Sei sulla pagina 1di 1

Prova scritta di Fisica I Per Ing.

delle Telecomunicazioni 21 giugno 2007


1) Un blocco scivola lungo un piano inclinato scabro (con coefficiente dattrito dinamico d =0.2) formante un angolo di 300 con lorizzontale come in figura. Il blocco parte da una altezza h= 3 m dal suolo. Giunto ad una quota h1= 2 m il blocco si stacca dal piano inclinato e cade liberamente. Calcolare: a) il punto di caduta del blocco, b) la sua velocit dimpatto, c) langolo (rispetto alla verticale) con cui tocca il suolo.

h h1

30

2) Una sbarra di lunghezza L=1m e massa M=1kg posta su di un piano orizzontale liscio. Essa fissata ad un asse per un estremo e ruota in senso antiorario con una velocit angolare 0=10rad/s, come mostrato in figura. Un proiettile di massa m=200g si muove nel piano con velocit v=10m/s e urta elasticamente e perpendicolarmente la sbarra ad una distanza d = 0,8m dallasse. Determinare: a)la velocit del proiettile e la velocit angolare della sbarra subito dopo lurto. Supponendo che il proiettile si incastri nella sbarra sempre ad una distanza d dallasse, determinare: b)la velocit angolare del sistema; c)lenergia persa nella collisione.

3) Una macchina termica a gas perfetto operante tra due sorgenti a temperatura T1 = 200K e T2 = 500 K esegue il ciclo costituito dalle seguenti trasformazioni: 1) AB isoterma reversibile a temperatura T2; 2) BC adiabatica irreversibile; 3) CD isoterma reversibile a temperatura T1; 4) DA adiabatica reversibile. Sapendo che VB/ VA = 2 e che VC/ VD = 2.3, dopo aver rappresentato il ciclo nel piano PV, calcolare: a) il rapporto k fra i lavori eseguiti nelle due trasformazioni adiabatiche b) il rendimento del ciclo; c) il rendimento di un ciclo di Carnot operante tra le stesse sorgenti.