Sei sulla pagina 1di 2

www.rivoluzionecivile.

it

Insieme vinciamo.

La rivoluzione si fa in 10 passi

Manifesto presentato al Teatro Capranica di Roma il 21 dicembre 2012. Sar utilizzato come riferimento per il programma di Antonio Ingroia Premier.

legalit e solidariet Vogliamo 1 Vogliamo che laStato laicola che assumasiano il cemento per la ricostruzione del Paese. come uno i diritti della persona e la differenza di genere 2 unoccasione per crescere., Vogliamo una scuola pubblica che valorizzi con luniversit e la 3 ricerca scientifica pubbliche non sottoposteglialinsegnanti e gli studenti privati e una sanit potere economico dei pubblica con al centro il paziente, la prevenzione e il riconoscimento professionale del personale del settore. Vogliamo una politica antimafia nuova 4 contenimento, ma l'eliminazione della mafiachelaabbia come obiettivo ultimo non solo il , e colpisca nella sua struttura finanziaria e nelle sue relazioni con gli altri poteri, a cominciare dal potere politico. lo sviluppo economico rispetti lambiente, Vogliamo persone, i diritti dei 5 lavoratori echesalute dei cittadini, e che la scelta della pace e la vita dellesia strumento politico la del disarmo dellimpegno dellItalia nelle organizzazioni internazionali, per dare significato alla parola futuro. Vogliamo che la cultura sia il motore della rinascita del Paese. Vogliamo che gli imprenditori possano sviluppare 6 soffocati dalla finanza, dalla burocrazia e dalle tasse. progetti, ricerca e prodotti senza essere Vogliamo la democrazia nei luoghi reintegro se una sentenza 7 giudica illegittimo il licenziamento edilalavoro, il ripristino del diritto al collettiva nazionale. centralit della contrattazione i consigli di Vogliamo che partiti escano da 8 enti pubblici, eiche linformazionetutti sia soggetta amministrazione, a partire dalla RAI e dagli non a bavagli. Vogliamo selezionare i candidati 9 merito e del cambiamento. alle prossime elezioni con il criterio della competenza, del Italia diventi una pratica comune e Vogliamo che la si 10 legalit formale,questione morale aperta inper lincandidabilit dei condannatinondeilimiti alla mentre ci vogliono regole e rinviati a giudizio per reati gravi. Vogliamo ripristinare il falso in bilancio e una vera legge contro il conflitto di interessi ed eliminare le leggi ad personam.

Partecipa alla rivoluzione iscrivendoti al Gruppo della tua citt:

www.rivoluzionecivile.it

Insieme vinciamo.