Sei sulla pagina 1di 4

Al Dirigente Area Servizi Sociali Servizio Amm.

vo Asilo Nido Comune di Nettuno La mancata compilazione delle parti che riguardano lattribuzione dei punteggi e/o lassenza delleventuale documentazione da allegare, comporter la non assegnazione degli stessi. OGGETTO: OGGETTO: richiesta iscrizione Asilo Nido Comunale Il Germoglio anno scolastico 20102010-2011
Il/la sottoscritto/a . residente a Vian... tel. ... (indicare pi recapiti) quale padre madre tutore affidatario

del minore . nato a ...il

- se cittadino extracomunitario allegare fotocopia del permesso di soggiorno - se cittadino extracomunitario in attesa attesa di rinnovo del permesso di soggiorno allegare fotocopia della ricevuta di richiesta di rinnovo
DICHIARA DI AVER PRESO VISIONE DELLE MODALITA DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO ASILO NIDO A.S. 2010/2011 E DI ACCETTARLE INTEGRALMENTE CONSAPEVOLE di quanto quanto in esse stabilito CHIEDE di poter iscrivere il proprio figlio presso lAsilo Nido Comunale Il Germoglio con frequenza dal luned al venerd nella fascia oraria sotto indicata 7.30 13.30 7.30 16.30 7.30 14.20 7.30 18.00

SOLO PER IL REPARTO LATTANTI LORARIO MASSIMO CONSENTITO PER LUSCITA E ALLE ORE 17.30 7.30-16.30 e 7.30Qualora le richieste di iscrizione nelle fasce orarie 7.30 7.30-18.00 siano in numero maggiore rispetto alla disponibilit (max n. 12 nel reparto semidivezzi e max n. 14 nel reparto divezzi), si proceder secondo lordine in graduatoria fino allesaurimento degli stessi. A coloro, che pure collocati in graduatoria graduatoria non potranno usufruire del tempo pieno, verr garantita la frequenza a tempo parziale; i posti che si renderanno liberi a seguito di rinunce saranno assegnati secondo la collocazione in graduatoria. IL/LA SOTTOSCRITTO/A ai sensi del DPR 445/2000 e dellart. 13 del D. Lgs. n. 196/2003 consapevole delle responsabilit penali per falsit in atti e dichiarazioni mendaci consapevole che potranno essere eseguiti controlli diretti ad accertare le informazioni fornite consapevole che i dati personali verranno utilizzati esclusivamente per le necessit interne allAmministrazione Comunale

DICHIARA Che i componenti del nucleo iscritti nello stato di famiglia sono: cognome nome...nato a il cognome nome...nato a il cognome nome...nato a il cognome nome...nato a il cognome nome...nato a il cognome nome...nato a il cognome nome...nato a il

1) di essere in attesa di un figlio da iscrivere al Nido (nascita prevista entro il 30 giugno) 2) che il bambino affetto da intolleranza alimentare Dichiara inoltre che il proprio figlio ha diritto allinserimento con precedenza in quanto 3) Aspirante al Nido diversamente abile in possesso di certificazione rilasciata dalla ASL ai sensi della legge 104/92 4) Aspirante al Nido con invalidit civile compresa tra il 45% ed il 100% con certificazione rilasciata dalla ASL ai sensi della legge 30.3.71 n. 118 o il 100% con accompagno ai sensi della legge 11.2.80 n. 18 ovvero ai sensi di specifiche leggi quali legge 26.5.70 n. 381 (sordomuto), legge 27.5.70 n. 382 (cieco o con residuo visivo non superiore ad un ventesimo in entrambi gli occhi con eventuale correzione), legge 11.10.90 n. 289 (minore non deambulante) 5) Aspirante al Nido con certificato rilasciato ai sensi del D.P.R. 24.2.94 (G.U. 15.4.94 n. 87) dalla ASL Dipartimento Materno Infantile Servizio di Salute Mentale e Riabilitazione in et evolutiva SITUAZIONE FAMILIARE FAMILIARE 6) Condizione di nucleo monoparentale a) Figlio naturale riconosciuto da un solo genitore (con esclusione dei casi in cui sia stato ricostituito nucleo familiare) b) separazione legale, separazione di fatto che comportino laffidamento del bambino ad un solo genitore o divorzio, debitamente documentate (con esclusione dei casi in cui sia stato ricostituito nucleo familiare)
7) Per ogni altro figlio convivente tranne quello iscritto al nido da 0 a 6 anni n.. da 7 a 12 anni n . da 13 a 18 anni n.. Bambino gemello n.. 8) Presenza nel nucleo familiare familiare di disabili (con grado di invalidit uguale o superiore al 75% o soggetti affetti da malattie gravi previste dallart. 2 comma 1 lettera d2), d3), d4) del D.M. 21.07.2000 n. 278) genitore/fratello altro convivente 9) Minore che vive in struttura pubblica pubblica o privata di tutela o di sostegno 10) Condizioni malsane dellalloggio condizioni igienico sanitarie condizioni di scadente stato di manutenzione 11) Condizioni di lavoro a) Lavoratore dipendente o autonomo a tempo pieno madre padre (a tempo indeterminato o con contratto a termine in corso pari o superiore a 12 mesi, anche pi contratti cumulabili purch continuativi)

