Sei sulla pagina 1di 24

Ferruccio Costa

TRASFORMA CHI SEI

(NON SOLO IL TUO ASPETTO)

PERDITA E CONTROLLO DEL PESO


RISORSA GRATUITA

LIBRETTO ONLINE DI CONSIGLI SU

PERDERE PESO MA GUADAGNARE QUALCOSALTRO Non pensare alla perdita di peso esclusivamente in termini di che cosa perderai . Si tratta piuttosto di quello che guadagnerai. Pensa a cosa vuoi davvero raggiungere perdendo peso. Diventare pi sano, sentirti in forma, entrare in certi indumenti? Se qualcuno ti dicesse che puoi essere pi magro, pi in forma e pi tonico ma che peseresti come adesso, ti andrebbe bene? Pensa a cos che vuoi veramente. Non sei obbligato a far nulla ma se scegli di fare qualcosa e vuoi perdere peso, allora utile avere qualche idea di dove andare. Non basta sapere da dove vuoi scappare, indispensabile decidere cosa vuoi raggiungere. In queste pagine ti vengono forniti alcuni spunti che tu puoi scegliere di portare con te oppure no. Non ci sono regole rigide da seguire. Sii flessibile e portati via ci che ritieni utile.

SANE ABITUDINI C un motto famoso che dice se continui a fare ci che hai sempre fatto, otterrai ci che hai sempre ottenuto. In altre parole, se persisti nelle tue abitudini non sane, non potrai perdere peso e mantenere a lungo quello che hai ottenuto. Quindi, se anche completi con successo una dieta e cambi le tue abitudini alimentari per un po di tempo, ma poi torni alle tue vecchie abitudini errate, in breve recupererai tutto il peso perduto.

Accade spesso che le persone mangiano cibi sani e fanno esercizio fisico una volta ogni tanto e sono contente. Ma perch allora non continuano a farlo? Semplice, perch non diventata unabitudine. Per prima cosa bisogna demolire le vecchie abitudini errate, ed il modo pi semplice per farlo rimpiazzarle con nuove abitudini pi sane. Se adotti alcuni dei suggerimenti che trovi in questo libro, potrai accorgerti di grandi cambiamenti nel modo in cui scegli di vivere la tua vita.

PAURA DEL FALLIMENTO Immagina di avvicinarti alla perdita di peso come se non esistesse la possibilit di fallire... La paura del fallimento una delle paure pi paralizzanti dellessere umano e crea le circostanze che predispongono al fallimento stesso. Prova invece a valutare ogni cosa per piccoli gradi di successo. Pensa per esempio a questo scenario familiare. Ci sono due persone che vogliono perdere peso. La prima mangia un biscotto e immediatamente sente di aver fallito nel suo obiettivo, si sente sconfortato e quindi mangia il resto della confezione. Anche la seconda persona mangia un biscotto, se lo gode e lo valuta per quello che realmente nellambito del suo pi ampio programma. Non un gran problema, quindi, resta positiva ed esce a farsi una corsa. La prima persona si piegata allidea del fallimento e ha rinunciato mentre la seconda rimasta positiva e ben salda sui binari verso il suo obiettivo.

LIMPORTANZA DELLA VISUALIZZAZIONE CREATIVA difficile raggiungere qualcosa se non credi di avere le capacit per farlo. Usa il potere della tua immaginazione per abituarti a come sar aver raggiunto il tuo obiettivo ed il tuo peso ideale. Questa si chiama visualizzazione creativa. Immaginati col tuo peso perfetto mentre fai quello che fai normalmente, come andare al lavoro, portare fuori il cane o prendere lautobus. Immagina non solo come apparirai e cosa farai, ma anche come ti fa sentire essere pi magro e come gli altri si rapportano a te. La visualizzazione creativa pu essere uno strumento molto potente se la pratichi spesso. Un buon momento per per farlo prima di addormentarti, quando la tua mente inizia a lavorare in modo differente ed molto ricettiva. Letteralmente dormici su!

