Sei sulla pagina 1di 1

Torta Tenerina Difficolta': Facile - Tempo: 45 per la torta: Burro 100 gr Cioccolato fondente di ottima qualit 200 gr Farina

60 gr Latte 3 cucchiai Sale 1 pizzico Uova medie 3 Zucchero 150 gr per spolverizzare: Zucchero a velo vanigliato Per preparare la torta tenerina, spezzettate il cioccolato fondente e mettetelo a sciogliere a bagnomaria fino a che divenga cremoso e liscio. Tagliate il burro freddo a cubetti e aggiungetelo lentamente (2-3 cubetti alla volta) al cioccolato fuso ancora sul fuoco, avendo cura di farlo assorbire bene prima di aggiungerne altro. Quando avrete disciolto tutto il burro, togliete il pentolino dal fuoco e lasciate intiepidire il composto. Nel frattempo sgusciate le uova e ponete i tuorli a montare con met dello zucchero: sbattete per bene con le fruste di uno sbattitore o con un robot da cucina fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Sempre sbattendo, unite il composto di cioccolato e burro a quello di tuorli e zucchero, unitamente al latte tiepido e alla farina: versate la crema ottenuta in una ciotola capiente. A parte, montate gli albumi con il pizzico di sale, aggiungete il restante zucchero e sbattete fino a che non si formi una crema bianca compatta; poi, con un mestolo di legno o una spatola, incorporate delicatamente gli albumi montati a neve con lo zucchero al composto di cioccolato, mescolando dal basso verso lalto. Imburrate e infarinate una tortiera del diametro di 26 cm (meglio se con la sponda rimovibile, aiuter a non rompere la torta), o in alternativa utilizzate della carta forno e versateci dentro limpasto: infornate in forno gi caldo a 180 per 25-30 minuti, quindi spegnete il forno, e lasciate raffreddare la tenendo lo sportello del forno socchiuso. Una volta fredda, estraete la torta dallo stampo (con molta delicatezza e stando attenti a non romperla) ponetela su di un piatto da portata e cospargetela di zucchero a velo vanigliato. Io la preferisco senza zucchero a velo, servita con panna montata fresca fatta sul momento ...visto che ho gi sporcato lo sbattitore, almeno lo lavo per qualcosa! A Ferrara l'avevo mangiata abbinata ad una crema di cioccolato, e anche cos ha il suo perch! Torta ricotta e nutella Difficolta': facile - Tempo: 35 250gr farina 00 250gr zucchero 250gr ricotta 1 bustina lievito 3 uova nutella Montare lo zucchero con le uova, aggiungere la ricotta e mescolare bene cercando di lasciare meno grumi possibili ( anche se un p rimangono..colpa della ricotta!). versare poco alla volta la farina setacciata ed il lievito. Infine aggiungere qualche cucchiaio di nutella ( a gusti, poca o tanta..io ne metto abbastanza :D ) e mescolare per amalgamare bene. Mettere il tuto in una tortiera con carta da forno o imburrata (io