AVVERTENZE GENERALI Loperatore deve leggere con molta attenzione le informazioni riportate nel presente manuale, con particolare riguardo alle opportune precauzioni per la sicurezza elencate in questo capitolo. E indispensabile, inoltre, che loperatore segua le avvertenze di seguito elencate: Mantenere la macchina e la zona di lavoro in ordine e pulita Prevedere appropriati contenitori per lo stoccaggio sia dei pezzi da lavorare, che per quelli gi lavorati Non utilizzare la macchina se non in condizioni psicofisiche normali Indossare un vestiario idoneo al fine di evitare afferramenti o impigliamenti pericolosi. Indossare i dispositivi di protezione individuale prescritti dal manuale di istruzioni, in ragione alle operazioni effettuate Non rimuovere od alterare le targhe apposte dal costruttore della macchina Non rimuovere od eludere i sistemi di sicurezza della macchina.

3. 2 USO PREVISTO La macchina stata concepita, progettata e costruita esclusivamente allo scopo di ingrassare perni + boccole come gi descritto al paragrafo 2.1.

3. 3 CONTROINDICAZIONI DUSO La macchina non deve essere utilizzata: Da personale non formato al suo impiego Per utilizzi diversi da quelli esposti al 3.2 In atmosfera esplosiva, aggressiva o ad alta concentrazioni di polveri In atmosfera a rischio di incendio Esposta alle intemperie Con mezzi meccanici che escludano utenze/parti della macchina stessa

Revisione n0 del 28/08/02

DIM/SCM MANUALE 5162MI

Autore: G.Capatti

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

3. 4 ZONE PERICOLOSE La macchina durante il ciclo di lavoro pu operare esclusivamente con il dispositivo di protezione abbassato.

3. 5 DISPOSITIVI DI PROTEZIONE La macchina, come gi specificato, dotata di un dispositivo di protezione che segrega completamente tutte le parti mobili, nonch consente di trattenere la proiezione di parti di macchina o pezzi accidentalmente proiettati dalle morse di ingrassaggio. 3. 6 FUNZIONI DI ARRESTO Le funzioni di arresto della macchina sono le seguenti: Saracinesca generale. Pulsante a fungo di emergenza

3. 7 PROCEDURE DI LAVORO SICURE Ferme restando le avvertenze di cui al punto 3.4, le operazioni di pulizia e controllo della zona di lavoro debbono essere eseguite ad organi fermi e utilizzando sempre i dispositivi di protezione individuale (occhiali, guanti, calzature e indumenti da lavoro).

3. 8 TARGHE Le targhe apposte sulla macchina ne identificano le caratteristiche. Le targhe di avvertimento che svolgono funzioni di sicurezza non devono essere rimosse, coperte o danneggiate.

Revisione n0 del 28/08/02

DIM/SCM MANUALE 5162MI

Autore: G.Capatti

10

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

3.9 SIMBOLOGIA Nel presente manuale sono riportati, in prossimit di taluni punti ritenuti importanti ai fini della sicurezza, particolari simboli con lo scopo di richiamare ancor di pi lattenzione del lettore sullimportanza di quanto scritto. Essi sono riportati qui di seguito. ATTENZIONE PERICOLO PRESTARE ATTENZIONE I punti contrassegnati con questo simbolo richiamano lattenzione sulla presenza di un pericolo presente o un rischio residuo. ATTENZIONE PERICOLO DI SCHIACCIAMENTO I punti contrassegnati con questo simbolo richiamano lattenzione sulla presenza di organi in movimento che possono procurare schiacciamento delle mani. DIVIETO DI TRANSITO CARICHI SOSPESI I punti contrassegnati con questo simbolo richiamano lattenzione sulla presenza di carichi sospesi, ed il divieto di sostare o passare sotto di essi. OBBLIGO DPI GUANTI I punti contrassegnati da questo simbolo richiamano lobbligo di utilizzare guanti di protezione

