Sei sulla pagina 1di 4

Calcolare il rendimento di un ciclo reversibile svolto da azoto a bassa pressione, consistente in due trasformazioni isobare (P 1 /P 2 =4) e due trasformazioni isoterme (T 1 =300 o K, T 2 =400 o K).

P 1 T 2 T 1 P 2 V 1 V 2
P 1
T 2
T 1
P 2
V 1
V 2

Basta osservare che nelle isoterme il rapporto tra i volumi è uguale al rapporto tra le pressioni:

P 1 V 1 nRT 1

P 2 V 2 nRT 1

Quindi:

P

1

P

2

V 2 V 1

Allora il calore assorbito è:

Q 2

7

2

nR T 2 T 1 nRT 2 ln 4

Il calore ceduto

7

Q 1 2 nR T 2 T 1 nRT 1 ln 4

1

7

T 2 T 1 T 1 ln 4

2

7

2

T 2 T 1 T 2 ln 4

=15.32 %

Un gas perfetto monoatomico compie un ciclo reversibile

pressione costante P 2 , una espansione isoterma alla temperatura

isobara a P 1 = P 2, /3 , infine una trasformazione isoterma a T 1 =273 o K fino a tornare allo stato iniziale. Calcolare il rendimento del ciclo. Analogo al problema precedente.

consistente in una espansione alla

T 2 =373 o K , una compressione

1

5

T 2 T 1 T 2 ln 3

2

5

2

T 2 T 1 T 1 ln 3

16.65

%

Una macchina termica reversibile opera con un gas perfetto biatomico seguendo un ciclo in cui gli scambi di calore avvengono soltanto in due isobare. Il rapporto tra le pressioni delle isobare è

P 2 / P 1 = 12 . Si determini il rendimento del ciclo. T
P 2 / P 1 = 12
. Si determini
il rendimento del ciclo.
T 2
T '
P 2
2
P
T 1
T ' 1
1

Q 2 = nc P T 2 ' T 2

Q 1 = nc P T 1 ' T 1

In una adiabatica:

Dunque:

T P 1 =

T

1

P 1

1 −  = T 2 P 1

2

cost

1

T 1 ' P 1 1 = T 2 ' P 2

T

2

= T 2 '

'

T

1

T 1

Infine:

=

P 2 1 − 

P

1

inoltre

T 1

T 1

' = T 2

T 2 '

=

L

Q 2

= 1 Q 1

Q 2

1 T 1

T

1

'

= 1 nc P T 1 ' T 1 nc P T 2 ' T

2 = 1 T 1 '

2 '

T

1 T 2

T

2 '

Per un gas biatomico:

= 1 12

2

7 = 0.51

 = 5, 7

1

− 

=− 2

5

5

7 =− 2

7

,allora:

= 1 T T 2 ' = 1 P 2

P 1

'

1

1 − 