b) Lavoratore dipendente o autonomo part-time madre padre (a tempo indeterminato o con contratto a termine in corso pari o superiore a 12 mesi, anche pi contratti cumulabili purch continuativi) c) Posizione di lavoro allestero o fuori Regione di uno dei genitori che comporti lassenza completa del medesimo per tutta la settimana (il punteggio verr attribuito solo nel caso in cui lassenza sia debitamente documentata al momento della domanda) d) Lavoratore in condizione di cessazione non volontaria (licenziamento) non posteriore a 6 mesi e) Genitore studente che deve conseguire il Diploma di Scuola dellobbligo, di Scuola Media Superiore o la prima Laurea a condizione che: - non abbia superato i 30 anni di et - non sia occupato - non sia iscritto al Centro per limpiego f) Genitore in stato di praticantato, tirocinio obbligatorio o borsa di studio (indicare il soggetto giuridico, la sede e il referente dove assumere le dovute informazioni) . ....
g) Un solo genitore iscritto al Centro per limpiego da almeno un anno o supplenti in graduatoria h) Entrambi i genitori iscritti al Centro per limpiego da almeno un anno e che almeno uno dei due abbia rilasciato dichiarazione di immediata disponibilit al lavoro da almeno 3 mesi al momento della domanda i) I lavoratori socialmente utili possono scegliere la propria posizione tra quella di disoccupato e quella di lavoratore lavoratore 12) Orario di lavoro 4- 12 ore settimanali 13 24 ore settimanali 25 36 ore settimanali oltre 36 ore settimanali 13) Sede di lavoro (indicare ( la citt sede di lavoro) padre . madre ... madre madre madre madre padre padre padre padre

14) Pendolari e lavoratori senza fissa dimora (indicare la distanza per il solo viaggio di andata) per coloro che quotidianamente si spostano dal domicilio per raggiungere la medesima sede di lavoro o per chi non ha sede di lavoro fissa ma svolge attivit in varie localit distanti dal domicilio es. agenti di commercio, informatori, autisti, trasportatori, ecc.
30 - 60 Km oltre 60 Km. madre madre si padre padre no

Presenza in lista di attesa del bambino nella precedente graduatoria

PER LASEGNAZIONE DEI PUNTEGGI E OBBLIGATORIA DOCUMENTAZIONE ATTESTANTE QUANTO DICHIARATO DICHIARATO

LA

PRESENTAZIONE

DELLA

Lelenco sotto specificato riporta la certificazione da allegare in corrispondenza dei numeri indicati accanto alle condizioni dichiarate Punto 1) certificato medico con lindicazione della data presunta del parto e con la specificazione dei nascituri in caso di parto gemellare Punto 2) certificato medico specialistico riportante i tipi di alimenti vietati e i limiti temporali del divieto Punto 3) certificazione rilasciata dalla ASL ai sensi della legge 104/92 Punto 4) certificazione rilasciata dalla ASL Punto 5) certificazione rilasciata dalla ASL Punto 6) lett. b) sentenza di separazione o divorzio Punto 8) certificazione medica Punto 9) attestazione di convivenza da parte della struttura ospitante Punto10) lett. a) certificazione rilasciata dalla ASL lett. b) certificazione rilasciata dal tecnico comunale Punto 11) lett. a) e b) per i lavoratori dipendenti certificato di servizio dal quale risulti la sede lavorativa e il totale delle ore settimanali con specifica dellorario giornaliero; per i lavoratori autonomi certificato di iscrizione allAlbo di categoria o allAlbo professionale lett. c) documentazione comprovante lo svolgimento del lavoro fuori regione o allestero lett. d) lettera di licenziamento del datore di lavoro non posteriore a 6 mesi lett. e) certificato di frequenza lett. g) autocertificazione ai sensi dellart. 46 D.P.R. 445 del 28.12.2000 che indichi lo stato di disoccupazione (lo stesso non deve essere anteriore a 12 mesi) lett. h) autocertificazione ai sensi dellart. 46 D.P.R. 445 del 28.12.2000 che indichi lo stato di disoccupazione (lo stesso non deve essere anteriore a 12 mesi) e documentazione comprovante la disponibilit al lavoro

Allego inoltre alla presente


lattestazione relativa al calcolo del valore ISEE (che sar rilasciata da un CAF compilando la Dichiarazione Sostitutiva Unica) per accedere al pagamento agevolato del servizio La mancata presentazione dellattestazione di cui sopra con la presente domanda comporta il pagamento della tariffa intera. Leventuale riduzione della retta sar applicata dal momento della consegna del calcolo del valore ISEE.

Si fa presente che in caso di dichiarazioni non veritiere, lAmministrazione Comunale dichiarer la decadenza dal beneficio concesso, con conseguente applicazione della tariffa prevista dal momento di fruizione del servizio, fatte salve ulteriori responsabilit previste dalla vigente normativa. Nettuno l. Firma del richiedente
..