OBBLIGO DPI SCARPE I punti contrassegnati da questo simbolo richiamano lobbligo di utilizzare scarpe di protezione

Revisione n0 del 28/08/02

DIM/SCM MANUALE 5162MI

Autore: G.Capatti

11

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA OBBLIGO DPI INDUMENTI DA LAVORO I punti contrassegnati da questo simbolo richiamano lobbligo di utilizzare indumenti da lavoro OBBLIGO DPI OCCHIALI PROTETTIVI I punti contrassegnati da questo simbolo richiamano lobbligo di utilizzare occhiali protettivi.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

4 INSTALLAZIONE 4. 1 TRASPORTO E MOVIMENTAZIONE Il trasporto deve essere effettuato da personale qualificato. La macchina deve essere trasportata in modo tale da evitare qualsiasi danno alle parti e pericolo per le persone e le cose. La macchina deve essere trasportata come posizionata per linstallazione Prima del trasporto, occorre ingrassare le parti non verniciate onde evitarne il deterioramento In relazione al tipo di trasporto, occorre proteggere la macchina da tutti gli urti e sollecitazioni possibili.

SOLLEVAMENTO

La macchina deve essere sollevata a mezzo di fasce di portata adeguata al peso della macchina; i sistemi di trasporto debbono essere imbracati in modo da distribuire equamente il peso con fasce di portata adeguata.
Revisione n0 del 28/08/02 DIM/SCM MANUALE 5162MI Autore: G.Capatti 12

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

4. 2 PREDISPOSIZIONI Per linstallazione occorre predisporre unarea di manovra adeguata alle dimensioni della macchina e ai mezzi di sollevamento prescelti. 4. 3 PIAZZAMENTO E LIVELLATURA La macchina non necessita di tiranti infissi nel pavimento; essa poggia direttamente a terra tramite piastre.

4. 4 COLLEGAMENTI Al fine di evitare qualsiasi tipo di problema al momento dellavviamento della macchina, bene attenersi a quanto di seguito descritto.

4. 4. 1 PNEUMATICO Lallacciamento alla rete pneumatica si effettua collegandosi allapposita valvola di intercettazione lucchettabile (P1). Lenergia pneumatica deve avere i seguenti requisiti: Pressione desercizio 5 bar Pressione massima 6 bar Pressione minima 4 bar

4. 5 CONTROLLI PRELIMINARI Prima della messa in funzione della macchina, necessario eseguire una serie di verifiche e controlli allo scopo di prevenire errori od incidenti durante la fase di messa in funzione. Verificare che la macchina non abbia subito danni durante la fase di montaggio. Verificare con particolare cura lintegrit di pannello di comando, e le tubazioni. Controllare lesatto collegamento della fonte di energia esterna. Verificare il libero movimento e la eventuale libera rotazione di tutte le parti mobili. Controllare che i collegamenti pneumatici siano ben serrati in modo da non causare perdite pericolose.

Revisione n0 del 28/08/02

DIM/SCM MANUALE 5162MI

Autore: G.Capatti

13

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

4. 6 PRIMO AVVIAMENTO Attenzione, prima di avviare la macchina assicurarsi che non vi siano attrezzi o utensili estranei nelle parti in rotazione o nelle immediate vicinanze . Regolare quindi la pressione del circuito oleodinamico a 5 bar.

5 FUNZIONAMENTO 5. 1 ADDETTI La macchina stata concepita per lutilizzo da parte di un solo operatore. Il personale addetto ad operare sulla macchina, deve possedere (oppure acquisire tramite adeguata formazione ed addestramento) i requisiti di seguito indicati, ed essere, inoltre, a conoscenza del presente manuale e di tutte le informazioni relative alla sicurezza: Cultura generale e tecnica a livello sufficiente per comprendere il contenuto del manuale ed interpretare correttamente disegni e schemi Conoscenza delle principali norme igieniche, antinfortunistiche e tecnologiche Conoscenza complessiva della linea e dello stabilimento in cui inserita la macchina Esperienza specifica nelle tecnologie nelle tecnologie di lavorazione Sapere come comportarsi in caso di emergenza, dove reperire i mezzi di protezione individuale e come usarli correttamente I manutentori, oltre alle caratteristiche sopracitate, devono avere anche una adeguata preparazione tecnica.

