Sei sulla pagina 1di 61

Dolci senza.

latte
A cura di Buonieveloci.blogspot.com, in collaborazione con lassociazione CiboAmico
Realizzato da Stefania Castoldi 03/07/2010

Questa una raccolta nata per accogliere la richiesta di ricette di dolci senza latta lanciata su Facebook dallassociazione CiboAmico. CiboAmico unassociazione di genitori di bambini allergici seguiti presso il Reparto di Allergologia dell'Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze. Cibo Amico vuol far conoscere il problema dell'allergia alimentare e le possibili terapie, aumentare i diritti delle persone allergiche ed offrire il sostegno di un gruppo di auto-aiuto tra famiglie con scambio di esperienze, suggerimenti, ricette Ringrazio tutti i foodblogger e non che hanno accettato questa sfida e mi hanno inviato le loro ricette: grazie davvero, siete straordinarie, vi ringrazio a nome di tutti i genitori che potranno offrire ai loro bimbi un dolce in tutta sicurezza. Unavvertenza per tutti gli utilizzatori: quando nelle ricette troverete lindicazione generica ad ingredienti comuni (es biscotti) si intende che questi prodotti devono essere rigorosamente senza latte e derivati.

Sommario
I cantucci ............................................................................................................................................................ 5 Biscotti all'olio d'oliva ........................................................................................................................................ 6 PAN DI SPAGNA ................................................................................................................................................. 8 TORTA ZEBRA..................................................................................................................................................... 9 SIMIL PAVESINI ................................................................................................................................................ 10 BISCOTTI CON ARANCIA E OLIO DI OLIVA........................................................................................................ 11 CIAMBELLONE SOFFICE ALL'ARANCIA ............................................................................................................. 12 CIAMBELLONE SOFFICE MARMORIZZATO ....................................................................................................... 13 FROLLA ALL'OLIO ............................................................................................................................................. 14 Biscotti con farina di riso e marmellata........................................................................................................... 15 TORTA DI FRAGOLE CON MANDORLE E CANNELLA ........................................................................................ 16 Crostata ai lamponi...regina d'estate .............................................................................................................. 17 TORTA ALLA CREMA DI LIMONE ...................................................................................................................... 19 PLUMCAKE MORBIDISSIMO AL GRANO SARACENO E FRUTTI DI BOSCO gluten&milk free............................ 21 LA MIA TORTA QUADRO D'AUTORE ................................................................................................................ 22 Torta della fiera ............................................................................................................................................... 24 Torta morbida alle nocciole ............................................................................................................................. 25 TORTA GLASSATA ............................................................................................................................................ 26 Torta all'arancio ............................................................................................................................................... 27 Ciambella all'acqua .......................................................................................................................................... 29 Ciambellone al succo di frutta ......................................................................................................................... 30 Cake di cocco e limone .................................................................................................................................... 31 Cake gocce di cioccolato e vaniglia.................................................................................................................. 32 Ciambellone al cacao ....................................................................................................................................... 33 Ciambellone bianco e nero .............................................................................................................................. 34

Crostata con pere e marmellata di albicocche ................................................................................................ 35 Dolcetti al cocco .............................................................................................................................................. 36 Torta all'ananas rovesciata .............................................................................................................................. 37 Torta Bounty .................................................................................................................................................... 38 Torta cioccolato e panna ................................................................................................................................. 39 Torta di carote tipo "camille" .......................................................................................................................... 40 Torta di carote, cocco e cioccolato .................................................................................................................. 41 Torta di mele ................................................................................................................................................... 42 Salame al cioccolato ........................................................................................................................................ 43 Mattonella al cioccolato .................................................................................................................................. 44 Biscotti arrotolati all'arancia ........................................................................................................................... 45 Muffin speciali ................................................................................................................................................. 46 Castagnaccio .................................................................................................................................................... 48 Torta al limon .................................................................................................................................................. 49 Muffin alle carote e mandorle ......................................................................................................................... 50 Le piccole crostatine ........................................................................................................................................ 51 Torta di castagne al profumo di arancio.......................................................................................................... 51 Torta di castagne al profumo di arancio.......................................................................................................... 52 Biscottoni all'arancia ....................................................................................................................................... 53 Budino al cioccolato ........................................................................................................................................ 54 Muffin al latte di riso e cocco .......................................................................................................................... 55 Crostata di pesche e amaretti ........................................................................................................................ 56 Ciambelline brutte e buone di Elenuccia......................................................................................................... 57 Crostata dietetica all'albicocca ........................................................................................................................ 58 Chiffon Cake..................................................................................................................................................... 59 TORTA SEMPLICE AL CIOCCOLATO .................................................................................................................. 61

I cantucci
di Rita - Le Cose di Rita http://lecosedirita.blogspot.com

250 gr. di farina 150 gr. di zucchero 2 uova 1/2 bustina di lievito 100 gr. circa di mandorle (o altro....) Si impasta la farina con lo zucchero, il lievito e le uova. Alla fine si aggiungono le mandorle e si formano, aiutandosi con un po' di farina sul piano di lavoro se servisse, dei serpentoni non troppo grossi. Si adagiano, non troppo vicini perch devono lievitare un po', sulla placca del forno (gi caldo a 170 circa) e si inforna. Trascorsi circa 10/15 minuti (io mi regolo in base al profumo che sprigionano per casa :) ) o quando comunque cominciano a cambiare colore alla base, si tolgono dal forno e si rigirano sottosopra. Ancora in forno per altri 10/15 minuti circa e sono pronti da tagliare, appena sfornati, in tanti biscottini con un coltello seghettato.

Anche questi sono molto versatili: si possono sostituire le mandorle con cioccolato, nocciole, arachidi, uvetta (precedentemente ammorbidita) ecc. In questi, per esempio, ho messo una manciata di gocce di cioccolato e due cucchiaini di polvere d'arancia....buonissimi!!!

Biscotti all'olio d'oliva


di Juls - Juls Kitchen

http://it.julskitchen.com

Ingredienti:

farina 00 biologica, 350 gr zucchero, 150 gr olio extravergine di oliva fruttato leggero, 100 gr uovo, 1 leggermente sbattutto sale alla vaniglia, 1 pizzico lievito in polvere, 1 cucchiaio frutti rossi canditi (fragole soprattutto, poi cranberries e ciliegie) circa 150 gr essenza di vaniglia, 1 cucchiaio pepe lungo grattato, mezza bacca

Preriscalda il forno a 180C, statico. Setaccia farina e lievito in una ciotola capiente. Unisci lo zucchero, il sale, i frutti rossi, lessenza di vaniglia e gratta con una piccola grattugia come quella da noce moscata la bacca di pepe lungo. Usane circa met. A questo momento verso lolio e mescola con un cucchiaio, poi aiutati con le mani e forma un cilindro con la pasta. Sar molto friabile e morbidina. A questo punto lolio si sente molto, ma dopo la cottura non sar cos predominante come sapore ed odore. Infarina abbondantemente una superficie di lavoro ampia e stendi con laiuto di un mattarello la pasta fino ad uno spessore di circa 5 mm, ma non meno. Ricava delle formine con i tagliabiscotti che preferisci e con laiuto di una spatola mettile in ua teglia foderata con carta da forno. Cuoci in forno caldo per circa 15 minuti, finch i bordi dei biscotti non sono leggermente dorati. Togli dal forno e lascia raffreddare su una gratella.
6

A proposito di formine dei biscotti, ne ho fatte di grandi (le farfalle), che sono perfette per una merenda veloce, e di piccoline e graziose (coniglietti, tartaruge e micini) che non sfigurano al the delle cinque. Dai ritagli di pasta avanzata ho invece ricavato dele losanghe irregolari non avevo pi voglia di reimpastare/stendere/tagliare che alla fine, a ben considerare, sembravano davvero le forme pi adatte per questo tipo di biscotto allolio, semplice e raffinato nel suo sapore.

PAN DI SPAGNA
Ricetta di Luca Montersino a cura di Bears - Una ricetta al giorno http://unaricettaalgiorno-bears.blogspot.com

Ingredienti (tortiera diametro 22 cm o 2 tortiere da 18 cm): 250 gr di uova intere 175 gr di zucchero semolato 150 gr di farina 00 50 gr di fecola di patate 1 bacca di vaniglia Bourbon Preparazione: mettere le uova intere in un pentolino e incorporarvi subito lo zucchero semolato; accendere la fiamma sotto e con una frusta cominciare subito a mescolare. Spostandosi dal fuoco, controllare la temperatura: fra i 45C e i 47C (al massimo), le uova sono pronte. Versarle nella planetaria e farle montare al massimo della velocit. Mentre l'uovo monta, unire la fecola alla farina e setacciarle. Dopodich, preparare la tortiera (o le tortiere): ungerla con del burro fuso con l'aiuto di un pennello, in modo da metterne solo un velo, e farvi aderire della farina, eliminando poi l'eccesso. Aggiungere adesso gli aromi alle uova che montano: nel pan di Spagna classico solo la vaniglia (incisa a met e prelevata la polpa che contiene i semini), ma si pu sostituire o unire con scorza d'arancia o di limone, liquore, eccetera. Quando le uova avranno raggiunto il livello di montatura per cui "scrivono" (se non scrivono, o non sono montate abbastanza o non sono state scaldate sufficientemente all'inizio) fermare la macchina e incorporare la farina: si incorpora poca farina alla volta, a mano con una spatola, facendo un movimento molto delicato, ma deciso, dal basso verso l'alto e ruotando la ciotola. Versare l'impasto nella tortiera facendolo cadere piano, senza fare movimenti bruschi. L'impasto si distribuir per bene da solo nel forno, per cui non occorre n livellarlo, n batterlo sul piano, perch in questo modo si fa uscire l'aria che stata inglobata durante la montatura. Infornare a 180C (forno gi caldo, mai forno freddo in pasticceria) per 15-18 minuti circa, fino a quando la superficie del dolce sar ben dorata. Per staccarlo dallo stampo, baster passare la lama di un coltellino fra le pareti dello stampo e il dolce, e poi rovesciarlo sul piatto da portata. Il pan di Spagna pu essere tranquillamente congelato, anzi da congelato sar pi semplice tagliarlo.

