Sei sulla pagina 1di 1

La parola EGGREGORE nella Lingua del Libro

La parola eggregore (insieme di persone accomunate da medesimi principi e medesime finalit che realizzano, nellarmonia della loro unione, ununica anima congiunta) in ebraico si pu tradurre Ayn Dalet H ( otic) ehcirtamehg inoizatonnoc emissitnasseretni ah ,HADE ni atazzilacov ,( alcuni passi in Esodo 12:6, Salmi 82:1, 22:1 , Numeri 26:9, Osea 7 :12, Re 8:5, Matteo 16:18): il suo valore ghematrico 79 e ha il medesimo numero di CONOSCENZA (DEAH) che significa anche Opinione, Parere, che, attraverso lo scambio vicendevole di idee porta a avanzamenti dei concetti postulati (Vere Eggregori erano le Scuole Talmudiche), poich solo attraverso una VERA unione e com-UNIONE di anime si riesce a convergere nei rivoli della conoscenza per confluire nel grande fiume delle acquisizioni di ordine superiore. Leggregore il rivo che conduce ai sentieri della Conoscenza ma anche lequivalente ghematrico di Forza e di Possanza: la Catena di Unione che unisce tutti i singoli costituenti Yad BeYad ( , mano nella mano) in un contatto/legame corporeo, amplifica e magnifica la Forza che ognuno di noi possiede e se questa Forza convogliata verso le sfere superiori essa ritorna di rimando dall'Alto sotto forma di Possanza e di Dono Energetico. E interessante come la parola BOAZ , la Colonna Sinistra del Beit HaMikdash (Il Tempio), che ha significato di Forza, abbia il medesimo valore di EDAH. Naturalmente le altre parole ebraiche che presentano stesso valore sono ad esempio la frase ANI CHAI, che equivale a IO SONO VIVO, che trasposto alla Entit Eggregorica la proietta nella dimensione della essenza immanente e di entit vivente e animata come abbiamo definito poco sopra. Il 3 Nome cabalistico dei 72 dello Shemot (SAITE Samek Yud Tet) coerente naturalmente con la parola Eggregore (EDAH): leggiamo cosa ci riporta N. Crivelli: questo Nome si rivela con particolare intensit l dove un gruppo di persone si radunato con lintenzione di celebrare, di pregare, di studiare argomenti spirituali o festeggiare riti sacri ed adatto per aiutare le persone a riunirsi per pregare o per studiare la Torah. () Cantare questo nome con voce sommessa e delicata con armonia e trasporto adatto prima di dedicarsi agli studi cabalistici" . Sono molti (religiosi e non, anche nel mondo ebraico) che manifestano perplessit per questo semplice strumento cabbalistico, ma ogni giorno di pi mi convinco sempre pi che nella sua semplicit (come il piccolo grande YUD, incipit del Divino) ci nasconde sempre sviluppi cos importanti e spesso sorprendenti che portano non infrequentemente, come dire, a una forma di sacralizzazione di ci che consideriamo semplici locuzioni a cui si attribuisce in genere poca importanza poich siamo spesso in preda ahim a paranoicali ottundimenti positivistici e scientistici. La ghemtria inconfutabilmente la branca della Scienza Sacra che conduce a penetrare in profondit il senso recondito di quello che diamo per scontato possa essere il significato apparente di ci che usiamo come parola: ma il significato nascosto, SOD, apre orizzonti che ci permettono di scoprire mondi nuovi alla base di una maieutica filologica che conduce oramai sempre pi spesso molto molto lontano!!!