Sei sulla pagina 1di 1

1.1.

GENERALIZZAZIONE DI INTEGRALI E DERIVATE 3

1.1.2 Funzione Gamma


La funzione gamma permette di generalizzare la definizione di fattoriali
anche per numeri reali e complessi, non solo interi, e quindi di estendere
di conseguenza le formule che fanno uso del fattoriale. Anche i coefficienti
binomiali possono essere definiti con la funzione gamma e quindi genera-
lizzati. La definizione risale ad Eulero (Leonhard Euler, 1707–1783), ed è la
seguente[4]:
Z ∞
Γ( x ) ≡ t x−1 e−t dt (1.2)
0

per x ∈ R+ .
La funzione gamma completa si ottiene dalle funzioni gamma incom-
plete, superiore ed inferiore, rispettivamente
Z ∞
Γ( a, x ) ≡ t a−1 e−t dt
Zx x
γ( a, x ) ≡ t a−1 e− tdt
0
dalle quali
Z ∞ Z x
Γ( a) ≡ Γ( a, x ) + γ( a, x ) = t a−1 e−t dt + t a−1 e− tdt
x 0

Funzione Gamma
10

-2

-4

-6

-8

-10
-4 -3 -2 -1 0 1 2 3 4 5

Figura 1.1: Funzione Gamma Γ( x ) per valori reali di x. Per valori di x ∈ N


è stato riportato con un cerchietto il valore del fattoriale di x − 1, a conferma
visiva della legge di ricorrenza (1.3) Γ(n) = (n − 1)!.