TORTA ZEBRA
dal blog di Marble a cura di Bears - Una ricetta al giorno http://unaricettaalgiorno-bears.blogspot.com

Ingredienti: 6 uova 300 gr zucchero 375 gr farina 125 ml olio 1 bustina di lievito 4 cucchiai colmi di cacao amaro 125 ml acqua o, meglio, latte Procedimento: Montare a meringa le 6 chiare con lo 150 gr di zucchero. montare i 6 tuorli con 150 gr di zucchero aggiungere poi lacqua, si otter un composto ben fluido e montato aggiungere a questo composto la farina, il lievito e lolio si otterr un impasto molto compatto quasi colloso unire delicatamente le chiare montate e montare ancora questo composto finale dividere in due parti limpasto, ad una met aggiungere il cacao amaro (se occorre diluire un po' con del latte) composizione del dolce: munirsi di due capienti cucchiai (o due mestoli a seconda dell'effetto che si vuole ottenere) e iniziare a mettere una cucchiaiata di impasto al centro della teglia di cottura al centro di questa cucchiaiata mettere un altro cucchiaio di impasto ma dell'altro colore, proseguire cos -una cucchiaiata sopra all'altra- fino alla fine degli ingredienti via via l'impasto si allargher e riempir la tortiera. Infornare a 180 per 50 minuti poi lasciare altri 10' a forno spento. 9

SIMIL PAVESINI
Ricetta di Anna Moroni a cura di Bears - Una ricetta al giorno http://unaricettaalgiorno-bears.blogspot.com

Ingredienti per i biscotti: 250g farina bianca 00 250g di zucchero semolato 4 uova 1 tuorlo 50 g di biscotti secchi ridotti in polvere finissima 1 stecca di vaniglia burro e farina per la placca Procedimento: Montare le uova,il tuorlo e lo zucchero con lo sbattitore fino ad avere un composto leggero, bianco e spumoso dentro una ciotola scaldata a bagnomaria.Togliere dal bagnomaria e continuare a montare finch il composto sia raffreddato. Aggiungere il baccello di vaniglia e, poca alla volta, la farina setacciata, mescolando delicatamente con 1 cucchiaio di legno. Accendere il forno a 160. Imburrare e infarinare una placca da forno. Mettere il composto in un cono di carta bianca spuntato. Far scendere sulla placca tanti bastoncini,ben distanziati tra loro. Ricoprirli, attraverso un setaccio, con un velo leggero di polvere di biscotto. Infornare a forno gi caldo per 10-15 min.

10

BISCOTTI CON ARANCIA E OLIO DI OLIVA


Ricetta di Anna Moroni a cura di Bears - Una ricetta al giorno http://unaricettaalgiorno-bears.blogspot.com

Ingredienti: 2 arance (succo 160 g) 160 g olio d'oliva (stesso peso del succo delle due arance) 160 g zucchero a velo (stesso peso del succo delle due arance) 400 g farina 2 tuorli 10 g lievito per dolci Per spennellare: 1 tuorlo 1 cucchiaino di latte Procedimento: Grattugiare la buccia di mezza arancia, poi spremerle per ricavarne il succo. Mescolare il succo con l'olio, tuorli, la buccia grattugiata, lo zucchero e il lievito. Aggiungere 300 g di farina, mescolare e aggiungere man mano altra farina fino a ottenere un impasto dalla consistenza di una frolla. Formare una palla, avvolgerla con della pellicola e tenere al fresco per 1/2 ora. Stendere poi la pasta al mattarello a 2-3 mm e ritagliare i biscotti con la rotellina. Disporli su una teglia da forno ricoperta di carta da forno. Mescolare infine il terzo tuorlo con il latte e spennellare la superficie dei biscotti. Cuocere a 180 per 15 minuti. 11

CIAMBELLONE SOFFICE ALL'ARANCIA


Ricetta di Anna Moroni a cura di Bears - Una ricetta al giorno http://unaricettaalgiorno-bears.blogspot.com Questo dolce un p che l'ho fatto, lo metto nel mio blog visto il periodo delle arance. E' un ciambellone soffice al gusto di arance, ottimo per la prima colazione.

Ingredienti: 320 g zucchero 330 g di farina 4 uova 170 g di olio di mais o oliva 170 g di succo d'arancia (circa 2 arance)o acqua, o met / met. 1 lievito scorza arance 1 pizzico di sale Procedimento: Montare le uova con lo zucchero fino a farle diventare spumose. Aggiungere l'olio, il succo filtrato, la scorza delle arance, il sale e la farina con il lievito. Imburrare uno stampo, cospargere di pangrattato o farina, versarvi il composto e cuocere in forno, a 180 per circa 40-50 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

12

CIAMBELLONE SOFFICE MARMORIZZATO


Ricetta di Anna Moroni a cura di Bears - Una ricetta al giorno http://unaricettaalgiorno-bears.blogspot.com

Ingredienti: 250 gr di zucchero 250 gr di farina 3 uova 130 gr di olio di semi o di oliva 130 gr di acqua 1 bustina di lievito 1 pugnetto di gocce di cioccolato Poco rum 1 cucchiaio cacao amaro Procedimento: Mettere nel robot le uova, sbatterle con lo zucchero fino a farle diventare spumose, aggiungere l'olio, l'acqua, il rum, la farina ed infine il lievito e le gocce di cioccolato. Imburrare uno stampo a ciambella, come quello del budino, versarvi i 3/4 del composto. Nel rimanente composto mettere un cucchiaio di cacao amaro, mescolare bene e far cadere nello stampo sul composto bianco. Fare dei cerchi concentrici con un coltello per far venire l'effetto marmorizzato. Cuocere in forno caldo 180 per circa 40 minuti, far fede la prova spiedino.

13

FROLLA ALL'OLIO
di: Dolci ricette a cura di Bears - Una ricetta al giorno http://unaricettaalgiorno-bears.blogspot.com

Ingredienti: - 250 gr. di farina - 100 gr. di zucchero 1 - 1 uovo intero - 1/4 di bicchiere di olio di semi - buccia grattugiata del limone - 1 cucchiaino raso di lievito - un goccino di acqua fredda (al bisogno, per impastare) Procedimento: Versare la farina sulla spianatoia, formare una fontana, aggiungere al centro lo zucchero, il limone grattuggiato, l'uovo e iniziare a impastare il tutto e man mano aggiungere tutti gli altri ingredienti. Una volta pronto il panetto di pasta fatelo riposare un p, poi dividetelo a met se volete preparare due crostate, oppure togliete il necessario per ricavare le striscioline. Disponete il tutto sulla placca aggiungete la marmellata e fate le striscioline. Cuocere in forno a 170/180 finch la crostata non sar ben dorata sia sopra che sotto.

14

Biscotti con farina di riso e marmellata


di Alexli - Rosso Lampone
http://rossolampone.blogspot.com

Ingredienti 140gr di farina di riso 40gr di fecola di patate 1 uovo 4 cucchiai di zucchero 1 cucchiaino di cannella 70 gr di margarina bio 2 cucchiaini di lievito per dolci marmellata a piacere ( io ho usato quella di pesche)

Mescolare la margarina con lo zucchero fino ad ottenere un composto soffice al quale unire luovo sbattuto e il cucchiaino di cannella. Stemperare la farina con la fecola e il lievito per dolci e aggiungere al composto. Far riposare 15-20 minuti in frigo nella pellicola . Riprendere il composto e formate dei biscotti tondi con un affossamento al centro nel quale mettere la marmellata. Passare in forno caldo (175) per 15-20 minuti.

