Sei sulla pagina 1di 1

SMI - Sindacato dei Medici Italiani - Influenza: per 86% italiani si' a vaccino solo se consigliato da medico

13/02/13 00:50

Home Servizi agli iscritti Iscrizione NewsLetter Contatti

Il Sindacato Le Sedi regionali Assistenza primaria Continuit assistenziale Medicina dei servizi Emergenza territoriale Pediatria di libera scelta Specialistica ambulatoriale Medico in formazione Dirigenza Medica Contratti e convenzioni I nostri giornali Archivio notizie Archivio newsletter Pareri e sentenze Legge 81 Sicurezza Links

Influenza: per 86% italiani si' a vaccino solo se consigliato da medico


Roma, 9 nov. (Adnkronos Salute) - Quando si parla di vaccini contro l'influenza, il medico resta il punto di riferimento degli italiani. Per l'86% dei connazionali, infatti, il vaccino "andrebbe fatto solo se prescritto dal camice bianco. In tutti gli altri casi inutile e pu essere rischioso". Non d'accordo con questa affermazione, invece, il 13% del campione intervistato. L'1% "non sa". A scattare la fotografia un sondaggio realizzato dall'Ispo, l'istituto di ricerca diretto da Renato Mannheimer, per conto di 'Tell Me', un progetto finanziato dalla Commissione europea che ha l'obbiettivo di insegnare a comunicare durante le epidemie influenzali. Oltre al consiglio del medico, di fondamentale importanza risulta essere, per l'84% del campione, la risposta del sistema immunitario. Per gli italiani bisogna che quest'ultimo "sia in grado di sopportare i vaccini". Oltre la met dei nostri connazionali ha a che fare con i vaccini antinfluenzali: il 38% si vaccina, e il 18% responsabile del vaccino di altre persone: anziani, bambini o non autosufficienti. Il rapporto con questa profilassi, poi, aumenta all'aumentare dell'et, pi elevato nelle grandi citt rispetto ai piccoli centri e tra i residenti nel Centro Italia. Il 28% del campione resta scettico, e dichiara di non fidarsi del vaccino antinfluenzale, perch "in una societ con una sanit evoluta come la nostra comporta pi rischi che benefici". Questa parte di campione critico rappresentato principalmente da imprenditori e lavoratori autonomi e da chi sceglie di non vaccinarsi n responsabile di altri.

Home Servizi agli iscritti Iscrizione NewsLetter Contatti

Segreteria Nazionale - Via Livorno 36 - 00162 Roma - Tel. 06.442.541.68 - Fax 06.442.541.60 - info@sindacatomedicitaliani.it

http://www.sindacatomedicitaliani.it/smi/?content=AKS20121109164813

Pagina 1 di 1