RICORDA QUANDO ERI BAMBINO Ripensa a quando eri bambino. Riesci a ricordare com avere quella potente immaginazione che ti permette di credere che tu possa essere chiunque, fare qualsiasi cosa ed andare dappertutto? I bambini hanno unimmaginazione fantastica, giocano continuamente con le idee allinterno della loro mente e possono cambiare chi o cosa vogliono essere anche ogni giorno. Molti adulti perdono questa abilit ma le persone creative tendono proprio ad utilizzare unimmaginazione di tipo infantile e credono fermamente di poter cambiare.

Tu puoi fare lo stesso - recupera limmaginazione che avevi da bambino per creare una persona pi sana, che appare e si sente alla grande. Prenditi alcuni minuti ora per provare il piacere di usare la tua immaginazione e lasciar andare un po delle tue preoccupazioni e dei tuoi dubbi di adulto.

NON SOTTOVALUTARE IL TUO POTENZIALE DI CAMBIAMENTO "La nostra paura pi profonda non quella di essere inadeguati. La nostra paura pi profonda che siamo potenti oltre misura. la nostra luce, non la nostra oscurit, che pi ci spaventa" (Nelson Mandela, 1994). facile mettere dei limiti e dei blocchi su noi stessi. Spesso questi blocchi derivano da considerazioni o commenti che hanno fatto altre persone, che noi interiorizziamo e trasformiamo in convinzioni limitanti. Potrebbe trattarsi della convinzione di non riuscire a fare qualcosa, o che qualcosa sar difficile, o che dovr essere fatto in un certo modo altrimenti siamo destinati a fallire. Per riuscire nei nostri obiettivi dobbiamo mettere in discussione queste credenze limitanti e sviluppare la nuove credenza potenziante di possedere le capacit per raggiungere ci che vogliamo. Noi abbiamo il potenziale ma lo dobbiamo rapportare alla nostra salute e al nostro benessere, ed essere sicuri che i nostri obiettivi siano realistici e non possano in alcun modo compromettere la nostra salute. Ecco perch fondamentale ricevere sempre idonee disposizioni mediche prima di intraprendere un nuovo piano dimagrante.

QUALI SONO I TUOI PERSONALI OBIETTIVI RELATIVI AL PESO? Per ricapitolare brevemente, di vitale importanza focalizzarsi su ci che si vuole piuttosto che su cosa non si vuole. Cosa succede se ti dici non voglio essere sovrappeso? Molto probabilmente il tuo cervello inizier a pensare al fatto di essere sovrappeso. Forse questo potrebbe essere il momento giusto per scrivere un elenco dei tuoi obiettivi. Ricorda, non limitarti a scrivere cose generiche come perdere un po di peso. I tuoi obiettivi devono essere specifici ed espressi al positivo, come ad esempio entrare nella taglia X entro il giorno Y, perdere 10 chili entro la fine dellanno oppure riuscire a correre un miglio entro un mese da oggi.

CONVINCITI CHE ACCADRA Il prossimo passo prendere i tuoi obiettivi e trasformarli in risultati. Per ogni obiettivo, arriva il momento in cui devi smettere di pensare che vuoi che succeda ed iniziare a credere che succeder. C un modo semplice e pratico per farlo. Pi ripeterai ad alta voce, pi lo scriverai e pi dirai ad altre persone che sarai pi sano e pi in forma (o qualunque sia il tuo obiettivo), pi velocemente arriver il momento in cui inizierai a dirlo a te stesso e a credere che sia qualcosa di inevitabile. Questa una delle strategie pi utilizzate dalle persone di successo in tutti gli ambiti della vita.

Se ti sembra troppo semplice, meglio cos. Vorr dire che non farai alcuna fatica a farlo anche tu.