15

TORTA DI FRAGOLE CON MANDORLE E CANNELLA


di Alexli - Rosso Lampone
http://rossolampone.blogspot.com

INGREDIENTI 125gr di farina di riso, 125gr di fecola di patate, 100gr di zucchero a velo, 100gr di zucchero semolato, 130gr di margarina bio, 6 uova, 12gr di lievito per dolci, un pizzico di sale, scorza grattugiata di 1/2 limone, 100gr di mandorle tritate finemente, 450gr di fragole, cannella, Montare la margarina bio ammorbidita, con lo zucchero a velo e incorporare i tuorli semi sbattuti (a cui stato aggiunto un pizzico di sale) a filo, continuando a montare ancora un po'.(io ho usato il mio nuovo sbattitore elettrico...purtroppo per la planetaria non ancora ora..) Montare a neve ferma gli albumi con lo zucchero semolato e aggiungerne una parte al composto di uova e burro mescolando normalmente poi aggiungere i rimanenti mescolando delicatamente dall'alto verso il basso . Aggiungere al composto la farina setacciata con il lievito e la fecola mescolando sempre delicatamente e la farina di mandorle e la buccia grattugiata di un limone. Foderare con carta forno il fondo di una teglia con cerchio apribile da 24cm di diametro e spennellare di margarina bio fusa (prima) e farina di riso (poi ) le pareti della teglia (si pu anche ungere il fondo ma io preferisco la carta forno cos si sforma a meraviglia). Versare il composto nella teglia e ricoprire con le fragole tagliate a fettine a raggiera e spolverare di cannella; Non avevo mandorle intere ma le avrei messe volentieri sopra sminuzzate. Cuocere in forno caldo a 160 per circa 50 minuti circa. Quando fredda decorare con zucchero a velo e fragole fresche a piacere.

16

Crostata ai lamponi...regina d'estate


Ispirata da Spisni di Alexli - Rosso Lampone http://rossolampone.blogspot.com

per la frolla: 200gr di farina 00, 80gr di zucchero, 80gr di margarina bio 2 uova, 1 cucchiaino di lievito per dolci, 1 pizzico di sale, per la crema pasticcera: 250gr di latte di soia o di riso, 2 tuorli, 20gr di farina, 60gr di zucchero, per farcia e decoro: 2 albumi, 50gr di zucchero a velo, 30gr di amaretti (vanno anche bene mandorle o nocciole tritate) 1 bustina di Tortagel della Paneangeli, Marmellata di lamponi, 150gr circa di lamponi freschi, (io ho usato una vaschetta e mezza da cca 125gr l'una) Preparare la frolla impastando tutti gli ingredienti velocemente fino ad ottenere una palla liscia, che andr coperta da pellicola trasparente e messa a riposare in frigorifero per circa mezz'ora. Una volta passato il tempo necessario stenderla con un matterello, sopra un foglio di carta forno. Ungere di margarina bio una teglia da crostata e infarinarla, eliminando la farina in eccesso, sia sul fondo che sui bordi. Dal momento che quando stendevo la pasta frolla mi risultava difficile deporla bene nella teglia, ho adottato da un po' un piccolo trucco...capovolgo la teglia sulla frolla stesa poi mettendo una mano sotto la carta forno, pi o meno al centro, e tenendo la teglia con l'altra la ricapovolo e voil la pasta frolla al posto giusto senza lati pi lunghi o pi corti. Togliere la carta forno e far aderire bene la pasta alla teglia 17

sagomando i bordi e tagliando la pasta in eccesso. Bucherellare tutta la superficie con una forchetta, la frolla. Montare a neve ferma gli albumi con lo zucchero a velo e quando si avr un composto bello sodo aggiungere gli amaretti tritati (o le madorle o le nocciole, sempre tritate) mescolandoli delicatamente con un cucchiaio di legno dall'alto verso il basso. Versare il composto sulla pasta frolla e cuocere in forno caldo a 180 per 25 minuti circa, facendo attenzione che la frolla non diventi troppo scura. Nel frattempo preparare la crema pasticcera mescolando a mano tutti gli ingredienti a freddo in un tegame antiaderente con una frusta, appena sono ben amalgamati mettere il tegame sul fuoco continuando a mescolare con la frusta...in men che non si dica la crema si sar solidificata e si potr togliere dal fuoco per farla raffreddare. Far riposare la frolla per qualche minuto una volta tolta dal forno e poi sformarla in un piatto e riempirla con la crema pasticcera che andr livellata bene. Intanto, in un pentolino far sciogliere leggermente la marmellata di lamponi e a parte preparare la gelatina. Coprire la crema pasticcera con la marmellata di lamponi, poi intingere i lamponi ad uno ad uno nella gelatina e metterli in piedi sulla crostata riempendo tutta la superficie. Ricoprire infine con la gelatina rimasta e riporre in frigorifero almeno 2 ore prima di servire. Nota: Con la pasta frolla prima di infornare ho fatto delledecorazioni formando dei rombi ho fatto delle righe sopra come se fossero tante foglioline, le ho bagnate con un po' di uovo sbattuto e le ho applicate al bordo della frolla e spennellate di uovo prima di infornare...

18

TORTA ALLA CREMA DI LIMONE


Dolci a go go a cura di Alexli - Rosso Lampone http://rossolampone.blogspot.com

INGREDIENTI: per la pasta frolla: 150gr di farina di riso, 50gr di farina di mais fioretto 80g di zucchero, 80g di margarina bio, 2 tuorli, 1/2 bustina di lievito per dolci, la scorza di 1/2 limone grattugiata, 1 pizzico di sale, per la crema al limone: 250gr di latte di soia, 2 tuorli, 20gr di farina di riso, 60g di zucchero la scorza di 1/2 limone grattugiata, succo di mezzo limone filtrato, per la pasta margherita(da me modificata): 60gr. farina di riso, 65gr.fecola di patate, 1/2 bustina di lievito per dolci 65gr. di burro, 100gr. zucchero a velo, 3 uova, la scorza di 1/2 limone grattugiata, 19

succo di 1/2 limone filtrato, un pizzico di sale, Preparare la pasta frolla: Setacciare la farina con il lievito, aggiungere lo zucchero, la scorza di limone grattugiata, i tuorli, il burro a pezzetti e un pizzico di sale e mescolare tutto bene e velocemente. Formare una palla liscia, avvolgerla nella pellicola trasparente e riporre a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Far sciogliere a bagnomaria la margarina e far freddare a temperatura ambiente. Nel frattempo preparare la crema al limone: scaldare il latte e intanto a parte in un pentolino antiaderente mescolare i tuorli con lo zucchero fino ad avere una crema, aggiungere la scorza grattugiata di limone e il limone spremuto e la farina setacciata. Quando tutto ben amalgamato a filo il latte continuando a mescolare con una frusta e mettere sul fuoco continuando a mescolare finch non si sar addensato il tutto e togliere dal fuoco. Per la copertura occorre: Montare con una frusta i tuorli con lo zucchero a velo fino a che non si sar ottenuta una cremina chiara e morbida (io lho fatto a mano) e aggiungere la scorza di limone grattugiata e il succo del limone. Montare gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale e incorporarli allimpasto mescolando dallalto al basso. Aggiungere ora la farina, la fecola e il lievito setacciati, continuando a mescolare delicatamente dallalto verso il basso e per ultima la margarina fusa raffreddata. Stendere la pasta frolla e rivestire una tortiera (io ho usato uno stampo apribile da 24cm di diametro) coprire con la crema (ho cercato di non metterla anche sui bordi) e coperto con la pasta margherita. Ho fatto cuocere a 160 per circa 1h. (il mio forno elettrico non ventilato). Mentre si raffreddava la torta ho ritagliato dalla carta forno delle striscette di circa mezzo centimetro e le ho messe a raggiera sulla torta come a formare tanti spicchi e ho spolverato con zucchero a velo. Ho poi usato due fettine di limone come decorazione.

20

PLUMCAKE MORBIDISSIMO AL GRANO SARACENO E FRUTTI DI BOSCO gluten&milk free


di Alexli - Rosso Lampone
http://rossolampone.blogspot.com

INGREDIENTI: 2 uova, 200gr di farina di riso, 50gr di farina di grano saraceno, 125gr di latte di soia, 1 bustina di lievito, 1 cucchiaino di aroma alla vaniglia, 125gr di margarina bio, un pizzico di sale, Sciogliere la margarina a bagno maria o nel microonde e far freddare. Lavorare lo zucchero e le uova con un pizzico di sale, fino ad ottenere una crema soffice e molto chiara. Aggiungere poco a poco le farine setacciandole prima. Man mano che l'impasto si solidifica, diluire con il latte a temperatura ambiente. l'impasto non deve risultare liquido ma nemmeno troppo spesso, la giusta consistenza si pu vedere intingendo il mestolo di legno se, quando si estrae, la crema che scende sembra che scriva, la consistenza perfetta. Aggiungere il lievito setacciato e l'aroma alla vaniglia. Quando non ci sono pi grumi, aggiungere la margarina sciolta. Versare l'impasto in una teglia da plumcake imburrata con la margarina ed infarinata con la farina di grano saraceno. Scioglier ein un pentolino leggermente la marmellata di frutti di bosco e versarla sul composto nella teglia al centro poi con il dorso di un cucchiaino mescolare delicatamente la marmellata con l'impasto senza andare in profondit e infornare in forno gi caldo, a 150C circa per 30 minuti.

