Sei sulla pagina 1di 2

Esercitazione 9 di Analisi Matematica I 1.

Scrivere lequazione della retta tangente al graco di f (x) = x2 +


1 x

nel punto in cui x = 1.

2. Stabilire quali fra le sequenti funzioni soddisfano le ipotesi del Teorema di Rolle nellintervallo [1, 2]: 1 a) f (x) = x2 ; b) f (x) = x ; 2 2 if x [1, 0], x , 1, if x [1, 1/2), 0, if x (0, 1], 0, if x = 1/2, c) f (x) = d) f (x) = (x 1)2 , if x (1, 2]; 1, if x (1/2, 2]. 3. Calcolare i seguenti limiti applicando la regola di de lHopital: a) lim (x + 1)4 1 x0 x b) lim ex ex x0 sin x c) lim etan x ex . x0 x2

4. Determinare i punti di massimo e di minimo relativi ed assoluti della funzione f (x) = x2 3|x 1| + 2 su [2, 3]. 5. Sia f (x) = (x 1)ex + arctan(log x) + 2. Dimostrare che f invertibile sul suo dominio e determinare Im(f ). 6. Dimostrare che 1
x2 2
2

cos x,

x R.

7. Sono date le funzioni: f (x) = arctan ex g(x) = |x| + arctan ex .

(a) Studiare dominio, eventuali asintoti e intervalli di monotonia di f , e disegnarne un graco qualitativo. (b) Studiare dominio ed eventuali asintoti di g. (c) Determinare gli eventuali punti di non derivabilit, gli eventuali punti di massimo e di minimo locali e globali di g, e calcolare limmagine di g. (d) Disegnare un graco qualitativo di g. 8. Si consideri la funzione f (x) = log (x 2) + log (x + 2) 4 x2 4.

(a) Determinare il dominio, i limiti agli estremi del dominio e gli eventuali asintoti di f . (b) Determinare gli intervalli di monotonia e gli eventuali punti di estremo (massimo e minimo) relativo e assoluto di f . (c) Disegnare un graco qualitativo di f . 9. Sia data la funzione: f (x) = 2x2 + 1 3
3 2

ex .

(a) Studiare dominio e eventuali asintoti di f . (b) Studiare massimi e minimi locali e assoluti di f , e determinare limmagine di f . (c) Disegnare un graco qualitativo di f . (d) Calcolare il numero delle soluzioni dellequazione f (x) = k, al variare di k R.

10. Sia data la funzione: f (x) =

1 . log |1 x|

(a) Studiare dominio, eventuali punti di discontinuit, comportamento agli estremi del dominio e eventuali asintoti di f . Dimostrare che f prolungabile per continit in x = 1. (b) Studiare massimi e minimi locali e assoluti di f . Detto f il prolungamento continuit . di f , determinare massimi e minimi locali e assoluti di f (c) Disegnare un graco qualitativo di f .