SONO SOVRAPPESO? molto importante che ti accerti se sei realmente in sovrappeso e, in tal caso, quanti chili dovresti perdere. Molti pensano di essere sovrappeso perch si paragonano alle immagini irreali proposte dai mezzi di comunicazione. Non esiste un peso perfetto od unimmagine ideale: c piuttosto un intervallo di peso sano ed il punto in cui ti piazzi allinterno di esso dipende dalle tue caratteristiche individuali e dalla tua costituzione. Lindice di massa corporea (BMI) lo strumento pi comunemente utilizzato per controllare se rientri nel giusto intervallo di peso. Calcolatori di BMI sono comunemente reperibili su internet, ma comunque raccomandabile consultare sempre un professionista. Il BMI d solo unindicazione grezza ed approssimativa, quindi raccomandabile consultare un medico per avere un quadro completo della propria situazione.

PERCHE AUMENTO DI PESO?

Molto semplicemente, noi aumentiamo di peso perch introduciamo pi calorie di quelle che consumiamo. Tuttavia, ci sono molte ragioni per cui introduciamo pi calorie del necessario.

Possiamo ad esempio mangiare le cose sbagliate, magari per ignoranza sul loro valore nutrizionale, o per questione di tempo o per molti altri motivi. Potremmo mangiare troppo o male quando non abbiamo realmente fame. Potremmo mangiare per motivi emozionali, forse quando ci annoiamo, quando siamo stressati, soli o arrabbiati. O forse non facciamo abbastanza esercizio fisico e quindi non consumiamo le calorie che abbiamo introdotto. piuttosto improbabile che tu non riesca a perdere peso per ragioni mediche o genetiche. Cerca prima risposte molto pi probabili, come ad esempio che hai bisogno di cambiare qualcosa nella tua dieta e nel tuo stile di vita per introdurre scelte pi sane. Ognuno di noi diverso, quindi ciascuno ha i suoi motivi; la cosa importante riconoscere quali sono i tuoi personali motivi per mangiare troppo o in modo sbagliato, e rimpiazzare questi comportamenti poco sani con delle buone abitudini.

normale, quando si affronta largomento della perdita di peso in questo nuovo modo, sentirsi sovraccaricati da concetti come obiettivi, abitudini, immaginazione, nutrizione. Se qualcosa ti sembra poco chiaro, potresti aver bisogno di tornare indietro di qualche pagina e rileggere alcuni concetti. Perdere peso non dovrebbe essere difficile o impegnativo. Scoprirai piuttosto che facile se utilizzi il modo che giusto per te. Se in passato ti sembrato difficile, potrebbe essere perch non hai individuato il modo giusto per te o non hai sviluppato delle nuove sane abitudini. Ma potrai sempre farlo.

RICORDA: IL FALLIMENTO NON ESISTE Si narra che Thomas Edison, linventore della lampadina, abbia fatto migliaia di tentativi prima di avere successo con la sua invenzione. Ma lui non ha considerato tutti gli esperimenti senza successo come dei fallimenti, li ha visti come dei passi che lo avvicinavano sempre di pi al suo obiettivo. Non esiste una cosa che si chiami fallimento. Si tratta solo di un concetto. Pensa ai tuoi tentativi infruttuosi per perdere peso; guarda a loro non come a dei fallimenti, ma a degli stadi che ti porteranno al tuo obiettivo di perdere peso e mantenere il successo raggiunto. I tuoi precedenti tentativi di perdere peso sono come le lampadine di Edison; se rimani fiducioso e perseveri, anche tu avrai il tuo risultato.

RICORDA: E CIO CHE VUOI CHE CONTA Voglio insistere ancora sul concetto che quello che vuoi che conta, non quello che non vuoi. Per definire correttamente un obiettivo occorre innanzitutto esprimere al positivo ci che vuoi, per esempio voglio raggiungere il peso X entro la data Y. Il passo successivo trasformare il tuo obiettivo in un risultato preciso: raggiunger il peso X entro la data Y. Desiderare qualcosa non basta. Devi essere consapevole di quello che vuoi e iniziare ad avere fiducia in questa possibilit. Solo sai quello che vuoi hai la possibilit di raggiungerlo.