21

LA MIA TORTA QUADRO D'AUTORE


Liberamente ispirata da Luca Montersino di Alexli - Rosso Lampone
http://rossolampone.blogspot.com

Qui di seguito la ricetta come da me modificata per l'originale vi rimando a questi video: Parte 1, Parte 2 e Parte 3. INGREDIENTI: per la base di pan di spagna: 3 uova, 90gr di zucchero, 45gr di farina di riso, 45gr di fecola di patate, 1 pizzico di sale, aroma di vaniglia, per la crema pasticcera al limoncello: 1l di latte di soia 6 tuorli 40gr di zucchero semolato 35gr di farina di riso 35gr di fecola di patate buccia grattugiata di 1 limone 20gr di limoncello 17gr di gelatina in fogli per la meringa italiana: 500gr di zucchero semolato 100gr di acqua 8 albumi per la gele ai lamponi: 375gr di lamponi, 110gr di zucchero, 22

succo di mezzo limone, 8 gr di gelatina in fogli. frutta a piacere (io ho scelto kiwi e lamponi) gelatina naturale cioccolato fondente dell'alce Nero senza latte.

La sera precedente ho preparato la base di pan di spagna: Ho fatto scaldare i tuorli con lo zucchero mescolando con una frusta finch non hanno raggiunto una temperatura di cca 45 C (non superare comunque i 47 C) e li ho montati con un frullino elettrico per ccirca 20 minuti. Ho poi aggiunto poco per volta la farina setacciata con la fecola mescolando con un cucchiaio di legno dall'alto verso il basso per non smontare i tuorli. Ho aggiunto un pizzico di sale e un cucchiaino di aroma alla vaniglia e li ho mescolati nello stesso modo. Ho imburrato le pareti di una teglia apribile del diametro di 26cm con della margarina bio e sul fondo ho messo un foglio di carta forno. Ho versato l'impasto e ho messo a cuocere in forno caldo a 160 per circa 15-18 minuti (io ho un forno elettrico non ventilato). Il mattino seguente, ho preparato la crema chibouste unendo la crema pasticcera e la meringa: Innanzitutto ho messo i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda posizionandoli uno per uno per evitare che rimanessero attaccati e non si ammorbissero bene) poi passare alla crema pasticcera mescolando a freddo i tuorli, con la farina, lo zucchero e la buccia grattugiata di limone mentre si fa scaldare in un pentolino il latte. Per ultimo aggiungere all'impasto il latte caldo, a filo, continuando a mescolare con una frusta a mano e passare poi sul fuoco a rassodare. Ho aggiunto una volta pronta la crema, il limoncello e la gelatina in fogli ben strizzati. Bisogna preparare ora la meringa: in un pentolino mettere 400gr di zucchero semolato con l'acqua e far cuocere fino ad ottenere uno sciroppo e comunque fino a raggiungere una temperatura di 121. Di tanto in tanto controllare la temperatura e nel frattempo iniziare a montare gli albumi, che devono essere a temperatura ambiente, con il rimanente zucchero. Una volta pronto lo sciroppo versarlo , a filo, mentre si continuano a montare gli albumi (versarlo sul lato della ciotola con gli albumi, il movimento delle fruste lo inglober naturalmente). Una volta pronta la meringa aggiungere in due volte la crema pasticcera (che deve essere ancora calda) mescolando delicatamente dall'alto verso il basso. Ammollare ora i fogli di gelatina necessari per la gele in acqua fredda (come prima) e frullare con un frullatore ad immersione i lamponi ben lavati e asciugati. Scaldare la purea di lamponi con lo zucchero e il succo di limone in un pentolino e portare a bollore. Spegnere il fuoco e aggiungere la gelatina strizzata. Mettere in frigorifero a raffreddare un po'. Rivestire un cerchio del diamtero di 26cm con della pellicola trasparente che andr tirata bene (ho spennellato i bordi esterni con margarina fusa in modo che la pellicola aderisse bene) e mettere la forma su un vassoio o la placca del forno. Posizionare sul fondo le fettine di kiwi e i lamponi interi sdraiati (in ordine sparso). riempire un sac-a-poche di crema chibouste e andare a riempire piano gli spazi lasciati vuoti dalla frutta. Una volta riempiti tutti, coprire la frutta con uno strato di crema e livellare bene con una spatola. Cospargere la crema con la gele di lamponi e completare con la crema chiubouste restante (sempre con il sac-a-poche seguire prima il contorno della forma e poi il centro. Bagnare il pan di spagna con acqua, zucchero e limoncello e posizionarlo sul dolce premendo bene ma delicatamente. Riporre in congelatore per circa 4 ore ( Montersino dice 2 ma forse sar la vecchiaia del mio congelatore...ce ne sono volute il doppio). Una volta pronto ho girato la forma togliendo la pellicola trasparente e con un accendino (non avevo di meglio) ho scaldato leggermente i bordi della forma e l'ho aperta. Ho preparato della gelatina naturale che ho spalmato sulla superficie e sui bordi. Con la frutt arimasta che ho intinto prima nella gelatina ho formato la decorazione e grattato da ultimo del cioccolato fondente. Ho poi conservato la torta in frigorifero fino a 10 minuti prima di servire.

23

Torta della fiera


di Germana - La terra dei violini
http://laterradeiviolini-germana.blogspot.com

Ingredienti: 6 uova 300 g di zucchero 300 g di fecola una bustina di lievito Paneangeli un pizzico di sale. Montare a crema lo zucchero con i tuorli. A parte montare a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale. Aggiungere questi ultimi ,dal basso verso l'alto, ai tuorli con lo zucchero. Unire la fecola ed il lievito. Infornare a 150 per 40/50 minuti.

24

Torta morbida alle nocciole


di Stefania - Buoni e Veloci http://buonieveloci.blogspot.com

Ingredienti:

100 gr di farina OO 100 gr di frumina 100 gr di farina nocciole tostate 3 uova 150 gr di zucchero vanigliato 60 gr di olio di semi di mais un pizzico di sale 1 bustina di lievito per dolci acqua

Procedimento: separare i tuorli dagli albumi, montare a neve ben ferma questi ultimi e riporli poi in frigo. Sbattere bene i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare soffici e spumosi, aggiungere lolio, le farine setacciate con i lievito, il sale e, se limpasto fosse troppo solido aggiungere un paio di cucchiai dacqua. Alla fine aggiungere gli albumi montati a neve, delicatamente. Mettere limpasto in uno stampo da plum cake foderato di carta da forno e mettere a cuocere in forno statico a 180 gradi per circa 50 minuti Note: la ricetta prevedeva 200 gr di fecola che ho dovuto sostituire con la frumina e la farina.
25

TORTA GLASSATA
di Debora - Chez Denci http://chezdenci.blogspot.com

(dosi valide per una tortiera da 20/22 cm. di diametro) Ingredienti: 2 uova; 250 gr. di farina "00; 1 bustina di lievito vanigliato; 125 ml. di succo di frutta (io albicocca); 170 gr. di zucchero semolato; 1 pizzico di sale; 1 cucchiaio di olio di semi; la scorza grattugiata di un limone. Glassa: 120 gr. di ribes; 100 gr. di zucchero al velo; 1 cucchiaio di Kirsch; 2 rametti di ribes. Preparazione: Pulire e sgranare il ribes; frullarlo con il cucchiaio di liquore e poi filtrarlo attraverso un colino per eliminare tutti i semini. Incorpore il succo ottenuto con lo zucchero al velo, un po' alla volta sino ad ottenere una glassa densa ma non soda; tenere da parte. Fare un composto spumoso con le uova che ricordo devono sempre essere a temperatura ambiente; con il sale, la scorza di limone e lo zucchero; unire un po' alla volta la farina e solo quando questa perfettamente inglobata, continuare a mettere gli altri ingrendienti, quindi l'olio; il succo di frutta e per ultimo il lievito, ricordandosi di far amalgare prima un ingrediente e poi aggiungere man mano gli altri. In forno gi caldo a 180 per 35/40 minuti (prova stuzzicadenti sempre valida). Sformare la torta quando fredda, glassarla e servirla. Si pu usare anche come torta da farcire, ad esempio la calza della befana che vedete nello slide in alto usa come base questa torta al succo di frutta (bagna con Bayles classico; farcia di panna e nutella e copertura in mmf); cos come la testa di Babbo Natale usa la stessa base (semplicemente lucidata con gelatina di albicocche e poi decorata con glassa all'acqua colorata); si pu servire solo spolverata di zucchero al velo o farcire con della marmellata ma anche cos da sola gustosissima; molto profumata grazie alla scorza del limone e al succo di frutta che sprigiona tutto il suo odore e sapore.

