Sei sulla pagina 1di 2

MUNICIPALITA’

Mestre - Carpenedo
Al Presidente della Municipalità
e p.c. al Delegato alla Pianificazione del Territorio
all’Assessore all’Urbanistica
all’Assessore al Patrimonio

INTERROGAZIONE URGENTE (a risposta scritta)

Oggetto: lavori di realizzazione di piazzole di sosta lungo via Oberdan a ridosso della Caserma
dei Carabinieri

 Premesso che il Gruppo consiliare dei Verdi di Mestre aveva già presentato
un’interrogazione ed un Ordine del Giorno per fermare la realizzazione di parcheggi lungo
viale Garibaldi a ridosso della Caserma militare dei Carabinieri a causa dell’estremo
deterioramento dell’aspetto generale del viale alberato, soggetto peraltro a vincolo
paesaggistico (proprio in relazione ai filari storici di tigli) facendo notare che nelle vicinanze
esistono già alcuni parcheggi scambiatori ben fruibili da parte dei militari;
 posto che questa settimana i militari della Caserma suddetta hanno intrapreso dei nuovi
lavori edili tesi alla realizzazione di ulteriori parcheggi lungo via Oberdan, sempre a ridosso
della Caserma, eliminando di fatto l’aiuola prima esistente e riducendo di molto lo spazio
attorno agli alberi;
 posto altresì che, da una prima visura catastale, sembrerebbe che la proprietà, interessata dai
lavori in questione, appartenga al Comune di Venezia e non al Demanio militare;
 considerato infine che non è stato segnalato, nei modi di legge, alcun cantiere edilizio e che
per giungere alle piazzole di sosta gli autoveicoli debbono necessariamente transitare
attraverso il marciapiede pubblico;
si chiede
di intervenire urgentemente presso gli uffici comunali competenti per verificare se
sussiste la necessaria autorizzazione alla costruzione di tali parcheggi e, in caso contrario,
chiedere il ripristino dello stato dei luoghi con il pagamento delle relative sanzioni
amministrative. Va inoltre esaminata la possibile violazione di norme contenute nel regolamento
del Verde Pubblico (regolamento comunale tra i più disattesi). Non è immaginabile che le
persone deputate a preservare l’ordine pubblico e la legalità diano un tale esempio di condotta ai
normali cittadini.
Si ringrazia fin d’ora e si porgono distinti saluti.
Mestre, 07.12.2007

Davide Scano
Gruppo Consiliare Verdi – Citta Nuova
Municipalità di Mestre Carpenedo