CAMBIARE ABITUDINI ALIMENTARI Le abitudini sono semplicemente delle cose che fai un certo numero di volte finch diventano parte dei tuoi schemi di comportamento. Questo vale sia per le buone abitudini - come bere diversi bicchieri di acqua ogni giorno - sia per le brutte abitudini, per esempio saltare la colazione. Cambiare le tue vecchie abitudini e trasformarle in abitudini sane fondamentale se vuoi perdere chili e mantenere il tuo peso ideale nel tempo. Bere molta acqua e fare sempre colazione pu essere molto benefico per perdere e gestire il proprio peso, e penso che chiunque possa essere daccordo che non si tratti di qualcosa particolarmente difficile. Una volta che diventano parte della tua vita, quasi una seconda natura, questi comportamenti diventano semplici da conservare. La parte difficile costruire la nuova abitudine e sbarazzarsi della vecchia.

COSTRUIRE NUOVE ABITUDINI ALIMENTARI molto difficile sbarazzarsi delle vecchie abitudini semplicemente combattendole. Come abbiamo gi detto, quando scegli lapproccio di non volere qualcosa, inevitabilmente finisci per pensare a tutto quello che non vuoi fare. Lo stesso succede con le abitudini; se vuoi rompere una cattiva abitudine, il modo migliore costruirne una buona e sostituirla alla vecchia. Inizia a pensare ad una possibile nuova abitudine da sostituire a quella vecchia che ti possa aiutare a raggiungere il tuo obiettivo di perdere peso.

Ad esempio, se hai labitudine di bere un sacco di bevande frizzanti o dolci, pensa a poter sostituire questa abitudine bevendo molti bicchieri di acqua ogni giorno. Quando le nuove abitudini diventano abbastanza forti, quelle vecchie scompaiono. COME SI PERDE PESO? Scientificamente parlando, la risposta a questa domanda semplice quanto la risposta alla domanda su come si fa ad aumentare. Si perde peso quando si introducono meno calorie di quante se ne consumano. La nutrizione e lattivit fisica sono i due elementi pi importanti per raggiungere e mantenere un peso sano. Ma questo probabilmente lo sapevi gi. Tuttavia tutti noi mangiamo per motivi differenti. Possiamo addirittura usare il cibo come risposta alla stanchezza o alla noia o ad emozioni come lansia o la frustrazione. E sempre per motivi diversi decidiamo di perdere peso (salute, aspetto, forma fisica, ecc.). Come conseguenza, ognuno di noi avr modi differenti per perdere peso. Ancora una volta insisto sul fatto che tu non sia obbligato a fare alcunch, tuttavia spero che queste pagine ti siano di stimolo per prendere la decisione di fare il primo passo. Qual la cosa che potresti fare per metterti nella condizione migliore per raggiungere e conservare il tuo peso ideale? Ci sono molte possibilit.

Per esempio, potresti rinunciare alla merendina di met mattinata e sostituirla con una mela, o decidere di scendere dallautobus due fermate prima e percorrere a piedi la strada che resta per raggiungere il luogo di lavoro. Qualunque cosa sia, devi trovare qualcosa che funzioni per te. Adesso considera laltra faccia della questione. Cosa ostacola il tuo obiettivo o ti impedisce di progredire? Quali sono gli ostacoli che ti impediscono di perdere peso? Sforzati di identificare ogni possibile ostacolo. reale ed oggettivo o qualcosa dentro la tua testa? Hai controllo su di esso e puoi rimuoverlo? Vuoi rimuoverlo? Pensa a tutte le possibilit che possono impedirti di raggiungere il tuo obiettivo.

CREARE UN FUTURO INCREDIBILE Si tratta di mettere in pratica il processo di visualizzazione creativa di cui abbiamo gi parlato. Per far questo c bisogno di carta e penna. Inizia a scrivere i tuoi obiettivi per il futuro, le tue affermazioni riguardo a quello che vuoi ottenere. Ora fai finta che sia passato un anno e nota cosa cambiato in te e che cosa hai raggiunto. Annota nel dettaglio cosa stai facendo in questo ipotetico futuro, cosa dici, come ti senti, quali sono le tue nuove abitudini e i tuoi comportamenti. Dedicaci un po di tempo e descrivi quanto pi precisamente puoi.