26

Torta all'arancio
di Alice (Azabel) - Kitchen bloody Kitchen http://www.kitchenbloodykitchen.com

Torta all'arancia Ingredienti per uno stampo da 22 cm di diametro: 300 gr di farina 0 1 bustina di lievito non vanigliato 1 pizzico di sale 220 gr di zucchero 1/2 stecca di vaniglia 250 gr di spremuta d'arancia 100 gr di olio di riso -Per lo sciroppo: 220 gr circa di spremuta d'arancia 130 gr di zucchero -Per decorare: la buccia di un'arancia, prelevata con un rigalimoni 30 gr di acqua 30 gr di zucchero Procedimento: Portare il forno a 160 e rivestire uno stampo a cerniera da 22 cm con della carta forno; non sufficiente ungere ed infarinare la teglia, in quanto l'aggiunta dello sciroppo rende appiccicoso il dolce che diventa quasi impossibile da estrarre dallo stampo. 27

Setacciare la farina con il lievito, aggiungere il sale, lo zucchero e mescolare bene. Unire lentamente, mescolando bene per non formare grumi, prima la spremuta d'arancia, l'olio ed infine i semini prelevati da mezza stecca di vaniglia. Versare il composto nello stampo ed infornarlo. Cuocerlo per un'ora, un'ora e un quarto effettuando la prova stecchino per essere certi del giusto punto di cottura. Qualche minuto prima che la torta sia pronta preparare lo sciroppo: mescolare la spremuta d'arancia con lo zucchero, scaldarlo mescolando bene finch quest'ultimo non risulta ben sciolto e farlo bollire per un minuto. Sfornare il dolce e, con uno stuzzicadenti sufficientemente lungo, praticarvi dei fori per agevolare l'assorbimento dello sciroppo (in particolare verso i bordi). Versare sul dolce ancora bollente lo sciroppo appena tolto dal fuoco, procedendo con delicatezza e tentando di distribuirlo su tutta la superficie del dolce (tender comunque a raccogliersi nel centro affossandolo leggermente, per poi essere completamente assorbito). Sformarlo e togliere la carta forno solo quando si ben raffreddato. Preparare la decorazione: mescolare acqua, zucchero e portarli a bollore. Aggiungere le zeste d'arancia e farle bollire a fiamma vivace un paio di minuti o finch diventano traslucide. Scolarle con una forchetta e metterle a raffreddare su un piatto, ben distanziate. Cospargerle sulla superficie del dolce, che giover notevolmente di qualche ora (meglio una giornata) di riposo in frigo prima di essere servito.

28

Ciambella all'acqua
di Nicoleta - Agenda di Nico
http://agendadinico.blogspot.com

Ingredienti: * 250 g di farina "00" * 250 g di zucchero * 3 uova * 130 ml. olio di semi girasole * 130 ml. acqua * 1 bustina di lievito * 3 cucchiai di cacao amaro * fiala aroma vaniglia * buccia di limone grattugiata da un limone ...................................................................................... Frullate bene lo zucchero con le uova , aggiungete lacqua e l'olio e frullate, aggiungete la farina con il lievito, la vaniglia e buccia di limone grattugiata. Versare met del composto in unaltra ciotola e aggiungere il cacao. Versate (nella teglia imburrata e infarinata) a strati la composizione, uno semplice e uno a cacao e cosi via ... fino alla fine. Infornate a 180C per 40 minuti nel forno gi caldo.

29

Ciambellone al succo di frutta


di Alice - Cenerentola in cucina
http://dolcesalatomio.blogspot.com

Ingredienti : 500 gr di farina; 500 gr di zucchero; 260 gr di olio di semi di mais; 6 uova; 260 gr di succo di frutta(io ho usato quello tropicale) scorza di limone; 2 bustine di lievito.

Il procedimento lo stesso: cominciare con il montare le uova e lo zucchero....poi unire la farina setacciata...l'olio,il succo e la scorza di limone...amalgamare bene...e aggiungere come ultimo il lievito...mescolare bene. Versare l'impasto nella teglia,imburrata ed infarinata,e cuocere a 170/180 per 40 minuti...facendo sempre la prova con lo stuzzicadenti. Farla raffreddare e decorare. Io ho usato una glassa di nocciole...cio una ricetta di cookaround: 1 albume; 1 cucchiaino di pasta di nocciola; zucchero a velo q.b. per ottenere un composto sodo. Sciogliere a bagnomaria la pasta di nocciola e amalgamarla con gli altri ingredienti.

30

Cake di cocco e limone


di Claudia - My Ricettarium http://myricettarium.blogspot.com

Ingr.: (stampo da plum-cake) gr. 200 zucchero semolato gr. 150 farina 00 gr. 160 olio di semi di mais gr. 150 farina di cocco 1 bicchiere di latte di soya 2 uova 1 bustina di lievito scorza di 1 limone Per lo sciroppo: succo di 1 limone 4 cucchiaini di zucchero Preparazione: Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere l' olio, la farina setacciata, la farina di cocco, la scorza di limone ed il latte. Unire infine il lievito setacciato. Travasare in uno stampo da plum-cake oliato ed infarinato per benino. Cuocere a 180 in forno gi caldo per circa 1 ora. Quando sar freddo preparate uno sciroppo ponendo nel pentolino il succo di limone con lo zucchero e portando leggermente ad ebollizione. Bucherellate la superficie del dolce con uno stuzzicadenti e versate con un cucchiaino lo sciroppo di limone.

31

Cake gocce di cioccolato e vaniglia


di Claudia - My Ricettarium http://myricettarium.blogspot.com

Ingr.: gr. 350 farina gr. 50 fecola di patate gr. 220 zucchero gr. 120 olio di semi di mais + gr. 30 di latte (oppure 150 di burro) 3 uova 1 bicchiere e 1/2 di latte 1 pizzico di sale 1 bustina di lievito 3 cucchiaini aroma di vaniglia gocce o scaglie di cioccolato fondente Preparazione: Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere sale, latte, farina, olio (o burro fuso), aroma di vaniglia, gocce di cioccolato e infine il livito. Amalgamare bene il tutto affinch non ci siano grumi. Infornare a 160 per 45 minuti circa + ulteriori 10 minuti a forno spento.

32

Ciambellone al cacao
di Claudia - My Ricettarium http://myricettarium.blogspot.com

Ingr.: 3 uova gr. 250 zucchero gr. 250 farina gr. 100 frumina gr. 35 cacao amaro 1 bicchiere di olio 1 bicchiere di latte di soya 1 fiala da 10 ml di aroma vaniglia 1 manciata di gocce di cioccolato fondente 1 bustina di lievito Preparazione: Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungete farina, frumina re cacao setacciati, l'olio, il latte, l'aroma di vaniglia, le gocce di cioccolato e da ultimo il lievito setacciato. Amalgamare bene affinch non ci siano grumi. Infornare a 160 per 50 minuti.

33

Ciambellone bianco e nero


di Claudia - My Ricettarium http://myricettarium.blogspot.com

Ingr.: (stampo a cerniera da cm. 26) 3 uova gr. 250 farina 00 gr. 100 frumina gr. 210 zucchero 1 bicchiere di olio di semi di mais 1 bicchiere di acqua 1 bustina di lievito 1 bustina di vanillina 4 cucchiai di cacao amaro A piacere: gocce di cioccolato zucchero a velo Preparazione: Sbattete le uova con lo zucchero finch non diventeranno chiare e spumose, unite la farina e la frumina setacciate, aggiungere l'olio, l'acqua, la vanillina e da ultimo il lievito. Amalgamare bene e mettere la met dell'impasto in uno stampo oliato ed infarinato. Nell'altra met aggiungere il cacao amaro e versarla sopra l'impasto chiaro. Smuovere un p la superficie. Unire le gocce di cioccolato ed affondarle leggermente nell'impasto. Infornare a 160 per 50 minuti circa. Spolverizzare di zucchero a velo a piacere

34

Crostata con pere e marmellata di albicocche


di Claudia - My Ricettarium http://myricettarium.blogspot.com

Ingr.: (per uno stampo da cm. 27) Pasta frolla: gr. 300 farina 00 gr. 100 zucchero gr. 95 olio di semi di mais 2 uova intere 1/2 bustina lievito scorza di 1 limone Farcitura: 1 confez. di marmellata di albicocche 1 e 1/2 pere Kaiser gr. 25 pinoli 15 amaretti zucchero a velo Preparazione: Preparate la pasta frolla come da procedimento illustrato QUI. Tritate gli amaretti. Foderate con la carta forno lo stampo, rivestite sia la base che i bordi con 3/4 della frolla e bucherellate il fondo con una forchetta. Ponete un p di marmellata sul fondo, spolverare con gli amaretti tritati ed adagiarvi sopra le pere tagliate a fettine. Con la frolla rimanente, ricavate dei bigoli che sistemerete sulla crostata a m di "reticolo". Negli "spazi" mettere un p di pinoli. Infornare per circa 40 minuti a 180. Togliere dal forno e riempire gli "spazi" con la marmellata. Re-infornare per ulteriori 20 minuti. Servire fredda, spolverizzata di zucchero a velo.

