Sei sulla pagina 1di 3

Torna Surriento Vir 'o mare quant bello, Ispira tantu sentimento, Comme tu a chi tiene a' mente,

Ca scetato 'o faie sunn. Guarda qua chistu ciardino; Siente, sie sti sciure arance: Nu profumo accussi fino Dinto 'o core se ne va E tu dice: "I parto, addio!" Talluntane da stu core Da la terra de lammore Tiene 'o core 'e nun turn? Ma nun me lass, Nun darme stu turmiento! Torna a Surriento, famme camp! Vir 'o mare de Surriento, che tesoro tene nfunno: chi ha girato tutto 'o munno nun l'ha visto comm'a cc. Guarda attuorno sti Serene, ca te guardano 'ncantate, e te vonno tantu bene... Te vulessero vas. E tu dice: "I' parto, addio!" T'alluntane da stu core Da la terra de l'ammore Tiene 'o core 'e nun turn? Ma nun me lass, Nun darme stu turmiento! Torna a Surriento, Famme camp! Italiano Vedi il mare come bello, Ispira molto sentimento, Come tu che a chi guardi, Da sveglio lo fai sognare. Guarda, guarda questo giardino; Senti, senti questi fiori d'arancio: Un profumo cos delicato Dentro al cuore se ne va E tu dici: "Io parto, addio!"

Ti allontani da questo cuore Dalla terra dell'amore Hai il coraggio di non tornare? Ma non mi lasciare, Non darmi questo tormento! Torna a Sorrento, Fammi vivere! Vedi il mare di Sorrento, Che tesori ha nel fondo: Chi ha girato tutto il mondo Non l'ha visto come qua. Guarda intorno queste Sirene, Che ti guardano incantate, E ti vogliono tanto bene Ti vorrebbero baciare. E tu dici: "Io parto, addio!" Ti allontani da questo cuore Dalla terra dell'amore Hai il coraggio di non tornare? Ma non mi lasciare, Non darmi questo tormento! Torna a Sorrento, Fammi vivere! Santa Lucia Comme se frcceca la luna chiena! lo mare ride, ll'aria serena... E' pronta e lesta la varca mia... Santa Lucia, Santa Lucia! Stu viento frisco fa risciatare: chi vo' spassarse jenno pe mmare? Vuje che facite 'mmiezo a la via? Santa Lucia, Santa Lucia! La tnna posta pe fa' 'na cena; e quanno stace la panza chiena non c' la mnema melanconia.

Santa Lucia, Santa Lucia! Italiano Sul mare luccica l'astro d'argento; placida l'onda, prospero il vento. Venite all'agile barchetta mia! Santa Lucia, Santa Lucia! Con questo zeffiro cos soave oh com' bello star sulla nave! Su passaggeri, venite via! Santa Lucia, Santa Lucia! In fra le tende bandir la cena in una sera cos serena chi non dimanda, chi non desia? Santa Lucia, Santa Lucia!