Utilizza tutti i tuoi sensi e rendi tutto il pi realistico possibile. Fai questo esercizio spesso, ogni giorno e torna spesso a guardare come hai descritto ed immaginato il tuo futuro.

RIEMPI IL VUOTO comune per le persone a dieta provare a convincersi che amano linsalata e che non sentono la mancanza del cioccolato. Provare a far finta che non vuoi qualcosa o che non ti stai privando di nulla non funziona. Non ci piace essere privati di qualcosa e non possiamo prendere in giro il nostro corpo. Quindi prova nuove cose per riempire il vuoto - nuovi passatempo e interessi che vadano nella direzione dei tuoi obiettivi, o nuove abitudini alimentari andando alla ricerca di cibi sani. Non provare a convincerti che li adori, ma prova a capire cosa ti piace di loro qualcosa c di sicuro! Progressivamente, in questo modo, il tuo nuovo hobby, il tuo nuovo interesse o il tuo nuovo cibo si trasformeranno in abitudini.

SE VUOI QUALCOSA, MANGIALO! La nostra mente parte di noi e non ama che qualcuno le dica cosa fare o che qualcosa non le permessa. Gestire il proprio peso non significa fare a meno di qualcosa. Se vuoi qualcosa, prenditelo.

Cos facendo non avrai alcun motivo inconscio per abbuffarti in futuro. Sentirsi privati di qualcosa porter sempre ad un aumento del desiderio, a focalizzarsi sui cibi sbagliati e a preparare le future abbuffate. Contrariamente a quello che impongono molti rigidi regimi dietetici, non dovresti vedere alcun cibo come proibito - se lo fai, finirai solo per fissarti su di esso e desiderarlo ancora di pi. Pensa piuttosto a quando pensi di avere fame. Cosa crea, in quel preciso istante, il tuo bisogno di mangiare? Sei genuinamente affamato e realmente bisognoso di alimentarti o stai piuttosto usando il cibo come sostituto di qualcosaltro? Col tempo ti sar sempre pi facile capirlo, diventerai sempre pi abile di cosa scatena il bisogno di mangiare e farai le scelte giuste. Se quello di cui hai bisogno cibo, allora mangia. Semplicemente focalizza la tua attenzione su quello che vuoi veramente.

MANGIA QUELLO CHE VUOI QUANDO VUOI ... ma assicurati di mangiare lentamente e goderti quello che mangi. Questo non sembra un gran compito ma potresti avere labitudine di mangiare velocemente e di non aspettare di sentire se sei pieno prima di mangiare altro cibo. Nella mente di molti di noi fortemente fissata, fin dalla tenera et, la convinzione che dobbiamo mangiare tutto quello che abbiamo nel piatto anche se stato qualcun altro a mettercelo. Il tuo corpo ti avviser quando hai mangiato a sufficienza ma devi stare attento a cogliere il messaggio.

Al tuo cervello potrebbe occorrere fino a mezzora per poter cogliere il messaggio che hai mangiato abbastanza e sei pieno. Se mangi lentamente hai molte pi probabilit di cogliere i segnali che il tuo stomaco invia al cervello per riuscire a smettere di mangiare quando hai la sensazione di essere pieno. Se trovi troppo difficile lidea di aspettare mezzora per valutare se hai ancora fame, vai a lavarti i denti subito dopo mangiato. E se, passata mezzora, avrai ancora fame, mangia. Non ti stai privando di nulla. Puoi avere quello che vuoi.

STRESS E CATTIVE ABITUDINI ALIMENTARI Lo stress spesso la causa scatenante e, quando siamo stressati, non solo probabilmente mangiamo di pi, ma molto probabilmente decidiamo per lopzione pi veloce. Questo accade perch sotto stress le funzioni del nostro corpo accelerano e noi ci sentiamo come se non avessimo abbastanza tempo - anche se ce labbiamo. In questi casi il nostro corpo pu desiderare profondamente certi tipi di cibi, come quelli ricchi di grassi e zuccheri, che troviamo spesso nei pasti veloci. Una sana alimentazione pu quindi essere spesso la vittima dello stress e della mancanza di tempo. Pensa a questo e a come si rapporta alla tua vita. Ma ricorda che i nostri corpi non sono adatti ad essere sotto stress come situazione abituale. Non naturale e non ci fa bene. Il cibo non aiuta a combattere lo stress, a parte formire un sollievo molto temporaneo.