Revisione n0 del 28/08/02

DIM/SCM MANUALE 5162MI

Autore: G.Capatti

14

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

5. 2 PANNELLO DI COMANDO I comandi della macchina sono situati sul pulpito di comando, la figura seguente riporta il fronte della pulsantiera. Le funzioni dei comandi sono riportate in prossimit degli stessi. Vedi figura seguente.

Revisione n0 del 28/08/02

DIM/SCM MANUALE 5162MI

Autore: G.Capatti

15

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

5 . 3 MESSA IN FUNZIONE

Per alimentare la macchina, posizionare su ON la saracinesca dingresso dellaria, la cui pressione deve essere regolata a 5-6 bar. Inserire la pompa nel contenitore del grasso e procedere a caricare lo scivolo di carico con i perni/boccole. Effettuare una messa a punto della macchina posizionando il commutatore ciclo in posizione manuale e operando nel modo seguente: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. Premere protezione bassa Rilascio pezzo Premere Teste chiuse Se necessario regolare il serraggio del perno/boccola agendo sulle 2 manopole laterali nere. Premere Lubrificazione Premere Teste aperte Premere protezione alta Prelevare il pezzo

Eventualmente dosare la quantit di grasso agendo sullapposita ghiera e facendo riferimento alla scala graduata da 0 a 30 cm cubi. Per il funzionamento in automatico agire sullapposito commutatore e premere il pulsante power on. 5. 4 MODI DI FUNZIONAMENTO 1. Funzionamento manuale per la messa a punto. 2. Funzionamento automatico per lingrassaggio in continuo. Le 2 funzioni sono selezionabili tramite commutatore. Lo start ciclo in automatico si ottiene premendo il pulsante power on 5. 5 ARRESTO NORMALE Si ottiene spostando il commutatore ciclo in posizione manuale 5. 6 ARRESTO DI EMERGENZA La manovra di arresto di emergenza si esegue premendo il pulsante rosso ad aggancio a fungo riportante la scritta emergenza Tale azione provoca larresto di tutte le parti in movimento.
Revisione n0 del 28/08/02 DIM/SCM MANUALE 5162MI Autore: G.Capatti 16

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

5. 7 RIPRISTINO Dopo avere effettuato il riarmo manuale del pulsante a fungo di emergenza, la macchina pu essere normalmente riavviata premendo il pulsante power on

5. 8 CARICO E SCARICO DEL PEZZO

I perni/boccole da ingrassare devono essere posizionati sullo scivolo di carico, la macchina provveder a singolarizzarli in automatico. Lo scarico manuale a fine ciclo e protezione sollevata. 5. 9 MESSA FUORI SERVIZIO In occasione di lunghi periodi di inattivit, necessario, a macchina non alimentata, aprire e lucchettare la valvola di intercettazione dellaria (P1).

6 MANUTENZIONE

6. 1 STATO DI MANUTENZIONE Le operazione di manutenzione devono essere effettuate con la machina nelle condizioni descritte alla voce STATO DELLA MACCHINA nella tabella 6. 6-A

6. 2 ISOLAMENTO DELLA MACCHINA Prima di effettuare qualsiasi tipo di manutenzione o riparazione, necessario procedere ad isolare la macchina come indicato al paragrafo 5. 9

Revisione n0 del 28/08/02

DIM/SCM MANUALE 5162MI

Autore: G.Capatti

17

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

6. 3 PRECAUZIONI PARTICOLARI Nelleffettuare i lavori di manutenzione o riparazione, bene applicare quanto di seguito consigliato: Prima di iniziare i lavori, esporre un cartello IMPIANTO IN MANUTENZIONE in posizione ben visibile. Non utilizzare solventi e materiali infiammabili. Non salire sugli organi delle macchine, in quanto non sono stati progettati per sostenere le persone . Alla fine dei lavori, ripristinare e fissare correttamente tutte le protezioni e i ripari rimossi o aperti .