35

Dolcetti al cocco
di Claudia - My Ricettarium http://myricettarium.blogspot.com

Ingr.: gr. 170 farina di cocco gr. 50 farina 00 gr. 100 zucchero 1 bustina vanillina 2 uova il succo di 1 arancia zucchero a velo Preparazione: Amalgamate il tutto, porre l'impasto formando delle palline, aiutandosi con due cucchiaini, su una lastra da forno foderata di carta forno. Infornate a 160 per 15 minuti circa. Cospargete di zucchero a velo

36

Torta all'ananas rovesciata


di Claudia - My Ricettarium http://myricettarium.blogspot.com

Ingr.: (per uno stampo a cerniera da cm. 24) per il caramello: gr. 100 zucchero per la torta: 1 confezione di ananas sciroppato 3 uova gr. 80 di olio di semi di mais gr. 200 zucchero gr. 300 farina 1 bustina di lievito scorza e succo di 1 limone cannella 1 pizzico di sale aggiuntivi: 1 cucchiaio di Brandy gherigli di noce Preparazione: Preparate il caramello: in una pentolino cuocere a fuoco vivace per qualche minuto lo zucchero mescolando continuamente con 1 cucchiaio di legno. Non appena lo zucchero inizia a cristallizzarsi, abbassare la fiamma e continuare a mescolare. Dopo uno o due minuti lo zucchero inizia a colorirsi. A questo punto necessario abassare la fiamma al minimo; spesso, per questo non sufficiente, occorrer quindi allontanare il pentolino dal fuoco (sempre continuando a mescolare) e rimettervela non appena lo zucchero inizia a raffreddarsi . Continuare cos (avvicinando e allontanando dalla fiamma) fino a quando lo zucchero non sara' perfettamente caramellato. A questo punto versate velocemente il caramello sul fondo di uno stampo a cerniera unto leggermente di olio, adagiatevi sopra 8 fette di ananas precedentemente inzuppate in un cucchiaio di brandy ed al centro di ognuna mettete un gheriglio di noce, spolverizzare con cannella. Sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete l'olio, la farina, met succo di ananas, la scorza del limone, il lievito setacciato ed infine le chiare montate a neve ben ferma con 1 pizzico di sale (unirle dal basso verso l'alto, delicatamente, per non smontarle) Infornate a 180, in forno gi caldo, per 1 ora circa. Sfornatela, fatela intiepidire, bucherellate la superficie e versare il succo di ananas. Appena sar fredda capovolgetela sul piatto da portata.

37

Torta Bounty
di Claudia - My Ricettarium http://myricettarium.blogspot.com

Ingr.: (per uno stampo a cerniera da cm. 24) 3 uova gr. 100 cioccolato fondente gr. 100 farina di cocco gr. 100 farina gr. 80 olio di semi gr. 100 zucchero quasi 1 bicchiere di latte di soya 1 pizzico di cannella 1/2 bustina di lievito 1 pizzico di sale Preparazione: Far sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il latte. Sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere il cioccolato fuso, l'olio, la farina, la farina di cocco, la cannella, il lievito e gli albumi montati a neve ben ferma con 1 pizz. di sale incorporati a cucchiaiate dall'alto verso il basso facendo attenzione a non smontarli. Infornare a 160 per circa 40 minuti. Capovolgerlo e spolverizzarlo con zucchero a velo.

38

Torta cioccolato e panna


di Claudia - My Ricettarium http://myricettarium.blogspot.com

Ingr.: (per uno stampo a cerniera da cm. 26) Per la base: 5 uova gr. 250 di cioccolato fondente gr. 120 di olio di semi di mais gr. 150 di farina 00 gr. 130 di zucchero gr. 200 di latte di soya 1 pizzico di cannella 1 bustina di vanillina 1 bustina di lievito 1 pizz. di sale Per la farcitura, copertura e scritta: ml 500 di panna da montare vegetale (ho usato la "Ullall") 5 cucchiai colmi di miele di acacia poco cacao amaro Preparazione: Preparate la base per la torta (meglio se la sera prima): Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il latte e l'olio. Sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete il cioccolato fuso, la farina, la vanillina, la cannella, il lievito e da ultimo gli albumi montati a neve ben ferma con 1 pizz. di sale, facendo attenzione a non smontarli. Infornate a 180 per circa 60 minuti. Farla raffreddare. Per la farcitura e copertura: Montare la panna con il miele ad alta velocit finch non sar ben soda. Tagliare delicatamente la torta ( molto morbida) e farcirla con uno strato abbondante di panna (circa 1 dito). Tenere da parte un bel p panna per la scritta e mecolarla con cacao amaro. Ricoprire interamente la torta della panna rimanente, livellandola bene anche sui bordi. Mettere in frigo per almeno 5 ore affinch la panna si rapprenda bene.

39

Torta di carote tipo "camille"


di Claudia - My Ricettarium http://myricettarium.blogspot.com

Ingr.: (per uno stampo a cerniera da cm. 26) 200 gr di carote tritate alla julienne 200 gr di zucchero 2 uova 100 gr di olio di semi di mais 140 gr di succo d'arancia (2 arance) 300 gr di farina 1 bustina di lievito per dolci 40 gr di mandorle tritate 1 pizzico di sale buccia di 1 arancia Preparazione: Sbattere le uova con lo zucchero finch non diventeranno chiare e spumose, aggiungere la farina setacciata, l'olio, il succo delle arance, la scorza dell'arancia, le mandorle, le carote e da ultimo il lievito setacciato. Mettere il composto nello stampo foderato di carta forno ed infornare a 160/180 per 45 minuti circa. Fate sempre la prova stecchino!

40

Torta di carote, cocco e cioccolato


di Claudia - My Ricettarium http://myricettarium.blogspot.com da "La Grande Cucina Italiana"

Ingr.: (stampo a cerniera da cm. 24) gr. 200 farina 00 gr. 100 farina di cocco gr. 150 zucchero gr. 150 di carote gr. 100 cioccolato fondente ml. 50 di olio di semi di girasole ml. 50 di latte di soya 3 uova 1 bustina di vanillina 1 bustina di lievito zucchero a velo Preparazione: Sbattere le uova con lo zucchero affinch diventino chiare e spumose. Unire la farina setacciata, la farina di cocco, il latte, l'olio, le carote tritate, la vanillina e da ultimo il lievito. Travasare nello stampo ed affondare (affinch non si vedano) la cioccolata ridotta in tocchetti piccoli. Infornare a 160 per 35 minuti ca. + ulteriori 5 a fuoco spento. Una volta fredda, cospargere di zucchero a velo a piacere.

41

Torta di mele
di Claudia - My Ricettarium http://myricettarium.blogspot.com

Ingr.: (per uno stampo a cerniera da cm. 26) 4 mele renette gr. 250 farina gr. 100 di olio di semi 2 uova gr. 150 zucchero 1 bustina di lievito 13 cucchiai di acqua 1 manciata di uvetta 1 manciata di pinoli brandy 1 limone sale cannella Preparazione: Rivestite uno stampo di carta forno. Mettete l'uvetta in ammollo per circa mezz'ora nel brandy. Sbucciate le mele, tagliatene 2 a cubetti e le altre 2 a fettine. Sbattete i tuorli d'uovo con lo zucchero, aggiungete l'olio, l'acqua, la farina setacciata, l'uvetta strizzata, i pinoli e la scorza grattugiata del limone. Mescolate bene, aggiungete il lievito setacciato. Montate gli albumi a neve con 1 pizzico di sale. Incorporatene a cucchiaiate al composto mescolando dal basso verso l'alto per non smontarli. Versate il composto nello stampo e affondateci i cubetti di mela. Sistemate sulla superficie le mele a fettine e spennellate con dell' olio. Completate con lo zucchero e spolverizzate la superficie con la cannella. Cuocete in forno preriscaldato a 160 per circa 55 minuti + ulteriori 5 a fuoco spento.

42

Salame al cioccolato
di Claudia - My Ricettarium http://myricettarium.blogspot.com

Ingr.: poco meno della met di una confezione piccola di biscotti ORO SAIWA o similari gr. 150 cioccolato fondente 4 cucchiai di latte di soya 2 cucchiai miele 1/2 bicchierino alkermes gr. 25 di pinoli Preparazione: Sciogliere il cioccolato con il latte a bagnomaria. Spezzettate i biscotti in una terrina, aggiungete i pinoli, il cioccolato, il miele e l'alkermes e impastate bene. Date la forma di un salame su un foglio di alluminio. Arrotolate e mettete in frigo per qualche ora.

43

Mattonella al cioccolato
di Claudia - My Ricettarium http://myricettarium.blogspot.com

Ingr.: 1 confezione di biscotti ORO SAIWA (o similari) 3 tavolette da gr. 100 di cioccolato fondente 1 goccio di Brandy succo di 1 arancia 1 bicchiere di acqua 2 cucchiaini di farina 2 cucchiai di miele 2 uova farina di cocco pinoli Preparazione: Fondere a fuoco lento il cioccolato con l'acqua, il brandy, il succo di arancia ed il miele, aggiungere la farina lentamente per non fare grumi, amalgamare bene, spegnere il fuoco e fare addensare per circa 1 oretta. Aggiungere alla cioccolata i 2 tuorli d'uovo e le chiare montate a neve fermissima. Foderare con pellicola (o carta forno o alluminio) uno stampo da plumcake, mettere poca cioccolata sul fondo ed iniziare a fare gli strati (io ne ho fatti 5) ponendo biscotti, cioccolata, farina di cocco e qualche pinolo e cos via fino a che abbiamo voglia di far strati. Mettere in frigo per almeno 3 ore (se avete modo di prepararla un giorno prima ancora meglio!). Rovesciare sul piatto di portata, togliere la pellicola e tagliare a fette.