C bisogno di rompere il legame tra stress e cibo e il miglior modo per farlo creare un nuovo schema. Per esempio, se ti trovi ad essere stressato alla sera quando torni a casa dal lavoro e immediatamente ti dirigi in cucina e mangi, prova piuttosto a farti un bagno rilassante o ad eseguire qualche semplice esercizio di rilassamento. Solo dopo, se ti senti ancora come prima, mangia qualcosa. Ti accorgerai che starai iniziando a rompere il vecchio schema di mangiare come risposta allo stress, che mangerai perch lo vorrai tu e che farai scelte pi sane.

ACCETTA I CAMBIAMENTI In quanto esseri umani, abbiamo la tendenza a preoccuparci od avere paura dei cambiamenti, e questo vale anche per il cibo. Spesso le persone si preoccupano, ad esempio sul posto di lavoro, persino se il cambiamento positivo. Lessere umano ai adattarsi benissimo ai cambiamenti, ma solo dopo un po di tempo e questo perch abbiamo una resistenza acquisita a cambiare. Questo ancora pi vero quando si tratta di comportamenti alimentari o di adottare abitudini di vita pi sane. Ci sono persone che trovano facile mettersi a dieta perch sanno che si tratta di qualcosa di temporaneo e che presto potranno tornare alle vecchie abitudini. Un cambiamento permanente preoccupa molto di pi, quindi molto meglio compiere dei piccoli passi, gradualmente, per vedere realizzato, col tempo, lintero progetto.

SII DI SUPPORTO A TE STESSO Quando decidi di cambiare abitudini alimentari devi esserti di supporto. Avrai certamente giornate negative, ma devi restare positivo. Se ti critichi, ti definisci stupido, o fallito, o buono a nulla che cosa otterrai? Molto probabilmente avrai un effetto negativo, che ti porter a sentirti male con te stesso e a mangiare in modo sempre meno sano. Invece di avere un approccio negativo, hai bisogno di fare di tutto per favorire delle buone risposte interne. Cosa ti direbbe un buon amico se gli confidassi di aver avuto un piccolo cedimento nei tuoi sani propositi alimentari? Certamente non ti biasimerebbe, ti sarebbe di supporto e ti incoraggerebbe a rimetterti in carreggiata perch stavi andando alla grande. Questo esattamente quello che devi riuscire a dirti quando incontri delle difficolt.

COME CONSERVARE UN PESO SANO Non puoi certo aspettarti che la tua auto funzioni alla perfezione se non la tratti nel modo giusto. E non si tratta di prestarle attenzione una volta allanno, ma di alimentarla ogni volta col carburante idoneo, guidarla con cura, tenerla pulita e rispettare il calendario di manutenzione. Per mantenersi in salute funziona allo stesso modo. necessario possedere il giusto atteggiamento mentale per compiere azioni di successo.

Si tratta di adottare una strategia a lungo termine, in cui agire giorno per giorno, per raggiungere lobiettivo desiderato. Sei abituato a curare la tua macchina affinch non si guasti e duri nel tempo. Fai lo stesso per te.

STABILISCI IL TUO PIANO PERSONALE fondamentale trovare quali tipi di esercizio e di alimentazione funzionano specificamente per te. Impara quanto pi puoi sulla nutrizione sana e incorpora le tue nuove conoscenze in un piano di dimagramento che tu possa sostenere per poterti godere quello che mangi. Siamo tutti diversi e non a tutti piacciono le stesse cose. Quello che funziona per uno pu non funzionare per un altro. Questo un altro dei motivi per cui molte diete falliscono; semplicemente sono troppo restrittive e, se non ci piace qualcosa tra quello previsto, non abbiamo alternative. Sei tu lesperto di te stesso, e questo significa che puoi fare le scelte che funzionano meglio per te.