6. 4 PULIZIA

E bene provvedere periodicamente alla completa pulizia della macchina. Escludere tutte le fonti di alimentazione della macchina. Prima di effettuare le operazioni di pulizia, loperatore deve munirsi di mezzi idonei alla protezione individuale.

6. 5 LUBRIFICAZIONE La macchina necessita di lubrificazione costante nei punti di scorrimento dei sistemi di carico. Inoltre limpianto pneumatico provvisto di proprio lubrificatore; il livello dellolio e leventuale reintegro devono essere eseguiti ciclicamente. Il piano di manutenzione ordinaria descritto al paragrafo 6. 6 deve essere comunque attuato per mantenere efficiente la funzionalit della macchina.

Revisione n0 del 28/08/02

DIM/SCM MANUALE 5162MI

Autore: G.Capatti

18

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

6. 6 MANUTENZIONE ORDINARIA Le operazioni di seguito descritte, sono da eseguirsi con le tempistiche indicate. Il mancato rispetto di quanto richiesto, esonera il costruttore da qualunque responsabilit. Tali operazioni, seppur semplici, devono essere eseguite da personale qualificato. La manutenzione ordinaria programmata, comprende ispezioni, controlli e interventi che, per prevenire fermate e guasti, tengono sotto controllo sistematico: Lo stato di lubrificazione della macchina. Lo stato delle parti soggette a usura.

TABELLA 6. 6-A MANUTENZIONE Impianto pneumatico DESCRIZIONE a) Verifica pressione circuito pneumatico b) Verifica livello olio lubrificatore c) Pulizia filtro, controllo ed eventuale rabbocco lubrificatore con olio Mobil Velicite oil C (ogni 30 giorni) cod. Berco C620000260 STATO DELLA MACCHINA a) Macchina accesa ed in emergenza; b) Macchina accesa ed in emergenza; c) Macchina spenta e fonti di alimentazione pneumatica isolate;

Revisione n0 del 28/08/02

DIM/SCM MANUALE 5162MI

Autore: G.Capatti

19

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA 7 DEMOLIZIONE

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

7. 1 SMALTIMENTO Durante il processo di lavorazione non si generano sostanze di rifiuto o scarto.

7. 2 DEMOLIZIONE Allatto della demolizione necessario separare le parti in materiale plastico e componentistica pneumatica. Che devono essere inviate a raccolte differenziate nel rispetto della normativa vigente. Per quanto concerne la massa metallica della macchina, e sufficiente la suddivisione tra le parti acciaiose e quelle in altri metalli o leghe, per un corretto invio al riciclaggio per fusione 8 ALLEGATI 8. 1 DICHIARAZIONI Sono allegate le seguenti dichiarazioni: Dichiarazione di conformit alla direttiva macchine 98/37 CE 8. 2 DISEGNI I Gruppi della macchina sono indicati nel complessivo generale n A00.86000 (Non fornito). 8. 3 SCHEMI ALLEGATI Schema pneumatico n A00.86300A foglio 2/2.

Revisione n0 del 28/08/02

DIM/SCM MANUALE 5162MI

Autore: G.Capatti

20

Berco S.p.A. Copparo (Fe)

ISTRUZIONI PER LUSO E LA MANUTENZIONE INGRASSATORE CATENE AUTOMATICO ICA

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

NOTE

Revisione n0 del 28/08/02

DIM/SCM MANUALE 5162MI

Autore: G.Capatti

21