44

Biscotti arrotolati all'arancia


di Renza - Sfizi e Pasticci
http://sfiziepasticci.blogspot.com

Ingr: 500 gr: di farina 3 uova 250 gr: di zucchero Buccia grattugiata di limone 1 bustina di lievito per dolci 2-3 cucchiai d'olio (io uso l'olio Cuore) Marmellata di arancia

Fare una fontana con la farina setacciata con il lievito, aggiungere tutti gli ingredienti, formare una palla e farla riposare in frigo per un'ora. Stendere la sfoglia su della carta forno dandogli la forma di un rettangolo (con questa dose ne vengono 2) spalmare sopra un velo di marmellata , io ho usato marmellata darancia ma vanno bene tutte, anche la nutella. Arrotolare la sfoglia magari aiutandosi con la carta, ma si arrotola benissimo anche senza. Mettere i rotoli ottenuti in una teglia da forno, mettendo il lato di chiusura del rotolo sotto. Infornare e cuocere per circa 25-30 minuti o finch non bello dorato, quindi sfornare e lasciare raffreddare su una gratella. Una volta freddo tagliare a fette. A me piacciono cos ma se piacessero pi croccanti, una volta tagliati, si pu rimettere i biscotti in forno per 10 min. circa.

45

Muffin speciali
di Ely - Stasera si cena da noi

Ingredienti:
3 uova 50 g di zucchero di canna 50 g di farina di mandorle (si pu sostituire anche con farina di grano saraceno) 50 g di farina di riso 25 g di amido di mais 1 pizzico di sale 2 cucchiai di olio di oliva 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio 1 mela tagliata a cubetti (oppure mirtilli!) Mescolare le farine con lo zucchero, lamido, il sale e il bicarbonato di sodio. Aggiungere le uova e battere bene per eliminare tutti i grumi. Versare lolio doliva e mescolare con un frustino elettrico. Preriscaldare il forno a 210C. Aggiungere la mela pelata e tagliata a cubetti (oppure i mirtilli). Preparare dei pirottini di carta da Muffin, ripartire il composto e infornare. Cuocere per otto, dieci minuti fino a quando non risultano dorate.

46

Torta all'arancia e mandorle di Chiara - La voglia matta


http://chiara-lavogliamatta.blogspot.com

E' una torta di una semplicit disarmante, adatta alla prima colazione ;non c' farina n lievito n burro, la parte grassa data dalla presenza di mandorle...ha un gusto rustico e sar molto profumata se userete le nostre buone arance biologiche di Sicilia Ingredienti: 5 uova grandi 250 gr. di zucchero di canna 250 gr. di mandorle 1 arancia biologica Nel robot (con le lame)sbattere bene i rossi d'uovo con lo zucchero di canna, dovranno risultare soffici; aggiungere le mandorle e poi l'arancia fatta a pezzi con tutta la buccia.Montare a neve ben ferma gli albumi e aggiungerli delicatamente .Ungere uno stampo e versare l'impasto, livellarlo.Mettere in forno gi caldo a 170 per circa 3/4 d'ora La ricetta originale prevedeva l'arancia lessata, io ho preferito aggiungerla cruda....

47

Castagnaccio
di GuyaB - La Patata in Giacchetta http://lapatataingiacchetta.com

Ingredienti 300g di farina di castagne o di marroni macinata a pietra 500g di acqua 50g di uvetta 50g di pinoli 50g di noci Rosmarino Sale Olio EVO

Preparazione In una zuppiera capiente versate mettete la farina e un pizzico di sale, poi, lentamente e facendo attenzone a non formare grumi, versate lacqua. (Nel caso si formino comunque frullate tutto con il frullatore ad immersione e si scioglieranno!) Ungete una teglia con un cucchiaio di olio (io ho usato una tortiera di silicone e quindi ho evitato questo passaggio) e versate il composto di farina e acqua. Sopra cospargete di uvetta, pinoli, noci e rosmarino e versateci anche un paio di cucchiai di olio. Cuocete in forno a 200C per circa 45 minuti.

48

Torta al limon
di Francy - I paciocchi di Francy http://paciocchidifrancy.blogspot.com

Ingredienti per una tortiera media ( 4 porzioni ) 150 gr di farina 80 gr di zucchero 1 uovo piccolo 2 cucchiai di olio di semi il succo di un limone mezza bustina di lievito Preparazione Sbattete l'uovo con lo zucchero, quindi unite a farina , alternandola con l'olio di semi ( di sapore meno invadente di quello di oliva ); completate con il succo di limone filtrato e con acqua q.b. per ottenere una pastella morbida ma non liquida ( attenti!) Completate col lievito setacciato e mescolate bene. Versate in una tortiera foderata con carta da forno e infornate a 180 per 35' circa. Sfornate e spolverizzate con zucchero a velo. P.S. prima di infornare io ho "ficcato" sulla superficie 4 punte di cucchiaino di miele che, ovviamente, potete omettere senza problemi....

49

Muffin alle carote e mandorle


di Ally - Coccole di Marzapane http://coccoledimarzapane.blogspot.com

ingredienti per 15 muffins: 300 gr di carote tritate 150gr di zucchero 150gr di mandorle tritate 150gr di farina di cocco 3uova un cucchiaino di bicarbonato di sodio

Procedimento: lavate pulite e tritate le carote tritate le mandorle con lo zucchero e unitele alle carote unite il bicarbonato alla farina di cocco separate i bianchi dai tuorli e unite quest'ultimi alle carote ora unite anche la farina di cocco e mescolate tutto con un mestolo di legno montate a neve ferma gli albumi e uniteli mescolando dal basso verso l'alto prendete il vostro stampo per muffins e poi infornate per 25minuti a 180 o cmq controllate con lo stecchino e finch la superficie sar dorata.. io non potevo aggiungere altro ma sarebbe davvero una chicca fare la glassa al cioccolato fondente..

50

Le piccole crostatine
di Ally - Coccole di Marzapane http://coccoledimarzapane.blogspot.com

Ingredienti: 250gr di farina 1 uovo intero 125gr di margarina 125gr di zucchero a velo limone 5gr di lievito in polvere 1 bustina di vanillina 1 pizzico di sale

Procedimento:

impastiamo rapidamente tutti gli ingredienti insieme, quando la pasta sar liscia e senza grumi formiamo la palla che poi avvolgiamo nella pellicola e si fa riposare per 30 minuti passata la mezz'ora si formano delle palline pi piccole giuste per la grandezza degli stampini e poi si vanno a stendere con il matterello con un p di farina. con la pasta avanzata (o che facciamo avanzare) facciamo delle formine o i classici "bruchi" come li chiamo io..per intenderci la griglia che va appoggiata sopra al ripieno che vogliamo mettere.. io faccio sempre dei forellini nel fondo poi metto della marmellata, in questo caso di albicocche, guarnisco e inforno..di solito vado ad occhio perch ci vuole davvero poco per cuocerle e tiro via quando sono dorate ma non troppo..

51

Torta di castagne al profumo di arancio


di Ally - Coccole di Marzapane http://coccoledimarzapane.blogspot.com

Ingredienti 250gr di farina di castagne 250gr di farina per dolci senza glutine 50gr di zucchero di canna 400ml di latte di riso buccia di un'arancia grattuggiata succo di un'arancia 100gr di uvetta sultarina 1bustina di lievito riempimento: crema di marroni confettura di arance Procedimento: unire insieme le due farine e lo zucchero aggiungere mescolando il latte di riso un poco tiepido, il succo d'arancia mescolare fino a che il composto sar abbastanza denso e senza grumi, aggiungere quindi l'uvetta, la scorza dell'arancia, un pizzico di sale e mescolare ancora un poco. preriscaldare il forno a 150 foderare uno stampo abbastanza alto, io ho usato quello del panettone, perch non sapevo quanto davvero sarebbe lievitato aggiungere ora il lievito e mescolare finch non si sia ben distribuito infornare per 20 minuti a 150 e poi alzare la temperatura a 180 per altri 30 minuti o a seconda del proprio forno fate sempre la prova stecchino. tirate fuori dal forno e lasciate raffreddare quando la torta sar raffreddata tagliare due strati e riempirli rispettivamete di crema di marroni e di confettura di arance. 52

Biscottoni all'arancia
di Simona - La riccia che pasticcia http://laricciachepasticcia.blogspot.com

ingredienti: pasta frolla alle nocciole 6 savoiardi una manciata di biscotti secchi 2 cucchiaini di cacao amaro

Fin qui ancora ancora quasi tutto regolare ma ecco le due new entries: marmellata di arance (circa meno della met di un barattolo formato classico) mezzo bicchiere di....alchermes ( al posto del canonico rum o strega) Il procedimento per quello classico ovvero ho steso la frolla a formare un rettangolo ( 21x29 circa), ho messo nel mixer tutti gli altri ingredienti fino a formare un composto omogeneo e consistente, ho distribuito quindi il ripieno al centro di questo rettangolo nel senso della sua lunghezza ed ho richiuso la frolla fino a farne combaciare le estremit. Ho poi cotto in forno a 180 per circa 20 minuti. Con queste dosi sono usciti ben 6 enormi biscottoni.