NON PESARTI TROPPO SPESSO Ci sono molte ragioni per non farlo. Innanzitutto, il peso normalmente fluttua molte volte durante il giorno e durante la settimana, a seconda del tuo stato di idratazione, del riempimento vescicale e intestinale, ecc. Questo pu essere male interpretato e causare confusione.

Se proprio ti devi pesare, fallo una volta al mese, sempre alla stessa ora e usando sempre la stessa bilancia. Se hai perso peso, pensa anche a cosa hai guadagnato. Se non ne hai perso, o ne hai perso poco, usa questo come motivazione per perseverare. Ma non dare eccessiva importanza alla bilancia. Guarda tutto in prospettiva e non pensare al peso come allunica cosa che importa. Considera anche come ti senti, che aspetto hai, quanta energia possiedi, quali altre cose sono cambiate in meglio da quando hai iniziato ad applicare abitudini alimentari pi sane.

I MODI FACILI PER PERDERE PESO Ci sono molti modi apparentemente facili per perdere peso. Ti basta cercare su internet, visitare una libreria o aprire un settimanale. Li trovi dappertutto. Dopo aver provato i modi facili, ti consiglio di tornare a leggere attentamente queste pagine. Perdere peso non deve essere faticoso, tuttavia serve impegno per forgiare nuove abitudini pi sane e mantenerle nel tempo.

IL MODO PIU VELOCE PER PERDERE PESO Il modo pi veloce per perdere peso sar, per definizione, quello meno sano.

Molte ricerche dimostrano che pi in fretta si perde peso, pi velocemente lo si riacquista. La quantit raccomandata di calo ponderale non pi di un chilo a settimana. Come ti sentiresti se fossi sicuro che in pochi mesi puoi raggiungere il tuo peso ideale e che puoi conservarlo in modo permanente? Non forse meglio che perdere un sacco di chili in met tempo, danneggiando la tua salute e recuperandoli in breve con gli interessi? Non cercare il modo pi veloce. Cerca il modo migliore.

IL MODO MIGLIORE PER PERDERE PESO Le diete tradizionali non sono ovviamente il miglior modo per perdere peso e conservare i risultati. Oltre il 95% delle diete dimagranti falliscono. Per ottenere risultati duraturi non ci sono grandi segreti: devi mangiare meno e muoverti di pi. Lo sviluppo di un piano personalizzato comprende 3 elementi fondamentali: nutrizione, esercizio fisico e rilassamento. Prenditi del tempo per focalizzare la tua attenzione su quello che vuoi piuttosto che su quello che non vuoi; pensa a quello che vuoi ottenere e non a quello che vuoi perdere. Sii specifico e resta focalizzato. Allontana paura e fallimento. Prenditi limpegno e supporta te stesso.

Conosci gi il modo migliore per perdere peso. Si tratta di credere in te stesso e andare avanti.

PESO E AUTOSTIMA Devi imparare a sentirti bene con te stesso. Pi ti senti bene con te stesso e pi sarai in grado di supportarti, pi tutto sar facile. Quando arriva il momento di perdere peso, devi essere il tuo miglior amico.

PENSA ALLOPPORTUNITA DI SMETTERE DI FUMARE Se fumi, considera la possibilit di smettere. Non hai niente da perdere ed il controllo che guadagni riuscendo a smettere di fumare ti dar la forza per avere il controllo anche in altre aree della tua vita. Decidere di smettere di fumare rafforzer le tue nuove sane abitudini e ti aiuter a fare pi esercizio. Lidea che fumare aiuti a perdere peso e che smettere di fumare faccia ingrassare sono due enormi fesserie.

CONSIDERAZIONI CONCLUSIVE Perdere peso e conservare il risultato raggiunto molto, molto pi facile di quanto probabilmente hai sempre pensato. Il modo pi sano di perdere peso non il modo pi veloce di perdere peso.

