Sei sulla pagina 1di 1

Il presidente della Consulta degli studenti di Agrigento, Angelo Cuva, ha partecipato al Consiglio Nazionale dei Presidenti delle Consulte

(CNPC) che si svolto all'Aquila dal 5 al 9 Aprile. Il primo giorno le consulte hanno partecipato, con grande commozione, alla fiaccolata in ricordo delle 309 vittime colpite quattro anni fa dal sisma. Per il resto dei giorni, ai lavori in Plenaria si alternavano le riunioni delle commissioni: Diritto allo studio; Rappresentanza; edilizia scolastica; orientamento; scuola-lavoro; didattica.

E stata un'occasione di crescita e formazione, che ha permesso un confronto costruttivo con tutte le realt presenti nel resto d'Italia. La Sicilia in generale si fatta valere riuscendo a portare le proposte gi avanzate in ambito regionale a livello nazionale. Tra le pi importanti sicuramente: riforma sui trasporti, biennio unico, riforma dei cicli, linee guida nazionali per le leggi regionali sul diritto allo studio, chiarezza sul contributo scolastico, incentivazione all'utilizzo dei supporti informatici, creazione di un fondo nazionale per l'edilizia scolastica. I ragazzi hanno avuto l'opportunit di incontrare il Presidente del Senato Pietro Grasso che ha voluto porgere il suo saluto alle Consulte incitandole a continuare il proprio esercizio di cittadinanza attiva sul territorio. Dopo questa esperienza la certezza che, visti i tanti ragazzi che si impegnano quotidianamente sul territorio per la scuola e per il sociale, realmente qualcosa pu cambiare.