53

Budino al cioccolato
di nonnaGeca - In cucina con nonnaGeca http://nonnageca.blogspot.com

Ingredienti: 350 ml di latte di soia, 2 cucchiai di cacao amaro in polvere, 2 cucchiai di fecola di patate, 4 cucchiai di zucchero. Con un passino setacciare il cacao e la fecola e mescolarli con lo zucchero semolato. Aggiungere poco latte freddo, mescolare formando una pastella. Unire il rimanente latte dopo averlo scaldato, continuare a girare e cuocere su fuoco basso fino a quando si addensa. Versare negli stampini o coppette, lasciar raffreddare e mettere in frigo.

54

Muffin al latte di riso e cocco


di speedy70- A tutta cucina http://atuttacucina.blogspot.com

Ingredienti: 170g farina OO, 60g farina di cocco, 30g cacao in polvere, 200g zucchero di canna, 100ml olio di semi, 150ml latte di riso, 3 uova, 1 bustina lievito per dolci, zucchero a velo, sale

In una ciotola riunire la farina setacciata con il lievito, un pizzico di sale, 40g di farina di cocco, il cacao e lo zucchero; miscelare bene il tutto. In un'altra ciotola, pi capiente, sbattere le uova, incorporarvi a filo l'olio e il latte di riso; unirvi il composto secco, mescolare velocemente e suddividere l'impasto ottenuto in 12 formine in silicone per muffins. Distribuirvi sopra il cocco rimasto e far cuocere in forno gi caldo a 180 per 22 minuti. Lasciar raffreddare, quindi togliere dalle formine e cospargere di zucchero a velo.

55

Crostata di pesche e amaretti


di Elenuccia - Saltando in padella http://saltandoinpadella.blogspot.com

Ingredienti (stampo da 22) pasta frolla all'olio 70g amaretti sriciolati pesche sciroppate (un vasetto) marmellata di pesche (circa 3/4 di un vasetto) Pasta frolla all'olio 200 gr di farina 00 70 gr di zucchero una grattugiata di scorza di limone 60 gr olio di arachidi 80 gr di acqua calda 1/2 cucchiaino di lievito per dolci. Versare la farina sulla spianatoia, formare una fontana, aggiungere al centro lo zucchero, il limone grattuggiato e iniziare a impastare il tutto e man mano aggiungere tutti gli altri ingredienti. Una volta pronto il panetto di pasta fatelo riposare un po' in frigo cos si stender un pochino meglio. Amaretti 200g mandorle sbucciate 50g mandorle amare (se non le trovate in alternativa potete usare l'aroma) 300g zucchero 300 g 3 albumi Tritate le mandorle nel mixer. Montate a neve ben ferma gli albumi, unitevi lo zucchero e le mandorle tritate. Mescolate il tutto delicatamente poi disponetelo a mucchietti sulla placca del forno foderato di carta da forno. Cuocete a 120 gradi per 30/40 minuti o fino a quando saranno ben cotti. Sfornateli e lasciateli raffreddare. Assemblaggio Stendere 2/3 della pasta frolla in una teglia imburrata e infarinata. Mettere uno strato di marmellata di pesche, coprire con gli amaretti sbriciolati. Scolare le pesche sciroppate, asciugarle per bene e tagliarle a 56

fettine. Disporre a raggiera sugli amaretti e coprire con altra marmellata in modo da chiudere i buchi tra le fette. Fare le classiche strisce con la restante pasta frolla. Cuocere a 170 per circa un'ora. La crostata risulta piuttosto delicata quindi vi consiglio di usare una tortiera apribile se non volete rischiare. Io ho servito accompagnando con due palline di gelato.

Ciambelline brutte e buone di Elenuccia


di Elenuccia - Saltando in padella http://saltandoinpadella.blogspot.com

Ingredienti 80g farina 00 80g farina di mandore 160g zucchero 20g cacao 2 uova 60g olio d'oliva 1 cucchiaino di lievito 40g cioccolato fondente 70% polvere d'arancia un pizzico di sale zucchero a velo spremuta d'arancia filtrata Procedimento Ammetto che avevo fretta anche ieri sera quando le ho preparate onde per cui ho optato per quello che io chiamo "il procedimento muffin". Mescolare tutti gli ingredienti secchi, quindi le farine, lo zucchero, il lievito, il cacao, il sale e la polvere d'arancia. In un altro recipiente sbattere le uova con l'olio, poi mescolare il cioccolato sciolto a bagno maria. Unire i due composti e mescolare velocemente, non troppo a lungo. Si ottiene un impasto abbastanza denso ma non difficile da lavorare. Cuocere in forno a 170 per 25/30 minuti. Fare comunque la prova stecchino per assicurarsi della cottura. Io ho decorato con una glassa semplice semplice fatta mescolando lo zucchero con il succo d'arancia. 57

Crostata dietetica all'albicocca


di Giuky - Il cioccolato non va in vacanza
http://ilcioccolatononvainvacanza.blogspot.com

Ecco a voi gli ingredienti: 500 gr farina senza glutine 200 gr margarina 200 gr zucchero 1 bustina di lievito setacciato 3 uovazucchero a velo 250 gr marmellata di albicocche Setacciare la farina su una spianatoia e unirvi la margarina, le uova, lo zucchero e il lievito setacciare. Iniziare a mischiare energicamente il composto e formare una palla consistente. Avvolgerla in un canovaccio e lasciare riposare in frigo per una mezz'oretta. Passare poi, la margarina e la farina nella teglia e stendere la pasta frolla nel piano ma non troppo finemente. Porla mella teglia e eliminare le parti in eccesso. Riempire poi lo stampo con la marmellata e con l'impasto precedentemente avanzato formare delle striscie. Infornare in forno preriscaldato a 180 per circa una mezz'ora. Lasciar raffreddare e cospargere di zucchero a velo.

58

Chiffon Cake
di Tittina - In cucina con me
http://tittina.wordpress.com/ tratta da Elly di Dolce mania per la pasticceria

Ingredienti 300 g di farina 300 g di zucchero 3 cucchiaini di lievito 1 cucchiaino di sale 180 ml di acqua fredda 110 g di olio di semi di mais 2 cucchiaini di essenza di limone 7 albumi 6 tuorli cucchiaino di cremor di tartaro Per la glassa Succo di limone 230 g di zucchero a velo 75 g di burro Preparazione: Preriscaldate il forno a 170 C. In una terrina versate la farina setacciata con il sale e il lievito. Unite al centro lolio di semi di mais, i tuorli, lacqua, lessenza di limone e la scorza. Mescolate il tutto con uno sbattitore elettrico a velocit bassa. In unaltra terrina montate a neve fermissima gli albumi con il cremor di tartaro. Unite in 3 volte gli albumi montati al composto. Aiutatevi con una spatola stando attendi a fare dei movimenti delicati. Versate il composto in una tortiera a ciambella non imburrata. Infornate per 50 minuti, o fino a quando premendo leggermente la superficie questa torna indietro.

59

Sfornate la torta immediatamente e lasciatela raffreddare capovolta sul collo di una bottiglia o su un imbuto. Intanto preparate la glassa. Sciogliete il burro. Una volta raffreddato unitelo allo zucchero a velo e aggiungete qualche goccia di succo di limone e 1-2 cucchiai di acqua calda. La glassa deve risultare molto densa e dal colore bianco. Dopo pi di unora la torta sar raffreddata, sformatela aiutandovi con una spatola. Versateci sopra la glassa. (iolho spolverata di zucchero a velo) In alternativa alla glassa potete servirla cosparsa di zucchero a velo.

60

TORTA SEMPLICE AL CIOCCOLATO


Di Tiziana Gwis (arrivata per e-mail)

INGREDIENTI: 200 gr cioccolato fondente 150 gr zucchero 50 gr farina manitoba 20 gr cacao amaro in polvere 150 gr margarina + per lo stampo 4 uova 1 presa di sale 1 tazza di caffe' di nocciole o mandorle sbriciolate grossolanamente Fondere il cioccolato a bagnomaria e lasciarlo raffreddare. Battere gli albumi a neve con la presa di sale. Mescolare margarina e zucchero ed aggiungere 1 ad 1 i tuorli, poi la cioccolata fusa, la farina, il cacao. Amalgamare bene con le fruste elettriche. In ultimo aggiungere delicatamente gli albumi montati e mescolare dall'alto in basso con un cucchiaio di metallo freddo di frigo. Ultimare con frutta secca. Versare nello stampo spalmato di margarina oppure usare uno stampo di silicone come ho fatto io in questo caso. Le nocciole tritate le ho sparse sulla superficie. Cuocere 35 min. a 160

61