Le diete drastiche, i moderni piani dimagranti e laumento drastico di esercizio fisico non sono assolutamente raccomandati e la maggior parte dei medici considera pericolosi questi approcci. Hai mai avuto la sensazione che lintero affare della perdita di peso sia unenorme bugia? Tu perdi pesi - tu lo riacquisti. una inesorabile altalena.... E ogni volta ti senti sempre pi miserabile! Molte persone, quando fanno un bilancio di tutti i loro tentativi di dimagrire, trovano che nel tempo in realt sono ingrassati. Che contraddizione! Suona in qualche modo familiare anche a te? Vuoi sapere il vero segreto? Le persone che sono felici col loro peso e mantengono un peso stabile in realt non fanno alcun tentativo. Esse semplicemente fanno le cose in un certo modo. La formula per il successo davvero facile ed la formula che si usa continuamente. Sta tutto nelle abitudini. Vuoi smettere di girare in tondo cercando di spezzare le tue vecchie abitudini? Il motivo per cui lipnosi uno strumento cos potente per perdere peso che pu aiutarti a costruire nuove abitudini pi sane. E questo lideale per perdere peso in modo semplice, naturale e permanente.

LIpnoterapia pu aiutare nella perdita e nella gestione del peso in molti modi:

Sviluppa una nuova immagine di s. Vediti nel futuro dopo aver perso peso e costruisci il risultato che desideri.

Insegna ad essere pi rilassati nei riguardi della perdita e della gestione del peso. Lo stress spesso un fattore negativo presente nei cattivi programmi dimagranti.

Interrompe la focalizzazione dellattenzione su quello che c di negativo e sul fatto di dover dimagrire. Aiuta piuttosto a far guardare avanti verso la realizzazione degli obiettivi.

Crea una profezia auto-realizzantesi. In altre parole, porta la persona a sentirsi bene con se stessa. Questo aiuta a perdere peso e perdere peso aiuta a sentirsi ancora meglio con se stessi aumentando la fiducia nei confronti di quello

che si pu raggiungere. Tutto questo diventa un circolo positivo che si alimenta e continua a girare. Molte persone aspettano di aver perso peso per sentirsi bene con se stesse. La cosa interessante che, appena inizi a star meglio con te stesso, perdita di peso, salute e felicit spesso arrivano automaticamente.

Lipnosi pu essere di aiuto portandoti a superare gli ostacoli inconsci che ti impediscono di perdere peso e di mantenere il peso raggiunto dopo una dieta di successo. Tu sai benissimo che mangiare troppo non quello che desideri e sai anche che lesercizio fisico e una dieta adeguata sono fattori importanti. Tuttavia qui non si tratta di quello che sai a livello razionale, ma piuttosto di rieducare la parte inconscia della tua mente. Ecco perch lIpnosi uno dei modi pi naturali per perdere peso.

Capire cos lIpnosi, e soprattutto cosa non , ti aiuter a cogliere una connessione pi chiara tra la mente ed il tuo peso. Tutti sanno che per perdere peso bisogna mangiare meno e muoversi di pi. anche ampiamente dimostrato che la dieta da sola non funziona sul lungo termine. Le statistiche dimostrano infatti che le diete sono destinate ad un fallimento quasi certo. Esse possono talvolta essere utili per far perdere qualche chilo in vista di unoccasione importante ma, per mantenere un peso sano nel tempo, bisogna pensare a tutto questo in modo diverso. C bisogno di sviluppare nuove abitudini e rompere le vecchie associazioni (il modo pi semplice per fare questo , ovviamente, costruire nuove associazioni positive). Le diete sembrano incoraggiare le persone ad adottare due convinzioni molto forti. Innanzitutto chi si sottopone ad una dieta si costruisce limmagine di un futuro in cui si obbliga a fare qualcosa che non vorrebbe fare. E, in secondo luogo, si convince che sia qualcosa di molto difficile. I moderni approcci al cambiamento, tra cui lIpnoterapia, affrontano in modo molto serio entrambe queste convinzioni limitanti. La gestione del peso pu essere semplice come quella di molte altre abitudini. Immagina come sar quando sarai abituato a pesare meno...