Sei sulla pagina 1di 9

SONETTO SUL CONTAGIO Scrivo ora a letto, scrivo un sonetto, un sonetto sul contagio, mi sento a ora a mio agio.

Un contagio meraviglioso, che influenza tutti noi, un contagio anche prezioso, che arricchisce anche voi. Sulla scuola lavoriamo, per la scuola noi cambiamo che possiamo allor fare? Siamo soli in mezzo al mare? se vogliamo cambiar la scuola lavorar dovremo come un calzolaio con la suola. Emanuele Giaccardi (2 A) SONETTO SULLAMICIZIA Lamicizia come una stella che illumina il cielo sempre bella ma se una vera amicizia, non fartela scappare,usa lastuzia. Lamicizia pu essere bella, raramente brutta, importante coglierla tutta, e non rinchiuderla in una cella. In lei puoi sperare, in lei puoi contare perch sempre fedele ti sar. Pu anche mutar, in un sentimento amoroso, ma limportante che un sentimento prezioso. Emanuele Giaccardi (2 A)

IL CONTAGIO Il contagio sta in uno scambio di idee, gentilezze e risate, il contagio in una scuola crea amicizie appena nate. Comunque sia, lidea mia non cambio: non vedo lora di sperimentarlo, il contagio un bello scambio, guai a chi si rifiuta di appoggiarlo! Il contagio bello se vario, se vario e colorato, e la felicit fa da corollario. La bellezza di un contagio sta in qualcosa di mai ascoltato, in qualcuno che ti mette a tuo agio. Barchi Beatrice (2A)

IL CONTAGIO Questo il contagio Un po come il fuoco Si diffonde poco a poco Adagio Adagio

Tocca tutto ci che incontra Nella sua lunga strada Senza lasciar che nessuno se ne vada E piano si inoltra

Non malvagio Oh, questo il contagio! Si muove adagio adagio

Si muove in mari e monti Pianure e poi colline E anche nelle citt piccoline

Irene Lattuchella (2A)

IL CONTAGIO Il contagio pu non essere malvagio Ti porta sempre avanti Ti segue sempre adagio Davanti a tutti quanti Fa fare cambiamenti Non solo personali E non ci sono danni collaterali Non si sarebbe sparso altrimenti Ci potr solo aiutare Quindi vieni a collaborare Andiamo a contagiare Unisciti a noi Cambieremo il futuro andamento Solo grazie a voi! Francesca Raciti (2A)

SONETTO SUL CONTAGIO Il contagio pu mettere a disagio e a volte va adagio. Arriva da ogni persona e non bussa alle porte, ma il campanello suona. Il contagio arriva tra mari e monti arriva anche da sotto ai ponti lui corre per abbracciarti ma non per impiccarti Non abbiate paura non una selva oscura anzi, senza il contagio la situazione si fa dura E come una sciarpa colorata E da tutti amata, senza sosta Il contagio soltanto una grande risposta. Irene Gosmar (2A) IL CONTAGIO Il contagio come un bacio se ti prende sei scampato . A scuola c il contagio di cose nuove musica e parole . Marcialis Vanessa (2 A) IL CONTAGIO Il contagio dare un senso Ma va adagio Senza consenso Il contagio dunque un qualcosa Che ti mette al tuo agio E che ti da ogni cosa Va ovunque E piano piano Contagia chiunque Ad ogni persona da contagiare C sempre qualcosa Che bisogna dare Michela Dotta (2A)

IL CONTAGIO Il contagio pu creare disagio, ma non sempre, pu essere tra persone e tra tante altre cose! Pu avvenire nelle scuole e nelle citt tramite il passaparola, ma solo se c volont! Il contagio nella cultura, non deve esserci paura, deve essere rispettoso. Il rispetto importante, una cosa assai grande da non sottovalutare! Cerrato Michela (2A) IL CONTAGIO Che cos il contagio? E il contatto con le persone il sentirsi a proprio agio significa creare ununione Il contagio lo stare insieme ridendo crea un legame forte non si contagia piangendo e non si ricorda la morte Che nome pu avere il contagio? Un nome semplice come il cantante Biagio E un bene o un male? Dipende dai punti di vista per alcuni potrebbe essere fatale Gaia Novo (2 A)

