Sei sulla pagina 1di 1

mercoled 30 gennaio 2013 Oggetto: Il Duo di Piadena della politica Matteo ciao.

Ti ricordi che ti scrissi che il duo D'Alema-Bersani stava alla politica del XXI secolo come il Duo di Piadena stava alla musica moderna? Ebbene, ora ti scrivo perch il tuo silenzio mi fa arrabbiare. il silenzio dei pavidi. E non rispondermi per cortesia che il silenzio dei leali. Perch il tuo comportamento non ti fa essere leale con te stesso e nemmeno nei nostri confronti che ti abbiamo sostenuto con vigore ed abbiamo portato avanti le tue idee. Dov' traccia dei tuoi progetti, dei tuoi punti salienti e distintivi nel programma di Bersani-FassinaDamiano-Vendola-Camusso? la solita vecchia proposta politica contro cui ti sei scagliato ed hai girato l'Italia intera. Pensi forse che l'APPARATO ti lasci spazio in futuro? Illuso! Esso rigenera sempre se stesso, anche se inserisce giovani e donne, perch comunque anche costoro sono affetti dal "mal d'apparato", che un'abitudine mentale. Io non ci sto! Io continuo a credere in un progetto di rinnovamento che non significa sfascismo, buttare cio a a mare tutto e tutti, ma modificare attitudini mentali e comportamenti sociali. Non credo in un leader (Ber1) che non ha capito di aver perso le primarie (s, le ha perse perch un segretario che pu contare sull'appoggio del 98% del partito sia in Parlamento che nelle strutture locali avrebbe dovuto vincere a man bassa al primo turno e non sentirsi soddisfatto per il 61% ottenuto al ballottaggio grazie anche a 5-6 punti di Vendola!) e che ha un carisma pari a quello di un agnello. L'Italia ha bisogno di altro, e la rincorsa di Silvio (Ber2) l a dimostrarlo. Oggi tutte le colpe sono di Monti, ma mi domando: quando il Governo ha presentato la riforma del lavoro (modello Ichino), o il DDL Anticorruzione nella versione originaria, o l' abolizione delle Province etc. chi li ha modificati in Parlamento? Ber1 e Ber2 hanno stravolto i provvedimenti! Non Monti! Non credere che gli Italiani siano cos stupidi da non capire certe cose. Purtroppo il rischio incombe di nuovo (Ber2) e le cancellerie straniere lo stanno avvertendo e ci stanno avvisando (PPE, Olli Rehn etc.). Sveglia ragazzo! Io mi sto dando da fare ed ho deciso come votare. Ci ritroveremo? Un abbraccio. Pier

Pier G. Fontanili