LAMICIZIA Lamicizia pu essere bella se si va daccordo ma anche litigarella pu essere un buon ricordo Lamicizia a volte dolorosa, lamicizia per leternit ma nello stesso tempo gioiosa se c sincerit Lamicizia come un prato vario, bello e colorato! ricco di fiori di vari colori Lamicizia pu trasmettere felicit tra tente persone di tutte le et, lamicizia la mia realt Cerrato Michela (2 A) LAMICIZIA Che cos lamicizia? Lamicizia amore non sporcizia potrebbe essere anche stupore Lamicizia per leternit bisogna sempre guardarla sorridendo ci devessere sincerit non bisogna guardarla piangendo Che nome pu avere lamicizia? un nome semplice come Letizia Lamicizia per me fondamentale senza di essa la mia vita sarebbe letale Gaia Novo (2 A)

IL CONTAGIO Noi toccandoci abbiamo il contagio Ci prende e ci porta via come un naufragio un passaparola di speranza e allegria Che viene, ci prende e ci porta via Ohi, non puoi toccare, attento a non farti contagiare Questo dicono le persone che nella vita non lhanno mai provato, perch? Non posso sentirmi a disagio Sto bene con le altre persone Ci passiamo idee per un contagio Ci sono alunni e insegnanti Nella scuola con i nostri compagni Non avere paura, noi siamo in tanti. Roberta Aversa (2 A) IL CONTAGIO La scuola ha bisogno di una scossa Sarebbe ora che gli alunni si dessero una mossa La scuola dobbiamo cambiare Se vogliamo trasformare Il contagio sta per arrivare E noi lo dobbiamo abbracciare Con laiuto di alunni e insegnanti Sar uno spettacolo da ricordare La scuola possiamo migliorare E allora muoviamoci Il contagio andiamo ad esplorare Un nuovo rapporto inventiamoci Lunione fa la forza E in un unico abbraccio incontriamoci Rosa Pennucci (2 A)

SONETTO SUL CONTAGIO Il contagio come lamore, pu provocare stupore dai retta a me la cosa pi bella che c. Lamore contagia non come lodi che plagia ma sempre ti avvolge e poi ti sconvolge. Luomo contagia la natura la sua bellezza unica ti sorprende e ti cura. Contagiata dalla bellezza la foresta si perde nella spensieratezza. Andreotti Matteo (2A) SONETTO SULLAMICIZIA Lamicizia una cosa fantastica arriva negli anni ti provoca dei danni ma quando vera stratosferica. Gli amici sempre ti aiutano vivono con te i migliori anni con loro corri, ridi, piangi e ti affanni con lori sogni piano piano. Lamicizia sensibile se la tradisci difficile recuperarla ci provi e riprovi ma quasi impossibile. Chi trova un amico trova un tesoro cosi dice la gente da secoli perch gli amici sono come loro. Andreotti Matteo (2 A)

SONETTO SUL CONTAGIO Ciao sono un contagio non sono malvagio non sono un difetto ne una malattia nessuno sa esattamente cosa sia Mi diffondo piano piano arrivando sempre pi lontano contagiando tutti quanti e andando sempre avanti Riunisco tutti assieme Ma c chi teme. Yvette Mangiapane (2 A)

SONETTO SULLAMICIZIA Che cosa lamicizia? non deve essere affrontata con pigrizia, e non deve esserci malizia, non deve essere una cosa fittizia C chi dice che chi trova un amico trova un tesoro, ma non forse meglio mangiarsi un pandoro? insieme con tutti gli amici, cos si tutti pi felici. A volte questo affetto manca, ma non bisogna rimanere stanca in piedi con coraggio Per non rimanere mai soli vedi che con questa forza voli anche nel cielo di maggio Yvette Mangiapane (2 A)